Pinterest LinkedIn

La seconda più grande azienda norvegese di birre e bevande, Hansa Borg Bryggerier, è ora interamente di proprietà di Royal Unibrew, il secondo più grande produttore di birra danese. Per circa 20 anni, Royal Unibrew ha posseduto una partecipazione del 25% in Hansa Borg. Il gruppo birrario danese ha informato che l’acquisizione del restante 75% di Hansa Borg, già annunciata a gennaio è ora completata. Dopo un’approfondita revisione, l’autorità norvegese garante della concorrenza aveva approvato l’acquisizione il 13 maggio e l’accordo di vendita è ora concluso.

Hansa Borg è la seconda azienda norvegese di birrifici e bevande con quattro birrifici e un impianto di imbottigliamento in tutto il paese e prodotti che vanno dalle birre al sidro, bibite, acque e vini per il mercato norvegese. Insieme a Solera Beverage Group, che Royal Unibrew ha acquisito nel settembre 2021, Hansa Borg creerà una forte posizione di mercato multi-bevande per Royal Unibrew in Norvegia,

 

Birritalia Beverfood.com annuario Birre Italia

 

Il valore finale dell’impresa ai fini contabili sarà determinato alla chiusura dell’operazione poiché il valore del corrispettivo dipenderà dal prezzo delle azioni di Royal Unibrew alla data di chiusura. Con l’attuale prezzo delle azioni (580) l’enterprise value per il 100% dell’azienda è di 2,6 miliardi di NOK (272 milioni di USD).

 

Guidaonline Birre & Birre 2022 con oltre 1700 marchi di birra. Scarica Ora il pdf gratuito!!!

 

Si prevede che Hansa Borg Bryggerier genererà un fatturato normalizzato per l’intero anno nel 2022 di circa 1,4 miliardi di NOK (146 milioni di USD) con un EBITDA normalizzato di circa 210 milioni di NOK (22 milioni di USD), risultando in un multiplo di acquisizione (EV/EBITDA) di 12,4 volte alla chiusura. . Secondo l’accordo, il 10% del pagamento, corrispondente a 231 milioni di NOK (24 milioni di dollari), sarà pagato in contanti, mentre il restante 90% sarà pagato in azioni Royal Unibrew.

 

Annuari Agra Distribuzione Alimentare Industria Alimentare

 

ROYAL UNIBREW

Royal Unibrew è un’azienda leader nel settore multi-bevande con un forte portafoglio di marchi locali nei principali mercati nella regione nordica, nei paesi baltici, in Italia e in Francia. Inoltre, i prodotti sono venduti in più di 65 paesi nel resto del mondo. Il gruppo propone un ampio portafoglio di bevande di alta qualità, che soddisfa le esigenze dei consumatori in un’ampia gamma di categorie, tra cui birra, bevande al malto, bibite, bevande energetiche, sidro/RTD, succhi di frutta, acqua, vino e spiriti.

Il portafoglio comprende marchi come Faxe Kondi, Ceres, Original Long drink, LemonSoda, Novelle, Faxe, Lorina, Vitamalt, Kalnapilis ecc., oltre a marchi internazionali distribuiti su licenza di PepsiCo e Heineken nel Nord Europa. Il gruppo ha chiuso l’esercizio 2021 con un giro d’affari di 8.746 Mni di corone danesi (ca 1.200 Mni €), di cui il 63% di competenza dell’Europa occidentale, in cui rientra anche il mercato italiano. Nel nostro Paese il gruppo è operativo sia nel mercato della birra con Ceres (ca 100 Mni di € di fatturato) che nel mercato delle bevande analcoliche con Terme di Crodo – Lemonsoda e altre bibite gassate- (ca 30 Mni di € di fatturato)

+Info: www.royalunibrew.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina