Pinterest LinkedIn

È un evento speciale quello che la Caffè Corsini, azienda leader nel settore alimentare, propone presso la sua sede alle porte di Arezzo, in località Badia al Pino (via del Sembolino 62/64) il prossimo lunedì 6 maggio. Alle ore 11, la torrefazione aprirà le sue porte a tutti, dai semplici appassionati agli operatori del settore, a torrefattori e ai giovani baristi, per ospitare un’importante anteprima nazionale, ad ingresso libero e in nome del made in Italy: la performance con cui il tre volte campione italiano di caffetteria Francesco Sanapo (2010, 2011, 2013), responsabile master bar per Caffè Corsini, rappresenterà l’Italia al prossimo WBC (World Barista Championship), il mondiale del caffè che si terrà a Melbourne dal 22 al 26 maggio (worldbaristachampionship.com/). Sarà una vera e propria simulazione della gara, con lo stesso ritmo e la stessa professionalità, la stessa con cui Sanapo cercherà di conquistare il titolo di campione mondiale, mai vinto da un italiano, tra gli oltre 55 paesi che si contenderanno il titolo. Così come per il mondiale, lunedì Sanapo preparerà 4 caffè espressi, 4 cappuccini e 4 bevande analcoliche a base di caffè in 15 minuti, e i partecipanti prenderanno il posto della giuria di esperti del settore, che Sanapo affronterà per il mondiale, e da cui verrà giudicato per il gusto, la pulizia, la creatività, l’abilità tecnica e la presentazione del prodotto.

Databank torrefatori torrefazioni caffè Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web
Nell’evento di lunedì sarà possibile entrare in quell’universo, e, per la prima volta, spiare da vicino l’esperienza di Sanapo, accumulata nei viaggi in giro per il mondo e nei Paesi d’Origine del caffè, alla ricerca dei caffè speciali da presentare per la gara. Sarà un’occasione unica per apprendere notizie sull’universo caffè, tra sezioni di assaggio, di cupping, sperimentando nuovi metodi e strategie. E per fare il tifo per lui, uniti nel sentimento del tricolore.Spiega Patrick Hoffer, Presidente della Caffè Corsini, che da molti anni sostiene il percorso di Sanapo, dandogli la possibilità di creare miscele da competizione nel laboratorio di qualità dell’azienda toscana: “Vorrei che l’evento andasse oltre le semplici schematizzazioni. Non parliamo della gara della Corsini, o della gara di Sanapo, ma di una gara che può riunire l’italia a supportare l’evoluzione e la qualità del made in italy. Ci auguriamo che venga vissuta in questo modo”. Per l’evento è gradita la prenotazione al numero 800868054 o a Ulteriori informazioni sul percorso di Sanapo visibili sul nuovo sito www.francescosanapo.com e sull’account twitter francesco sanapo.

FRANCESCO SANAPO: è nato a Specchia, in provincia di Lecce, il 2 dicembre del 1979. Ha cominciato a fare il barista giovanissimo nella Caffetteria del padre Silvano nel paese di nascita. Dopo essersi recato a Londra ed aver parlato con il proprietario di Harrod’s, ha capito quanta professionalità e ricerca ci sia dietro un vero caffè. Ha quindi cominciato a fare corsi di formazione in giro per il mondo, frequentando, tra gli altri, la “9bar Academy” di Pavia, l’AIBES (Associazione italiana barmen e sostenitori). Si è diplomato presso la S.C.A.E. (Speciality Coffee Association of Europe) di Londra, diventandone socio. Si è trasferito a Firenze nel 2000 ed ha lavorato in varie caffetterie. E’ attualmente responsabile master bar e direttore artistico del festival Pausa Caffe’ insieme a Andrej Godina.

CAFFÈ CORSINI: è stata fondata ad Arezzo nel 1950 da Corsino Corsini, che da un piccolo laboratorio artigianale di lavorazione del caffè ha creato una delle più importanti torrefazioni italiane nel mondo. È presente attualmente con i suoi prodotti in oltre 60 paesi del mondo, nei department store più importanti, da Harrods a Londra alla Galeire Lafayette a Parigi, ai Magazzini Gum a Mosca, oltre a tutte le catene di supermarket in Italia.

Sanapo e Corsini sono un binomio che lavora per ampliare la figura del barista e della caffetteria in un contesto innovativo e dinamico, sfruttando l’ampia conoscenza della torrefazione del settore ristorazione.

Manifesto Aspettando WBC 2013

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

due × 3 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina