0
Pinterest LinkedIn

Una delle sommelier più preparate che vanta il titolo di Italian Wine Expert, He Lingzhi; uno stilista emergente, Lu Kuan, che ha studiato in Italia – nel quadrilatero della moda – che oggi sta imponendo il proprio disegno; un pilota professionista, Zhang Jian, istruttore di motorismo sportivo; uno chef, Fabio Falanga, che ha scelto Pechino come luogo di vita e di lavoro, ma soprattutto come cattedra da cui insegnare l’arte della gastronomia italiana: sono questi i quattro ambassador del vino italiano che hanno animato il Grand Tasting organizzato da Italia del Vino – Consorzio lo scorso venerdì 22 settembre al Chao Hotel, prestigioso hotel nella capitale cinese.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Il vino e la sua storia, la moda come parte importante della cultura del nostro paese, l’animo sportivo grazie alle automobili più prestigiose e una tradizione gastronomica millenaria: in due parole, il lifestyle italiano. Questo è quello che ha raccontato il Consorzio grazie ad un originale format in cui l’italianità e i nostri tratti distintivi sono stati il fulcro di un pomeriggio nella città di Pechino, uno dei motori economici dell’intera Asia.

Un programma innovativo che ha visto il coinvolgimento del larghissimo pubblico attraverso l’utilizzo dei principali social media cinesi, con live streaming dal tasting e video interview con le principali video website della Cina: per le sedici Cantine italiane presenti l’occasione di raccontarsi a 360 gradi e poter presentare il meglio della propria produzione vinicola. Il tutto in un contesto non scontato, mai banale, non autoreferenziale: parlando direttamente, attraverso Wechat, Weibo, Youku, Tudou, Leshi e molti altri social, con la nuova generazione di consumatori cinesi.

Un nuovo modello di comunicazione quindi che si basa sull’esperienza maturata dal Consorzio in otto anni di attività in Cina. Quella Cina che sta registrando una crescita di oltre il 30% nelle esportazioni italiane: il più forte tasso di espansione fra i principali paesi produttori di vino.

 

PR Office:
Elena Lenardon
proffice@consorzioitaliadelvino.it

 

ABOUT ITALIA DEL VINO – CONSORZIO

Italia del Vino – Consorzio raggruppa sedici prestigiose realtà leader del vino italiano, con un fatturato complessivo prossimo al miliardo di euro ed una quota export vicina all’8% del complessivo export nazionale di settore. Dal 2009 lavora sui mercati internazionali con lo scopo di incrementare la conoscenza e la cultura del vino italiano; aumentare la penetrazione complessiva del vino italiano nel mondo e sviluppare la conoscenza complessiva dell’Italian lifestyle. Le sedici realtà (Banfi; Cantina Mesa, Cantine Lunae; Casa Vinicola Sartori; Di Majo Norante; Drei Donà; Ferrari Fratelli Lunelli; Gruppo Italiano Vini; Librandi Antonio e Nicodemo; Marchesi di Barolo; Medici Ermete & Figli; Ronchi di Manzano & C.; Santa Margherita Gruppo Vinicolo; Terre de La Custodia; Terredora di Paolo; Zonin1821) operano in 12 regioni vinicole italiane coprendo una proprietà complessiva di 10mila ettari vitati e muovendo una forza lavoro complessiva di oltre 2mila unità dirette.

 

www.consorzioitaliadelvino.it/

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

cinque × 3 =