Pinterest LinkedIn

Acqua Amata, marca leader in Puglia nel mercato delle acque minerali, cambia volto e si presenta sulle tavole dei suoi consumatori con un importante restyling che coinvolge tutta la gamma. Una nuova immagine per trasferire modernità, innovazione e sostenibilità, elementi chiave che si concretizzano nella nuova grafica dei fardelli e delle etichette.

 

 

Il restyling grafico studiato da Amata sottolinea il legame naturale del brand con la sua terra d’origine, la Puglia. Il territorio in cui nasce quest’acqua è caratterizzato da un ambiente incontaminato puro e con vegetazione rigogliosa, che l’azienda si impegna quotidianamente a tutelare e preservare, grazie anche ad una solida intesa con le istituzioni locali e ad un intensa attività di collaborazione con Croce Rossa Italiana, volontari e università.

L’idea alla base del restyling prevede l’utilizzo dell’etichetta come principale mezzo di comunicazione: i messaggi di valore vengono impreziositi da un design impattante e coinvolgente, in grado di catturare l’attenzione del consumatore con stile.

 

Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

Sul retro dell’etichetta sono presenti i valori storici legati all’azienda e all’acqua, a partire dalla purezza della sua origine, fino ai valori del prodotto. Ogni informazione è approfondibile attraverso un QR CODE che rimanda su www.ambiente.acquaamata.it  e consente di scoprire l’impegno di Acqua Amata nei confronti della natura, con un focus all’educazione sul corretto riciclo.

Ancora una volta Acqua Amata si dimostra attenta ai cambiamenti degli stili di vita e impegnata nello studio di nuove soluzioni che rispondano alle richieste di un consumatore sempre più esigente e attento alle politiche ambientali e di qualità, comunicando in maniera più incisiva i messaggi chiave che la contraddistinguono.

Il dibattito sulla questione ambientale è diventato sempre più presente nella quotidianità, per questo la nostra generazione è chiamata, oggi, ad affrontare la grande sfida della sostenibilità ambientale. Acqua Amata punta a promuovere stili di vita sostenibili in una logica di economia circolare, sostenendo l’importanza dell’uso responsabile delle risorse e la cultura del riciclo.
L’impegno di Amata inizia proprio dalla plastica R-PET delle bottiglie, un materiale 100% riciclabile e 100% rigenerabile: da un rifiuto può nascere una risorsa infinita per tutti.

 

Databank bevande bibite succhi acque Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

LA FONTE

Acqua Amata nasce da una falda purissima ad una profondità di quasi 600 mt in un territorio aspro della murgia barese. È un’acqua oligominerale ricca di potassio, magnesio, calcio, ideale per le diete povere di sodio. L’azienda opera nella piena tutela dell’ambiente usando 100% energia pulita da fonti rinnovabili, bottiglie 100 % riciclabili e prodotte da contribuendo così alla riduzione del 15% di emissioni di CO2. Inoltre la sorgente è naturalmente protetta e possiede le certificazioni ISO 14001 e IFS FOOD. Viene imbottigliata sia naturale che con aggiunta di anidride carbonica. Il tutto è garantito quotidianamente da numerosi controlli chimici e microbiologici effettuati in tutte le fasi del processo produttivo.

 

Per ulteriori informazioni:
www.acquaamata.it
Facebook: Acqua Amata
Instagram: acqua.amata
LinkedIn: Acqua Amata
Info: info@acquaamata.it

Scheda e news: CASTELLO S.r.l.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia - The Art of Perfection - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Acquitalia Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

4 × due =