Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Nuovi orizzonti, nuove sfide, nuovi traguardi da raggiungere. “Mahou San Miguel” si inserisce nel mondo del sidro con “La Prohibida”, la sua prima bibita in questa categoria nella sua lunga storia aziendale.

L’azienda leader nel settore brassicolo spagnolo chiude il 2020 col lancio di un nuovo prodotto, ampliando così il suo già ampio e innovativo portfolio. Dopo aver toccato con mano settori differenti da quelli di sua primaria competenza (birra e acqua minerale) attraverso accordi commerciali con altre marche, grazie a “La Prohibida” il gruppo “Mahou San Miguel” fa la sua incursione in un nuovo mercato con una creazione autentica al 100%: un sidro fresco, con carattere e una punta di alcol (4,5% vol. alc.), già disponibile (per ora solo in Spagna) in formato bottiglietta da 20 o 25 cl. o lattina da 33 cl. nei canali di Hostelería e Alimentación, così come su Solana, la sua piattaforma e-commerce.

Elaborata attraverso la fermentazione naturale di mele rosse e verdi, “La Prohibida” ha un contrasto inaspettato in bocca tra sapore acido e fruttato, con un aroma persistente e rinfrescante, oltre a un intenso colore dorato. Tutte qualità che “Mahou San Miguel” consiglia di assaporare o direttamente dalla bottiglia, dopo averla ben rinfrescata in frigorifero; o in un bicchiere con un rametto di rosmarino, volto a dare continuità al suo gusto fruttato; o sempre in un bicchiere con un bastoncino di cannella, perfetto per contrastare l’acidità della mela.

“Avevamo pronto questo lancio già da diversi mesi, determinati a raggiungere coi nostri prodotti un consumatore che non è attratto dal sapore amaro della birra, ma comunque propenso a godersi in compagnia una bevanda di basso grado alcolico”, ha affermato Benet Fité, Director de Calidad, I+D+i y Medio Ambiente de Mahou San Miguel. Pensavamo di ritardarne il lancio a causa della pandemia, ma alla fine abbiamo deciso di andare avanti proprio per dare il nostro contributo nella ripartenza dell’economia”, la sua conclusione.

Condivisione: è questa, d’altronde, la parola che racchiude in tutto e per tutto la cultura spagnola. Che sia davanti a una cerveza o una sidra, in momenti di gioia o in periodi più bui come quello attuale… Chi, se non questo storico fiore all’occhiello del made in Spain (“Mahou San Miguel” è una compagnia a dimensione familiare e interamente spagnola), poteva cogliere ancora una volta così profondamente l’essenza del suo territorio?

© Riproduzione riservata

Scheda e news: MAHOU SAN MIGUEL

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

15 − dieci =