Pinterest LinkedIn

Unica manifestazione nel nord ovest d’Italia per il settore che celebra un universo fatto di ospitalità, ristorazione e catering, Horeca Expoforum si impone già come un must e si conferma appuntamento di metà marzo: nel 2025 torna al Lingotto Fiere di Torino dal 16 al 18 marzo. È la risposta di GL events Italia all’entusiasmo del pubblico e degli espositori che hanno animato la prima edizione, rimarcando la necessità di questo appuntamento a Torino.

 

«Il territorio ha reagito positivamente al richiamo del salone che ora guarda al futuro con entusiasmo e l’ambizione di crescere, forte del fatto che molte aziende, che non hanno potuto prendere parte all’evento nel 2024, hanno già chiesto di poter esporre il prossimo anno – spiega Gàbor Ganczer, amministratore delegato di GL events Italia.

«Il nostro obiettivo è di proporre nuovamente una manifestazione alto livello, ma ampliando l’area espositiva, arricchendola di proposte di qualità» aggiunge Patti Pescuma, responsabile dell’evento.

 

 

Dedicato ai professionisti della filiera dell’ospitalità, del food and beverage – che include alberghi, ristoranti, caffè, bar, servizi di catering -, Horeca Expoforum darà voce ai protagonisti del comparto anche attraverso un ricco palinsesto di incontri, dibattiti e degustazioni, che si sono dimostrati importanti catalizzatori dell’attenzione del pubblico.

Il salone sarà l’occasione per scoprire l’innovazione nel mondo dell’horeca e immergersi nell’esperienza culinaria del futuro, per riflettere sul ruolo imprescindibile della formazione e addentrarsi nelle opportunità dell’intelligenza artificiale, per confrontarsi con novità turistiche e alberghiere.

+Info: www.horecaexpo.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

nove − cinque =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina