Pinterest LinkedIn

Julius Meinl, il rinomato brand viennese di caffè premium con cuore produttivo a Vicenza, ha celebrato il 31 maggio la finale italiana della Meinl Barista Cup, la prima competizione internazionale indetta dalla storica torrefazione. Presso lo stabilimento Lidò Beach Restaurant & Bar ai Lidi Ferraresi – Lido delle Nazioni, la gara ha visto la partecipazione dei migliori baristi italiani, che si sono sfidati nelle categorie di Espresso, Cappuccino e Signature Drink.

Il vincitore italiano di questa competizione è Luca Riccardi del Bar Attymo di Terni, che ha dimostrato eccellenza tecnica e creatività nella preparazione del caffè, ricevendo l’elogio della giuria composta da esperti del settore per la sua maestria e passione per l’arte del caffè.

Luca Riccardi, con oltre 10 anni di esperienza come barista, lavora presso il Bar Attymo a Terni. La sua passione per il caffè è nata durante le stagioni estive a Roma, grazie all’incontro con un torrefattore locale che lo ha ispirato a specializzarsi nel settore. Ha frequentato diversi corsi certificati dalla Specialty Coffee Association (SCA), perfezionando le sue competenze in brewing, roastery, sensory e caffè verde. Luca ama le estrazioni in filtro e le monorigini, cercando sempre di offrire ai clienti non solo un eccellente caffè, ma anche un’esperienza arricchente e personale, condividendo con loro la storia del caffè dalla filiera fino all’ultima estrazione.

La Meinl Barista Cup è un concorso internazionale, lanciato per la prima volta da Julius Meinl nel 2024, per celebrare i baristi di talento che ogni giorno servono il caffè premium del brand in tutto il mondo. Da aprile a luglio 2024, 12 Paesi ospiteranno gare nazionali, culminando nella finale internazionale a Vienna il 19 settembre. Luca, vincitore della competizione Italiana, si sfiderà a Vienna con tutti i baristi dei paesi partecipanti che servono nei loro bar le miscele Julius Meinl, dimostrando le loro abilità e creatività nella preparazione del caffè.

Il signature drink di Luca Riccardi, lo Zagara Coffee

La Meinl Barista Cup, oltre a celebrare l’arte di preparazione e servizio del caffè, vuole essere un’opportunità di condivisione e di crescita professionale per alcuni dei baristi più abili ed esperti di miscele premium Julius Meinl. Supportiamo i nostri baristi con le attrezzature tecnicamente più avanzate e una competente formazione per garantire esperienze di caffè straordinarie”, ha dichiarato Andreea Postolache, Global Marketing Director Horeca & Innovation Marketing Manager Italia di Julius Meinl.

I tre baristi che otterranno il punteggio più alto – miglior espresso, miglior cappuccino e miglior signature drink, nella finale di Vienna vinceranno un esclusivo viaggio in Honduras. Questa avventura unica offrirà loro l’opportunità di immergersi nella ricca cultura del caffè dell’Honduras e di approfondire le loro conoscenze sulla coltivazione sostenibile del caffè.

Latte Art – concorrente Luca Riccardi

Non resta che attendere la finale internazionale di settembre nella città che ha fatto delle caffetterie un luogo iconico ricco di storia, Vienna. I migliori baristi di tutto il mondo si sfideranno per il titolo globale in un evento imperdibile, pieno di talento, innovazione e la passione che contraddistingue dal 1862 Julius Meinl.

Ricevi le ultime notizie! Iscriviti alla Newsletter


La Meinl Barista Cup è sponsorizzata dai leader del settore quali Rancilio, Fiorenzato, Cafetto e BWT.

+ INFO: juliusmeinl.com/it/

Scheda e news:
Julius Meinl Italia S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

tre − 2 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina