0
Pinterest LinkedIn

Il gruppo Nestlè ha chiuso il primo semestre 2010 con risultati positivi: le vendite globali del semestre di tutto il gruppo Nestlè sono state pari di 53,1 miliardi di CHF in crescita del 6,1% rispetto allo stesso periodo del 2009, mentre il margine EBIT si è portato globalmente al 15,1%. In questo contesto anche il settore delle acque confezionate (Nestlè Waters), che a fine 2009 aveva accusato una diminuzione delle vendite dell’1,4% rispetto al 2008, ha ripreso a crescere registrando vendite semestrali pari a 4,7 miliardi di CHF, con una crescita organica del 2,5% ed una crescita interna reale del 3,0% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.


La relazione degli amministratori rileva che il mercato delle acque nei paesi sviluppati è tornato a crescere dopo diversi anni di calo dei consumi. Nel mondo emergente, la forte crescita ha continuato e in queste regioni il gruppo ha registrato quasi il 20% crescita organica. L’andamento della quota di mercato del Gruppo è stata buona in tutto il mondo. La relazione evidenzia in particolare che è stata raggiunta una crescita reale positiva interna sia in Nord America che in Europa. In Nord America, Nestlé Pure Life ha proseguito la sua buona prestazione e tutte le acque regionali, come la Poland Spring, hanno migliorato la loro crescita. In Europa, il gruppo ha registrato una crescita positiva in un certo numero di mercati, tra cui Francia e Gran Bretagna, nonostante una brutta partenza per l’estate. I marchi internazionali, in particolare S. Pellegrino e Perrier, evidenziano una partenza forte per l’anno a livello globale. 

Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood 2008/09

Il margine EBIT è salito di 10 punti base, portandosi al 8,4%. Ciò riflette la crescita più rapida nei mercati emergenti, nonché il buon andamento dei marchi globali. Il costo delle materie prime è stato superiore nella prima metà del 2009, ma questo è stato compensato da risparmi che Nestlé è riuscita a realizzare, compresi i costi strutturali e gli effetti benefici sui costi della riduzione del peso delle bottiglie. Il CDA ha infine comunicato che nel semestre in questione è stata creata una joint venture con Dashan, il numero uno dell’acqua imbottigliata nella provincia cinese di Yunnan 

+info: www.nestle.com

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> Acque Confezionate

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

venti − tre =