Pinterest LinkedIn

Dal Lago di Garda alla Milano Wine Week per una quarta edizione ricca di novità: quest’anno il Consorzio Tutela Lugana Doc ha scelto Palazzo Bovara e la settimana meneghina dedicata al nettare di Bacco per presentare “Lugana Armonie senza Tempo”, l’evento itinerante che ha lo scopo di raccontare il vino simbolo del basso Garda. Venerdì 13 ottobre, nelle eleganti sale del palazzo settecentesco, cinquantasei vignaioli delle province di Brescia e Verona offriranno in degustazione le etichette più rappresentative della loro produzione per far scoprire ai milanesi (e non solo) le mille sfumature del vino Lugana, la prima DOC riconosciuta in Lombardia e tra le primissime in Italia.

Contatti email indirizzi aziende settore vino, cantine, distillerie Banchedati CSV Excel

La sua personalità suadente e raffinata esprime il profondo legame con il territorio d’origine: è questa la vera essenza del Lugana, vino dalla storia straordinaria e dalle molte sfaccettature che, grazie alla sua freschezza e mineralità, ha saputo conquistare nel tempo il mercato italiano e anche quello internazionale. Per questo la scelta di Palazzo Bovara, sede della sesta edizione di Milano Wine Week (7-15 ottobre), la più grande manifestazione milanese non fieristica dedicata al vino che si rivolge sia agli operatori del settore, sia al pubblico di enoappassionati con masterclass, degustazioni ed esperienze esclusive.

Il vino Lugana proviene da diverse aree in corrispondenza di cinque Comuni (Sirmione, Pozzolengo, Desenzano del Garda, Lonato del Garda e Peschiera del Garda) e prevede cinque tipologie: Lugana, Superiore, Riserva, Vendemmia Tardiva e Spumante. Saranno oltre centocinquanta le etichette presenti al banco di assaggio che il pubblico potrà degustare con la guida degli stessi produttori e di esperti, tra cui anche annate storiche e rare risalenti agli anni ‘80 e ’90.

Molto ricco il programma dell’evento che si aprirà con un appuntamento riservato a giornalisti, blogger e professionisti del settore: una Masterclass di approfondimento condotta da Fabio Zenato ed Edoardo Peduto (rispettivamente Presidente e Direttore del Consorzio Tutela Lugana Doc) e introdotta da Andrea Amadei, sommelier e wineteller, che guiderà gli ospiti nella degustazione delle tre tipologie più prodotte: Lugana, Spumante e Riserva.

Al primo piano di Palazzo Bovara il wine tasting con cinquantasei produttori aderenti al Consorzio, a cui potranno accedere sino alle ore 18 gli operatori del settore, la stampa e i wine blogger.  A partire dalle ore 18.30 accesso al pubblico (con ingresso a pagamento) in due turni: dalle 18.30 alle 20.30 e dalle 21 alle 23.

Ad accompagnare le degustazioni dei vini alcuni assaggi di prodotti tipici del basso Garda bresciano: dal Grana Padano, in versione Riserva, fornito dal Consorzio Tutela Grana Padano, al pregiato olio evo D.O.P. del Garda del Frantoio Montecroce (Desenzano del Garda) ai Salametti del Centro Carni dei Colli Storici di Pozzolengo (nel cuore dell’anfiteatro morenico del Garda), che per l’occasione, sarà possibile degustare nella versione senza aglio con il vino Lugana.

“Lugana Armonie Senza Tempo” è un momento unico per apprezzare – e gustare – la ricchezza e la storia di un territorio racchiuse in un calice.

+ INFO: www.consorziolugana.it/lugana-armonie-2023

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

1 × uno =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina