0
Pinterest LinkedIn

Nastro Azzurro, la birra italiana di talento, ritorna on air con una nuova campagna, studiata dall’agenzia creativa DLVBBDO, che si rivolge alla “Moving Forward Generation”, ovvero a quella generazione che crede nel futuro, nel proprio talento e guarda lontano, proprio come Nastro Azzurro ha fatto da sempre.

Nastro-Azzurro_frame4

Il nuovo spot, on-air dal 23 giugno, racconta questa generazione di pionieri, sempre pronti a partire e a mettersi in gioco per le proprie idee, positivi e aperti alle novità, alle nuove conoscenze, e convinti che la condivisione sia un’opportunità.
Questa è proprio l’attitudine di Nastro Azzurro che, sin dall’inizio, ha guardato lontano, all’internazionalità con un sogno che è diventato realtà: diventare la birra italiana di qualità superiore più esportata nel mondo. È nata nel 1963 con la volontà di creare un prodotto d’eccellenza, di qualità superiore, con un nome da leggenda, sfidando lo stile birrario dell’epoca e con l’ambizione, conquistata negli anni, di diventare la birra premium italiana più bevuta al mondo: un vero e proprio esempio di successo a livello internazionale, evocativo di un talento e di una qualità “tutta italiana” che il mondo ci riconosce. Una qualità superiore apprezzata in oltre 65 paesi di tutto il mondo, anche in quelli più “esigenti” ed orientati alla cultura birraia. Nastro Azzurro ha riscoperto infatti un’eccellenza italiana: è l’unica birra ad utilizzare il Mais Nostrano, un ingrediente speciale. Questo seme è stato recuperato insieme all’Istituto di Cerealicoltura di Bergamo e ora Nastro Azzurro ne acquista l’intera produzione, direttamente dagli agricoltori. L’esclusività dell’uso del Nostrano è preziosa perché garantisce la sicurezza e la genuinità della filiera ed è la dimostrazione che non sono le scorciatoie ad essere vincenti, ma il talento e il coraggio.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com
Tutti gli elementi che hanno contribuito al successo internazionale di Nastro Azzurro vengono richiamati nello spot e nell’intera piattaforma di comunicazione della marca, dedicata alla celebrazione del talento italiano e sintetizzata in “Nastro Azzurro. Ti porta lontano”. L’immaginario iconico del brand viene proposto, rinnovato: ritorna l’immagine della “Sailor Girl”, la Marinaretta presente nella campagna de gli anni ‘60, attualizzata, e il pay-off “Ti porta lontano”, che aveva dato forza a quella dell’85. Anche il simbolismo del mare si espande diventando non solo viaggio ma prospettiva, libertà, apertura al nuovo e stimolo verso il futuro.
Anche la realizzazione dello spot segue la volontà di Nastro Azzurro di sostenere i talenti, come nella scelta del regista, l’emergente Edoardo Lugari che ha già vinto diversi premi, che commenta: «Ho cercato di catturare l’energia di una generazione in movimento che guarda al futuro. Ho inseguito cinque ragazzi e li ho guardati ridere e divertirsi, viaggiare, lavorare e ballare, provando a ricreare le dinamiche e i rapporti di un vero gruppo di amici dove la condivisione delle loro esperienze e dei loro desideri futuri è sempre presente. Sono lentamente entrato a far parte del gruppo e mi sono perso nei loro occhi cercando traccia dei sogni e delle speranze che li animano».
A rafforzare il messaggio anche la musica, “Riva” – Restart the Game – la hit del momento del duo francese Kligande, gli stessi autori del singolo Jubel (il brano più scaricato in Italia nel 2014). Grazie alla presenza dell’armonica e alle sua na tura internazionale, “Restart the game” è disco d’oro in Italia e il 15 maggio 2015 ha collezionato dischi d’oro e di platino in tutto il mondo, oltre ad aver conquistato un numero altissimo di visualizzazioni su Youtube, di ascolti in streaming e download e un’incredibile frequenza dei passaggi radiofonici.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2019 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra
In ultimo, in una delle sequenze appare la lampada Woodspot di Alessandro Zambelli, uno dei pezzi di design più interessanti di Seletti, azienda giovane e di successo che da sempre punta sui talenti emergenti.
A dare forza alla campagna TV ci saranno anche un piano stampa ed un supporto web oltre al recente concorso “Una Nastro Azzurro con”, che permette ai giovani talenti, agli startupper della Moving Forward Generation, di proporre attraverso il sito web www.nastroazzurro.it le proprie idee, farle votare dal pubblico e mettersi in gioco, con la possibilità di vincere la partecipazione ad un programma televisivo confrontandosi con dei BIG del settore e l’accesso alla migliore start up school del mondo, Mind The Bridge di San Francisco. Questa è l’ultima settimana per partecipare al concorso che sarà attivo fino al 30 giugno.
Per accompagnare questo percorso la marca ha previsto una serie di eventi che coinvolgano e supportino la Moving Forward Generation, come: la collaborazione con Eataly (dentro e fuori E XPO 2015); le attività con gli Instagramers; la partecipazione a WIRED e al Milano Film Festival.
Il rinnovato sito web, ancora più interattivo, e i canali social permetteranno a tutti i giovani talenti di entrare in contatto con il mondo di Nastro Azzurro dando forza al messaggio del #TiPortaLontano.

 

Contact: Savoirfaire: Valeria Carbone – M. 339 8407304 – valeria@sfpr.it
Ezio Zigliani – M. 334 7579711 – ezio@sfpr.it

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

due × uno =