0
Pinterest LinkedIn

A meno di un anno dall’ingresso del fondo di private equity Progressio nel capitale di Garda Plast, di cui aveva rilevato il 70%, la società di Polpenazze (BS) rileva il 100% di Ifap di Palmanova.

 


L’azienda friulana, fondata nel 1959 dalla famiglia Bruseschi, produce preforme in pet per prodotti detergenti e latte ed è attiva anche nel soffiaggio di bottiglie e nella produzione di tappi destinati alla farmaceutica, agli alimentari e alla cosmesi, quindi con alcune complementarietà rispetto alla produzione di Garda Plast (che realizza preforme in Pet per acque minerali, softdrinks e detergenza).

 

Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

Con un buy back i fratelli Pietro e Marco Bruseschi di Ifap hanno a loro volta reinvestito nel capitale della capogruppo, rilevando una partecipazione diretta in Garda Plast, unendosi così nell’azionariato al fondo Progressio, all’amministratore delegato Massimo Cutolo ed ai fondatori e managers di Garda Plast stessa i fratelli Amos e Luca Tonoli, responsabile produzione e acquisti e responsabile commerciale di Garda Plast, che hanno così commentato l’operazione: «Siamo convinti che questo ulteriore passo contribuirà in modo importante ad accelerare il processo di crescita e creazione di valore e siamo orgogliosi di contribuire al successo del nuovo gruppo al fianco di Progressio e di due rinomati imprenditori». Garda Plast nel 2016 aveva realizzato 41,6 milioni di ricavi, un ebitda di 4,7 ed con un utile di 2,5 milioni.).

 

Fonte: www.giornaledibrescia.it/economia/colpo-garda-plast-acquisita-la-ifap-di-palmanova-1.3249179www.gardaplast.itwww.ifap.it

 

 

Scheda e news: GARDA PLAST S.p.A.


Birra Tripel Karmeliet - 7 generation, 3 grain, 1 recipe

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

19 − 12 =