Pinterest LinkedIn

Fu nel 1961, 60 anni fa, che il primo vagone di birra cecoslovacca attraversò il Brennero e gettò le basi per la storia di successo di Kiem. Kiem, l’azienda d’importatrice di birra, con la missione di portare la cultura birraria mitteleuropea in tutta l’Italia. L‘azienda è in mani familiari da 3 generazioni ed è sempre rimasta fedele alla sua unica Philosophy of Beer. Nel loro assortimento selezionato includono solo birre con personalità, il cui carattere, la cui origine e il cui metodo produttivo si possono assaporare a ogni sorso. Kilian Kiem della terza generazione dell’azienda di famiglia lo dice in poche parole: “La Philosophy of Beer per noi non è un progetto, ma uno stile di vita.”

1961-1978: dalle prime stelle lucenti alla fiera di Rimini

Fin dall’inizio Kiem è stata in grado di capire i gusti e di anticipare le tendenze. Già nel 1961, con l’importazione della prima birra cecoslovacca, hanno perseguito l’obiettivo di fornire al mercato italiano le migliori e più autentiche birre mitteleuropee. All’inizio erano le birre bavaresi HB München e Allgäuer Brauhaus, nonché le birre ceche del marchio Budweiser Budvar. Vere e proprie stelle lucenti che importano ancora oggi! Nel 1978 Kiem è stato il primo distributore nazionale a partecipare alla fiera di Rimini. Una tappa importante che li ha caratterizzati all’interno del mondo degli importatori di birra.

1991: il club dei 500

Già negli anni ‘90 hanno notato che la domanda di birre speciali era in crescita. Così, fin dall’inizio, hanno indirizzato la loro offerta al Philosopher of Beer, a colui che non vuole solo bere, ma conoscere regine di gusto, storia e stile – e agli operatori di locali che volevano sorprendere i loro clienti con grandi birre uniche. Nel 1991 hanno fondato il rinomato “Club dei 500” premiando i locali più professionali dell’universo birrario in Italia con una targa esclusiva “limited edition”. Alcuni locali ancora oggi si vantano di questo onore.

 

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2021 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra
Scarica Ora!!! Guidaonline Birre & Birre 2021 con tutti i marchi di birra

 

1993-2018: novità e lealtà

Negli anni successivi altre stelle lucenti si sono aggiunte al loro assortimento, tra cui i marchi Kloster Andechs, Distelhäuser e Rothaus. Nel frattempo Kiem è diventata non solo il più grande cliente della birreria HB München ricevendo la “spilla d’onore HB”; ha anche celebrato le nozze d’oro e d’argento con i marchi di birra HB München e Kloster Andechs nel 2017 e 2018. I rapporti consolidati di fiducia e stima reciproca con i loro partner li stanno da sempre a cuore e li accompagneranno anche nei prossimi decenni.

Verso il futuro con convinzione

Kilian Kiem: “Anche in futuro punteremo sui nostri valori: una collaborazione di fiducia, una strategia di differenziazione autentica, servizi impeccabili, correttezza e umanità. Continueremo a proporre ai nostri clienti un’autenticità afferrabile, un rapporto affettivo e continuità grazie a storie originali e non imitabili”.

+Info: www.birrekiem.com
FacebookInstagram

Scheda e news: K. Kiem Srl/ GmbH

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina