0
Pinterest LinkedIn

Cresce nel 2014 l’apprezzamento degli spumanti Rocca dei Forti, azienda del Gruppo Togni, che negli ultimi 10 mesi fanno registrare un incremento di circa il 10% a volume sul mercato Italia e estero. Numeri che confermano le antiche origini della tradizione spumantistica delle Marche, dove all’inizio del diciassettesimo secolo il medico fabrianese Scacchi nel suo trattato “De salubri potu dissertatio” parlava del vino frizzante definendolo “vino piccante” e ne descriveva le proprietà benefiche.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Un particolare microclima e specifiche caratteristiche dei terreni sono gli elementi fondamentali che, in armonia tra loro concorrono alla creazione di un ambiente unico al mondo, ideale per una produzione vitivinicola di qualità.
In questo contesto prendono vita i vini che diventeranno poi la base degli spumanti Rocca dei Forti, terza azienda spumantistica italiana, declinati in un’ampia gamma di varianti, ideali per i brindisi delle feste.

BLANC DE BLANCS versione CELLOPHANE
E’ un grande spumante brut da bere in ogni occasione, che per il Natale 2014 si veste a festa.
Fiore all’occhiello di Rocca dei Forti, viene proposto con la bottiglia rivestita da un velo di cellophane che ne accresce il prestigio.
Ottenuto da selezionate varietà di uve Riesling e Chardonnay questo spumante acquista una sua marcata identità grazie all’attenzione e la cura dedicata ad ogni Cuvèe .
Uno spumante brut per i migliori brindisi nelle occasioni di festa, ideale complemento per alcuni piatti della cucina italiana, di cui esalta con delicatezza i caratteri.

FESTIVITY
E’ un’edizione limitata Rocca dei Forti per celebrare ogni momento che meriti di essere ricordato. Proposto in livrea rossa e i dettagli in oro lucente rende preziosi i brindisi dei giorni di festa.
Festivity è uno spumante dolce unico, ricavato da un’attenta selezione delle migliori uve aromatiche, di colore giallo dorato, con profumo gradevolmente aromatico ed un fine perlage.

BRUT CLASSICO
Il brio seducente dello spumante ottenuto con metodo Charmat per il Brut Classico di Rocca dei Forti. Ottenuto dalle migliori uve aromatiche, è uno spumante delicatamente fruttato, fresco e moderatamente acidulo, gradevole al palato, con un perlage fine e persistente.
Un prodotto che ha fatto la storia dello spumante in Italia, dove Rocca dei Forti, proprio nella vendita di brut, è prima assoluta. Una garanzia di qualità nella scelta dello spumante per i brindisi dei giorni di festa, in abbinamento con i piatti della tradizione.

Rocca-dei-forti-parata

Completano la tavola delle feste anche i vini CasalFarneto, cantina tecnologica del gruppo marchigiano, che hanno ottenuto i massimi riconoscimenti nel 2014, con la Corona del Touring Club e i 5 Grappoli Bibenda a Cimaio, e Tre Bicchieri del Gambero Rosso a Crisio, apprezzato anche all’estero come testimonia il Gran Premio Internazionale MONDUS VINI 2014 – Sessione Estiva ottenuto in Germania.

E proprio nel mercato estero, per il quale sta potenziando la struttura commerciale, Il Gruppo Togni con i suoi spumanti e vini sta facendo registrare ottimi risultati con un + 16,5% del fatturato export tra Gennaio e Ottobre e una crescita sui mercati di Russia, Sud America, Brasile e Stati Uniti e Cina, dove gli spumanti Togni sono presenti da alcuni anni e dove il fatturato è raddoppiato nel 2014.

IL GRUPPO TOGNI
E’ attivo in quattro aree di business: spumanti, vini, acque oligominerali e oggi anche nella birra artigianale.
L’esperienza nella produzione delle bollicine nasce negli anni ’50 del secolo scorso a Serra San Quirico, nelle Marche, con la prima azienda a gestione familiare; oggi, nello stabilimento di 20mila metri quadri produce ogni anno più di 13 milioni di bottiglie di spumante. Il marchio di punta è Rocca dei Forti, terza azienda spumantistica italiana del canale moderno per volumi di vendita, dopo due brand internazonali.
Nel 2005, con l’acquisizione della Cantina CasalFarneto di Serra de’ Conti (Ancona), Togni avvia la produzione di vini, con il Verdicchio come punta di diamante.
Accanto a spumanti e vini, le acque Togni: Frasassi, Gocciablu, San Cassiano, Gaia e Fonte Elisa, che sgorgano dalle sorgenti del Parco Naturale Gola della Rossa, Grotte di Frasassi e Parco Naturale del Monte Cucco. Inoltre, il Gruppo ha avviato anche la produzione di Birra Speciale Italiana con l’etichetta Terza Rima.
I prodotti Togni vengono distribuiti su territorio nazionale ed internazionale, sia nel canale Ho.Re.Ca che della Grande Distribuzione Organizzata.
Il Gruppo Togni, con sede a Serra San Quirico (An), impiega oltre 100 addetti ed ha raggiunto nel 2013 un fatturato di oltre 47 milioni di euro.

Contact: Donatella Vici – Ufficio Stampa vici.donatella@gmail.com +39 3398243154

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

16 + 7 =