antonietta
| Categoria Notizie Vino | 1126 letture

Mercato FIVI a Piacenza: i vignaioli raccontano i vignaioli

Vignaioli Mercato Piacenza Expo Mercato Dei Vini Di Vignaioli Indipendenti Fivi Raccontano Piacenza Eventi Vino

Piacenza Expo Raccontano Mercato Dei Vini Di Vignaioli Indipendenti Mercato Eventi Vino Vignaioli Fivi Piacenza

Anche  quest’anno  saranno  quattro  le  degustazioni  di  approfondimento  durante  il Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti a Piacenza, sabato 24 e domenica 25 novembre, che vedrà la partecipazione record di 600 vignaioli. Si parlerà di vini e   di vitigni, di chiusure e metodi di vinificazione, di territori e di uomini. Le degustazioni saranno  condotte  come  sempre  da  vignaioli  indipendenti  che  pur  in  altre  zone rappresentano lo stesso modello produttivo e offrono spunti interessanti e preziosi punti di vista.

 

L’edizione 2017

 

Sabato 24 novembre alle ore 14.00 Matilde Poggi, vignaiola in Veneto, guiderà la degustazione Anima Trentina – Dal Garda alle Dolomiti, un viaggio nella Nosiola . Un vitigno e un vino che rappresentano un territorio, la sua storia e le sue tradizioni. Otto interpretazioni  di  Nosiola,  con  vini  di  altrettanti  produttori  FIVI  –  Donati,  Cobelli, Cesconi, Pojer e Sandri, Fanti, Pravis, Maxentia, Pisoni –  otto diverse versioni di otto diverse annate, a partire dal 2017 per arrivare fino al 1983.

Alle 17.00 Mario Pojer, vignaiolo in Trentino, e Ampelio Bucci, vignaiolo nelle Marche, condurranno la masterclass A proposito di tappi. Per Walter Massa, vignaiolo in Piemonte, il tappo è un elemento fondamentale e non bisogna sottovalutarne l’importanza. Partendo da questa forte convinzione propone in assaggio 5 versioni del suo Derthona 2014. Stesso vino, ma chiusure differenti, per cercare di capire come risponde il vino, come cresce, evolve e si struttura nel suo confronto col tempo che scorre.

 

Wine Marketing Agra
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

Domenica 25 novembre alle ore 14.00 Barolo Barbaresco, il nebbiolo e la sfida del tempo. Conduce Anna Maria Abbona, vignaiola in Piemonte. Tre diverse annate per i vini di due grandi produttori della zona: il Barolo Bussia di Giacomo Fenocchio e il Barbaresco Basarin dei Fratelli Adriano. Una degustazione comparata per capire  in cosa differiscono queste due versioni di nebbiolo. Due denominazioni prestigiose messe l’una di fronte all’altra per vedere come hanno reagito, ciascuna a proprio modo, agli anni trascorsi.

Per concludere domenica alle ore 17.00 Walter Massa condurrà la masterclass Lazio – Vigne, Uomini e Territori. Si partirà con un Frascati per finire con un Aleatico Passito. Un viaggio   attraverso   il   Lazio   per   raccontare   non   un   vitigno   specifico,   una   sola denominazione o uno stile produttivo, ma per presentare un intero territorio che propone vini sempre più di qualità e di grande interesse.

Per info e prenotazioni: www.mercatodeivini.it/informazioni-generali/acquista-biglietto- degustazioni-on-line/

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

FIVI – Federazione Italiana dei Vignaioli Indipendenti

La Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti (FIVI) è un’associazione nata nel 2008 con lo scopo di rappresentare la figura del Vignaiolo di fronte alle istituzioni, promuovendo la qualità e autenticità dei vini italiani. Per statuto, possono aderire alla FIVI solo i produttori che soddisfano alcuni precisi criteri: “Il Vignaiolo FIVI coltiva le sue vigne, imbottiglia il proprio vino, curando personalmente il proprio prodotto. Vende tutto o parte del suo raccolto in bottiglia, sotto la sua responsabilità, con il suo nome e la sua etichetta”.

Attualmente sono circa 1200 i produttori associati, da tutte le regioni italiane, per un totale di circa 11.000 ettari di vigneto, per una media di circa 10 ettari vitati per azienda agricola. Quasi 80 sono i milioni di bottiglie commercializzate e il fatturato totale si avvicina a 0,7 miliardi di euro, per un valore in termini di export di 280 milioni di euro. Gli 11.000 ettari di vigneto sono condotti per il 51% in regime biologico/biodinamico e per il 49 % secondo i principi della lotta integrata.

 

+info: www.fivi.it
www.mercatodeivini.it
Ufficio Stampa
davide@studiocru.it
anna@studiocru.com

+ COMMENTI (0)

Distillerie, Fabbrica della Birra, Tenute Collesi

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Piacenza Fivi Mercato Dei Vini Di Vignaioli Indipendenti Piacenza Expo Raccontano Mercato Eventi Vino Vignaioli


ARTICOLI COLLEGATI:

Mercato FIVI a Piacenza 2019 per incontrare i Vignaioli Indipendenti

Mercato FIVI a Piacenza 2019 per incontrare i Vignaioli Indipendenti

12/10/2019 - Cresce il Mercato dei Vignaioli Indipendenti a Piacenza, che aggiunge quest’anno un giorno di apertura per permettere ai visitatori di incontrare e conoscere meglio 600 V...

Sogedim con I-Dika per la nona edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti

Sogedim con I-Dika per la nona edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti

11/10/2019 - È previsto a novembre, nella cornice di Piacenza Expo, l’evento tutto italiano dedicato al vino, realizzato con la collaborazione di I-Dika - azienda del Gruppo Sogedim ...

Calici di Stelle, l’edizione 2019 sarà dedicata all’anniversario dello sbarco sulla luna

Calici di Stelle, l’edizione 2019 sarà dedicata all’anniversario dello sbarco sulla luna

24/07/2019 - Anche per il 10 agosto 2019, notte di San Lorenzo, notte di stelle cadenti, l’Associazione Nazionale Città del Vino e il Movimento del Turismo del Vino promuovono Calici ...

“Sagrantino sotto le stelle” si illumina nella notte magica di San Lorenzo

“Sagrantino sotto le stelle” si illumina nella notte magica di San Lorenzo

19/07/2019 - "Sagrantino sotto le stelle" per la Notte di San Lorenzo. Sabato 10 agosto iniziativa promossa dal Consorzio Tutela Vini Montefalco e dal Comune di Montefalco in occasion...

Vendemmia Torino 2019: un’occasione per promuovere le eccellenze di tutto il Piemonte

Vendemmia Torino 2019: un’occasione per promuovere le eccellenze di tutto il Piemonte

17/07/2019 - In questi giorni sembra di tornare nel medioevo o nel cinquecento: le vigne urbane non sono mai state così popolari, a la page. È nata un’associazione, internazionale, ch...

Monferace, il grignolino della storia

Monferace, il grignolino della storia

18/06/2019 - È una giornata che segna un glorioso ritorno al futuro per il Grignolino. Che non rappresenta "un tornare sui propri passi a causa di un errore” ma una volontà imprescind...

MiVino: al Base aria di vino naturale tra itinerari e assaggi

MiVino: al Base aria di vino naturale tra itinerari e assaggi

28/05/2019 - "Per capire un vino bisogna camminare le vigne", diceva un certo Luigi Veronelli. Forse per capire il fenomeno del vino artigianale o naturale che dir si voglia, bastava ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

cinque − 4 =