Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Mahou San Miguel, il più grande gruppo birrario spagnolo, ha chiuso il 2023 con un fatturato record di 1.917 Mni €, il 10% in più rispetto all’anno precedente, aumentando inoltre il suo utile netto del 6,1% e raggiungendo i 108 Mni €.

 

Birritalia 2023-24 Beverfood.com annuario Birre Italia

Annuario Birra Italia Birritalia 2023-24 beverfood.com

 

Mahou San Miguel, azienda di bevande, servizi ed esperienze a conduzione familiare al 100% spagnola e leader nel settore della birra in Spagna, ha aumentato il suo fatturato del 10% nel 2023 raggiungendo la cifra record di  1.917. 3 milioni di euro . Il suo utile netto è cresciuto del 6,1%, raggiungendo 108,3 milioni di euro , e le sue vendite sono state pari a  21 milioni di ettolitri , di cui 16,2 corrispondevano alla birra e 4,8 al settore dell’acqua.

Principali dati economici 2023 2022 2023 / 2022
Fatturato (milioni di euro) 1.917,3 1.743,3 10,0%
Margine EBITDA (milioni di euro) 283,7 262,5 8,1%
Risultato netto (milioni di euro) 108.3 102.1 6,1%
Volume delle vendite (Mni hl ) 21.0 20.9 0,5%

L’azienda ha inoltre battuto tutti i record con un investimento di 543,6 milioni di euro,  l’11,2% in più rispetto all’anno precedente.  Le sue priorità erano la modernizzazione dei suoi centri di produzione, la promozione di iniziative a sostegno di clienti e professionisti, nonché il progresso nella sostenibilità. Questo sforzo di investimento, sommato alla decisione di non trasferire completamente al consumatore l’aumento dei costi delle materie prime e del trasporto, ha avuto un impatto sui suoi margini, che si stanno avvicinando ai livelli pre-2020.

Nel 2023, l’investimento volto a continuare a modernizzare i suoi 10 centri di produzione di birra – otto in Spagna e due negli Stati Uniti – e le sue quattro sorgenti d’acqua sono aumentati del 34% rispetto all’anno precedente. In questo modo, ha promosso  un’impronta industriale unica , non solo perché è la più grande del settore, ma perché consente a Mahou San Miguel di sviluppare un ruolo differenziale per aggiungere valore ovunque operi. Il suo team è cresciuto del 2,7% nel 2023, chiudendo l’anno con una forza lavoro globale di 4.179 professionisti.

Alberto Rodríguez-Toquero, Direttore Generale di Mahou San Miguel

Il 2023 è stato un buon anno per noi perché ci ha reso un’azienda più grande, più redditizia e diversificata, accelerando la nostra internazionalizzazione con un focus sull’Europa ed evolvendoci con nuovi prodotti, servizi ed esperienze che creano valore per l’azienda, ma anche per i nostri clienti e consumatori” – afferma Alberto Rodríguez-Toquero, Direttore Generale di Mahou San Miguel (nella foto su riportata) – “Sono loro che, grazie al fatto che ci preferiscono e ci scelgono ogni giorno, ci hanno portato a rafforzare la nostra leadership in Spagna. e continuare a promuovere la nostra crescita attraverso leve come innovazione, internazionalizzazione e sostenibilità”.

Alla conquista dell’Europa  

Mahou San Miguel ha registrato un anno record per le sue vendite internazionali, che rappresentano già il 21% delle vendite globali dell’azienda, spinte dalla ripresa del turismo e dal buon andamento dei suoi marchi in Europa. Si è distinta soprattutto San Miguel, che nel 2023 ha raggiunto il suo massimo storico di vendite anche fuori dalla Spagna, registrando una crescita a doppia cifra nell’Europa continentale.

Questi risultati sono il risultato di un piano ambizioso a cui l’azienda ha stanziato più di 50 milioni di euro per accelerare la presenza e la notorietà di San Miguel in Europa e sviluppare il segmento World Premium Lager, quello con la maggiore proiezione di crescita. Con questa tabella di marcia e grazie allo sviluppo di un posizionamento unico in Europa, il modello di successo di San Miguel nel Regno Unito si espanderà ad altri paesi, dove è sbarcata come pioniera 25 anni fa e dove è la birra spagnola più venduta. Allo stesso modo, il marchio Mahou Cinco Estrellas e le sue credenziali di sapore e origine come autentica birra di Madrid saranno promossi nel vecchio continente.

 

Databank Birrifici Birra Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Aziende Produttori

 

Innovazione in prodotti, servizi ed esperienze

L’azienda ha accelerato la sua innovazione nel 2023 con il lancio di nuovi prodotti come Mahou Rosé o Mahou Unfiltered e attraverso la promozione del suo “Piano di trasformazione dell’ospitalità”, con un investimento associato di 93 milioni di euro e quello in questi primi mesi hanno permesso all’azienda di aggiungere come clienti 5.000 nuovi punti vendita.

Mahou San Miguel è stata costituita l’anno scorso con nuove funzionalità e prodotti alla sua piattaforma di servizi completa per il settore dell’ospitalità +Bar. Ha così acquisito una quota del 40% nel gruppo Servitel, ha lanciato +Bar Sport TV, un nuovo canale televisivo per l’industria dell’ospitalità nel quadro del suo accordo globale con LaLiga, e ha lanciato un servizio di soluzioni finanziarie pionieristico per il settore. D’altro canto, ha continuato a guidare la digitalizzazione di bar e ristoranti con Rentabilibar, piattaforma digitale leader con oltre 115.000 esercizi aderenti.

 

Ricevi le ultime notizie! Iscriviti alla Newsletter


 

Pioniere nella produzione della birra in uno stadio di calcio

Nel 2024, Mahou San Miguel continuerà a sfruttare il proprio potenziale e quello dei suoi marchi per generare nuove connessioni ed esperienze. Alla sponsorizzazione globale della Liga, alla quale si è unita anche Solán de Cabras nel 2023, si aggiunge l’apertura dello spazio del suo marchio Mahou nel Santiago Bernabéu recentemente rinnovato, con il quale diventa il primo a produrre birra in uno stadio di calcio in Spagna e porta avanti la sua ambizione di contribuire a posizionare Madrid come una città leader nel tempo libero e nell’intrattenimento. Quest’anno, inoltre, verrà attivata la sponsorizzazione globale del NY Yatch American Magic , unico team americano partecipante alla 37esima America’s Cup di vela che si terrà quest’estate a Barcellona con azioni dentro e fuori la Spagna.

MAHOU SAN MIGUEL

Azienda familiare al 100% spagnola, leader del settore nel Paese con una quota di produzione del 32%. Ha dieci centri di produzione di birra, otto in Spagna e due negli Stati Uniti, quattro sorgenti d’acqua con impianti di confezionamento e un team di professionisti di ca 4.000 persone. La storia dell’azienda risale a più di 125 anni, a partire dalla nascita di Mahou nel 1890. Da allora l’azienda ha continuato a crescere. Nel 2000, Mahou ha acquisito San Miguel. Nel 2004 ha aggiunto al suo portafoglio il marchio Reina delle Isole Canarie, seguito nel 2007 da Cervezas Alhambra. Ha inoltre diversificato la propria attività acquistando Solán de Cabras nel 2011.

Ha un ampio portafoglio di birre spagnole, tra cui Mahou Cinco Estrellas, San Miguel Especial e Alhambra Reserva 1925; prodotti all’avanguardia nella loro categoria, come San Miguel 0,0, Mahou Barrica e San Miguel ECO, e marchi adatti ai celiaci come San Miguel Gluten Free e Mahou Cinco Estrellas Sin Gluten. Ha anche una vasta gamma di birre internazionali grazie ad accordi con partner tra cui Warsteiner e marchi di acque minerali come Solán de Cabras. L’internazionalizzazione è uno dei capisaldi strategici per lo sviluppo del proprio business. Produce oltre il 70% della birra spagnola consumata al di fuori della Spagna ed è presente in oltre 70 paesi.

Mahou San Miguel è operativa anche sul mercato italiano attraverso la sua filiale di Milano. +Info: Via Socrate, 26 –20128 Milano MI –
Tel. 02/2579470
www.mahou-sanmiguel.com

© Riproduzione riservata

Scheda e news:
San Miguel

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

tre × 1 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina