Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Una volta disattivato l'AD Block se vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina
Pinterest LinkedIn

Massimo Zanetti Beverage Group chiude con dati incoraggianti per il primo semestre 2020, tenuto conto delle vicende pandemiche: volumi in crescita dell’1,0% (-5,2% a parità di perimetro*) rispetto al primo semestre 2019, ricavi consolidati a euro 404,0 milioni rispetto a euro 439,5 milioni del primo semestre 2019,gross profit a euro 169,5 milioni rispetto a euro 196,5 milioni del primo semestre 2019

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Massimo Zanetti, Presidente e Amministratore Delegato Di Massimo Zanetti Beverage Group

Massimo Zanetti, Presidente e Amministratore Delegato Di Massimo Zanetti Beverage Group, ha commentato: “I risultati del primo semestre 2020 sono stati largamente impattati delle misure intraprese a livello globale per contenere l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19. In particolare, la maggior parte dei mercati con una forte presenza nel canale Food Service ha subito un brusco rallentamento a partire dal mese di marzo, parzialmente compensato dal trend positivo del canale Mass Market in tutte le aree geografiche. I risultati realizzati dal canale Food Service nel mese di giugno mostrano un significativo recupero e tale evoluzione positiva è confermata anche nel mese di luglio, con segnali incoraggianti in molti mercati. Inoltre, sono orgoglioso di constatare che i nostri nuovi prodotti sostenibili, certificati e biologici, continuano a mostrare performance interessanti e il canale e-commerce è in forte crescita. Ad oggi la visibilità sull’impatto nei risultati dell’anno è ancora limitata, considerato il contesto in continua evoluzione, e probabilmente dovremo attendere ancora un paio di mesi per avere una visione più chiara. Nel frattempo, stiamo attuando tutte le iniziative necessarie a preservare la solidità del Gruppo e stiamo implementando azioni di contenimento dei costi in tutte le aree geografiche. Sono convinto che proprio in questo contesto di grande discontinuità, i punti di forza della nostra azienda globale ma, allo stesso tempo, “locale”, che ha sempre valorizzato e rispettato le nuove tendenze e le abitudini originarie dei vari mercati, ci consentiranno di cogliere velocemente i nuovi trend, come i prodotti sostenibili, e creare delle importanti opportunità di miglioramento”.

VOLUMI

Il primo semestre è stato caratterizzato dalla progressiva riduzione dei volumi venduti nel canale Food Service a partire dal mese di marzo, a seguito delle misure intraprese a livello globale per contenere la diffusione della pandemia da Covid-19, misure che hanno implicato la chiusura delle attività commerciali in quasi tutti i paesi per diverse settimane. In particolare, il mese di aprile ha risentito maggiormente di tali misure di lockdown mentre i mesi di maggio e soprattutto giugno, a seguito del progressivo allentamento delle misure restrittive, hanno registrato un recupero via via più marcato. Nel corso del primo semestre 2020 il gruppo Massimo Zanetti Beverage Group  ha registrato volumi di vendita del caffè tostato pari a tonnellate 62,7 migliaia, in crescita dell’1,0% rispetto al primo semestre 2019, -5,2% a parità di perimetro.

Per quanto riguarda le aree geografiche, le Americhe hanno registrato una crescita del 9,2% rispetto al primo semestre 2019, grazie all’andamento positivo registrato in tutti i canali; a parità di perimetro i volumi hanno registrato un leggero calo dell’1,4%. Il Nord Europa ha registrato una crescita dei volumi dell’1,1% rispetto al primo semestre 2019 dovuta all’andamento positivo del canale Mass Market, che ha compensato il calo registrato nel canale Food Service. Il Sud Europa, con volumi in calo del 17,9% rispetto al primo semestre 2019, è stato particolarmente impattato dalla debole performance nei canali Food Service e Private Label. L’area Asia-Pacifico e Cafés riporta un calo del 14,2%, (-19,0% a parità di perimetro) rispetto al primo semestre 2019, dovuto ai canali Food Service e Private Label, parzialmente compensato dalla crescita del canale Mass Market.

 

gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS
gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS

 

RICAVI CONSOLIDATI

I ricavi consolidati del Gruppo si sono attestati a Euro 404,0 milioni, evidenziando un calo di Euro 35,4 milioni (- 8,1%) rispetto al primo semestre 2019. Tale diminuzione è prevalentemente riconducibile all’andamento dei prezzi di vendita di caffè tostato (in calo del 9,4% rispetto al primo semestre 2019), parzialmente compensato dall’aumento dei volumi di vendita del caffè tostato (+0,9%) e dall’impatto favorevole dei tassi di cambio (+0,4%). La diminuzione dei prezzi di vendita del caffè tostato è a sua volta conseguente all’impatto della pandemia legata al virus Covid-19, che ha fortemente penalizzato il mix canali e prodotti nel corso dei primi 6 mesi del 2020, oltre che al calo del prezzo medio di acquisto del caffè rispetto al primo semestre 2019.

RICAVI CONSOLIDATI PER CANALE DISTRIBUTIVO

Il canale Food Service registra un calo del 37,6% a cambi costanti (-38,9% su base comparabile) rispetto al primo semestre 2019, a seguito delle misure intraprese a livello globale per contenere la diffusione della pandemia da Covid-19, con la chiusura delle attività commerciali in quasi tutti i Paesi. I ricavi del canale Mass Market risultano in crescita del 10,6% a cambi costanti rispetto al primo semestre 2019. Su base comparabile la crescita è pari all’8,2% grazie alla performance positiva in tutte le aree geografiche. I ricavi del canale Private Label registrano un calo del 5,7% a cambi costanti rispetto al primo semestre 2019. Su base comparabile la diminuzione è pari all’8,6%

 

La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara - Planet Coffee
La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara

 

RISULTATO NETTO CONSOLIDATO

Il risultato netto, pari a Euro -17,0 milioni nel primo semestre 2020, evidenzia una diminuzione di Euro 20,4 milioni rispetto al risultato del primo semestre 2019. Tale andamento, è prevalentemente riconducibile al combinato effetto di: – decremento delle quote di perdite di società valutate con il metodo del patrimonio netto, pari a Euro 0,7 milioni; – decremento delle imposte sul reddito, pari a Euro 3,0 milioni, principalmente connesso ai minori redditi imponibili generati dal Gruppo nel primo semestre 2020 rispetto al 2019.

 

Databank torrefatori torrefazioni caffè Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

EVOLUZIONE PREVEDIBILE DELLA GESTIONE – AGGIORNAMENTO IMPATTI COVID-19

I risultati del primo semestre sono stati impattati dall’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19 e dalle misure di contenimento adottate per contrastarne la diffusione. In particolare, il mese di aprile ha risentito maggiormente di tali misure di lockdown e, a seguito del progressivo allentamento delle misure restrittive, i mesi di maggio e giugno hanno registrato un recupero via via più marcato rispetto a quanto inizialmente ipotizzato. Tale trend è confermato anche dai risultati preliminari di luglio. Tuttavia, alla luce di un contesto generale che rimane incerto e in continua evoluzione, il Management conferma la decisione presa in data 23 aprile e pubblicata con comunicato stampa in pari data, di sospendere la guidance finanziaria per l’intero esercizio 2020, fornita dalla Società in data 5 marzo, prima dell’avvio dell’attuale contesto legato alla pandemia in atto.

IL GRUPPO MASSIMO ZANETTI BEVERAGE GROUP

Il Gruppo Massimo Zanetti Beverage è tra i leader a livello mondiale nella produzione, lavorazione e distribuzione di caffè tostato ed è presente in circa 110 paesi. Il Gruppo gestisce le attività dall’approvvigionamento fino al consumo, operando su 20 stabilimenti attivi in Europa, Asia e America e tramite un network internazionale di circa 400 caffetterie in 50 paesi. Inoltre, il Gruppo produce e vende macchine di caffè professionali “La San Marco” e completa la propria offerta di prodotti con il tè, il cacao, la cioccolata e le spezie di altissima qualità.

+Info: www.mzb-group.com

Ambrosia Gin - Scopri Ambrosia Sicily Edition, tutta la magia della Sicilia in un'unica bottiglia. Sistribuito da Ortofrutticola Srl

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

10 − sette =