Pinterest LinkedIn

La Bevanda di Circe rinasce con la birra Kikeon del BIRRIFICIO TURBACCI

Dal Lazio il Birrificio Turbacci in collaborazione con Gabriella Cinelli lancia sul mercato delle birre artigianali la sua nuova creazione, la Birra Kykeon. Si parla di uno stile non molto seguito ancora dai birrai italiani, ovvero di una Mild Ale, ovvero di birre ad alta fermentazione, stile di origine britannico e dal contenuto alcolico di 3.5%. La collaborazione con Gabriella Cinelli, fiduciaria Slow Food della condotta di Tivoli, e appassionata di alimentazione antica, segue un progetto che tenta di recuperare alcuni degli ingredienti che la maga Circe utilizzò per preparare l’antica bevanda a base di orzo e con l’esperienza del Birraio Giovanni Turbacci, La Birra Kykeon ha preso vita. Si tratta di una birra che esprime il suo carattere come aperitivo o come birra da bere nei caldi pomeriggio primaverili ed estivi. In termini di classificazione per la normativa italiana si parla di una Birra Leggera tra i cui ingredienti troviamo il miele millefiori, il melograno, erbe aromatiche tra cui finocchietto e menta piperita, coriandolo. Le note dei cereali esplodono al gusto e la beverinità di questa birra è accentuata anche dalla bassa gradazione alcolica che la rendono complice di tante bevute.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2019 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra
Scarica Ora!!! Guidaonline Birre & Birre 2019 con tutti i marchi di birra

Il tentativo di recuperare queste bevande arcaiche fa riferimento anche all’Odissea di Omero in quanto “Circe offrì formaggio e una bevanda col miele ai compagni, ma dentro aveva messo delle droghe, perché dimenticassero la loro patria. Dopo che ebbero bevuto [il kykeon], li toccò con una bacchetta magica: crebbero setole sulla loro pelle, gli arti si trasformarono in zampe e il loro pianto divenne un grugnito». Secondo Gabriella Cinelli, il Kikeon, parola piena di fascino che nasconde significati antichi e misterici, bevanda fermentata, simile alla birra, afrodisiaca, realizzata falle donne dell’antica Grecia, usata anche in riti propiziatori di buoni raccolti in onore di Demetra, la Dea del Grano. Il birrificio Turbacci che quest’anno compirà la maggiore età, 18 anni di attività, giunge così alla sua undicesima birra e le ultime due sono birre che hanno perseguito l’obbiettivo di far conoscere questo birrificio non solo nel Brewpub di Mentana (RM), ma anche al di fuori del locale. La Hopfull, la penultima nata, è una birra che si farà conoscere ed insieme alla Kikeon può dare la giusta notorietà ad una delle colonne della birra artigianale in Italia.

+INFO: Birrificio e birreria Turbacci Via della Mezzaluna, 50 Mentana (Rm) Tel. 06.9094701 info@birraturbacci.it www.birraturbacci.itwww.mondobirra.org

bottiglie turbacci

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

undici − due =