Beverfood.com
| Categoria Notizie Distribuzione - Ristorazione | 2217 letture

ISMEA: Ritorna la fiducia tra le imprese dell’industria alimentare italiana per il 2014

ismea

Fiducia Industria Indice Di Fiducia Industria Alimentare Ismea Italiana Alimentare

Lo rileva l’Ismea sulla base dei risultati della consueta indagine trimestrale condotta a marzo su un panel di 1.200 industrie italiane del settore. L’indice che misura la confidence delle aziende ha assunto nel primo trimestre di quest’anno un valore positivo, pari a 1,6 (in un campo di variazione compreso tra -100 e +100), maturando una crescita di 6 punti rispetto al valore del trimestre precedente e di ben 17 punti sui primi tre mesi del 2013.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Determinanti, ai fini dell’evoluzione positiva della fiducia, i giudizi sulle attese di produzione che risultano in netto miglioramento sia su base trimestrale che annua, mentre gli ordini correnti vengono indicati inferiori alla media del periodo e le scorte di magazzino in lieve accumulo sui livelli normali stagionali. Settorialmente, emerge dall’indagine Ismea, la maggior parte dei comparti produttivi, nei primi tre mesi dell’anno, ha beneficiato di una congiuntura positiva o in miglioramento, con performance migliori per le industrie delle acque minerali e delle bevande analcoliche, dei gelati, della lavorazione del pesce, del vino, del riso e della pasta, che hanno registrato un livello dell’indice superiore alla media. Di converso, per le industrie dei settori oleario, molitorio e della macellazione delle carni rosse l’indice si è rivelato negativo.

 Quanto all’analisi su base territoriale, il clima di fiducia è risultato positivo e in miglioramento in tutte le aree del Paese, ma con gradi d’intensità diversi. L’indice più elevato è stato registrato dalle imprese del Centro, seguite da quelle del Nord Ovest, del Nord Est e del Mezzogiorno. La crescita della fiducia rispetto al trimestre precedente, invece, risulta più marcata nel Nord Ovest (+27,6), meno evidente nel Nord Est (+5,1) e al Centro (+4,8), più debole nel Mezzogiorno (+0,3). Infine, il focus curato dall’Ismea sulle caratteristiche dell’offerta dell’industria alimentare nel 2014, in termini quanti-qualitativi, ha messo in evidenza uno scenario improntato alla cautela, riconducibile agli elementi di incertezza che ancora permangono nello scenario economico del nostro Paese. Nel dettaglio, l’82% delle imprese intervistate ha dichiarato che quest’anno manterrà invariato il proprio piano di produzione, senza apportare cambiamenti nel livello della manodopera occupata, il 7% ha manifestato la volontà di ridimensionare la produzione e solo il 9% si è espresso in senso contrario, indicando intenzioni di ampliamento.

 Sul fronte qualitativo si profilano invece possibili cambiamenti dettati da una buona propensione all’innovazione delle imprese intervistate. Il 23% del campione ha dichiarato di voler realizzare investimenti per innovazioni sia di prodotto sia di processo; un altro 3% solo investimenti per innovazioni di prodotto e un 11% solo per innovazioni di processo.

 Per scaricare il pdf completo del report

 www.ismeaservizi.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/4016

 

 

+ COMMENTI (0)

Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Indice Di Fiducia Italiana Alimentare Industria Industria Alimentare Ismea Fiducia

ARTICOLI COLLEGATI:

Industria alimentare italiana: fatturato 2018 a 140 miliardi, in crescita del 2%

Industria alimentare italiana: fatturato 2018 a 140 miliardi, in crescita del 2%

15/10/2019 - Il 2018 ha confermato con crescente fatica i profili di crescita che si erano affacciati nel corso dell’anno. Il giro d’affari del settore alimentare è cresciuto del 2% m...

Vini e spumanti trainano la crescita alimentare: parola di Ismea

Vini e spumanti trainano la crescita alimentare: parola di Ismea

17/09/2019 - Dopo un 2018 chiuso con un deciso rallentamento del trend di crescita, la spesa delle famiglie per i prodotti alimentari ha ripreso a crescere e a ritmi più elevati. Le e...

Osservatorio Vini: l’Italia si conferma per il 2019 primo produttore mondiale con 46 Mio/Hl

Osservatorio Vini: l’Italia si conferma per il 2019 primo produttore mondiale con 46 Mio/Hl

04/09/2019 - La vendemmia 2019 segna la nascita di una nuova collaborazione. Per la prima volta, infatti, Unione Italiana Vini, Ismea e Assoenologi uniscono le rispettive forze e comp...

Nielsen: indice di fiducia dei consumatori italiani in crescita nel secondo trimestre 2019

Nielsen: indice di fiducia dei consumatori italiani in crescita nel secondo trimestre 2019

28/08/2019 - Nel secondo trimestre del 2019 la fiducia dei consumatori italiani sale a quota 69 punti, +1 punto rispetto al trimestre precedente. In crescita su base trimestrale anche...

Bevande Italia: ripresa della produzione, dei consumi e dell’export nel primo trimestre 2019

Bevande Italia: ripresa della produzione, dei consumi e dell’export nel primo trimestre 2019

12/07/2019 - Secondo l’ultimo report AgrOsserva di ISMEA, il primo trimestre del 2019 vede la ripresa produttiva e dell’export dell’agroalimentare in Italia. Particolarmente brillanti...

Industria Alimentare Italia: nel primo trimestre 2019 crescono export e produzione, calano le vendite

Industria Alimentare Italia: nel primo trimestre 2019 crescono export e produzione, calano le vendite

13/05/2019 - La produzione cresce del 2,7% sul marzo 2018 e di 1,3% sul primo trimestre 2018. "Merito soprattutto dell'export. L'industria alimentare si conferma tra i leader della pr...

Spesa domestica per il beverage in Italia nel 2018: crescono gli alcolici ma calano i soft drinks

Spesa domestica per il beverage in Italia nel 2018: crescono gli alcolici ma calano i soft drinks

23/04/2019 - Il report ISMEA & Nielsen sulla spesa domestica degli italiani nel 2018, rileva un deciso rallentamento del trend di crescita a causa dell’aumento dei prezzi che hann...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

4 × 3 =