Pinterest LinkedIn

I lettori della rivista specializzata tedesca Getränke hanno recentemente eletto la Pilsner Urquell, originaria della Repubblica Ceca, come la marca di maggior successo del 2007 nell’area delle birre premium sul mercato tedesco . Infatti Pilsner Urquell ha rafforzato la sua leadership nel campo delle birre importate in Germania, con una quota del 27% nel segmento premium del mercato, nonostante la caduta dei consumi sul mercato tedesco


Sebbene sul mercato tedesco ci sia una fortissima concorrenza nella vendita al dettaglio e all’ingrosso di birre, Pilsner Urquell continua ad eccellere rispetto ai rivali. Il maggior importatore di Plzensky Prazdroj è la Germania, prima degli Stati Uniti e perfino della Slovacchia. Pilsner Urquell è attualmente disponibile in 1.400 ristoranti e circa 20.000 negozi soltanto in Germania, a un prezzo superiore rispetto a quello di altre birre premium.

“Il sistema di distribuzione tedesco è più complesso di quello ceco. Dove c’è un commerciante e una catena, c’è un distributore aggiunto, il che significa che il margine va suddiviso tra più soggetti. Pilsner Urquell, tuttavia, mantiene una posizione più elevata rispetto alle birre concorrenti. Rispetto al prezzo medio della birra sul mercato tedesco, Pilsner Urquell riesce a vendere oltre meta in più del prezzo della concorrenza. Allo stesso modo, come nella Repubblica Ceca, tuttavia, non siamo tuttavia in grado di influenzare i prezzi sul mercato “, dice Jiri Marecek, portavoce di Plzensky Prazdroj.

Il forte supporto di marketing e di distribuzione del marchio ceco, appartenente al gruppo SABMiller, ha aiutato il brand a crescere anche negli ultimi anni, quando le vendite nel segmento della birra importata in Germania sono stati generalmente in calo. Inoltre l’anno scorso tutto il mercato della birra in Germania è sceso del 3%. Pilsner Urquell riuscito a consolidare i volumi. Questo è stato uno dei motivi che ha spinto i lettori di Getränke a eleggere Pilsner Urquell la marca di maggior successo del 2007 nel segmento delle birre premio

A supporto delle vendite, Pilsner Urquell utilizza attualmente una campagna di comunicazione focalizzata sul valore tradizionale della birra, in polemica con i nuovi beer mix che stanno impazzando sul mercato tedesco. “Ohne Lemon. Ohne Cranberry. Ohne Bullshit.” (“Senza limone, senza mirtilli, senza stupidaggini”): questa è la proposizione talebana della pubblicità di Pilsner Urquell.

+info: www.prazdroj.cz/en/for-media/news/403
INFOFLASH BEVERFOOD SU PILSNER URQUELL
Il termine Pilsner, deriva dal luogo in cui il 4 ottobre 1842 la Pilsner Urquell nacque, la città di Plzen (Pilsen) in Boemia, tanto che il significato letterale del suo nome è “dalla fonte originale Plzen”. Il successo e l’innovazione che Pilsner Urquell ha rappresentato, e le numerose imitazioni di cui è stata oggetto, hanno fatto sì che i termini “pilsner” o “pils” vengano oggi usati in tutto il mondo per indicare un’intera categoria: la birra chiara a bassa fermentazione. Pilsner Urquell è ancora oggi prodotta a Plzen (CZ) dalla Plzensky Pradzroj – la più importante birreria della Repubblica Ceca – ed è importata e distribuita in Italia dalla S.p.A Birra Peroni. Pilsner Urquell unitamente a Miller Genuine Draft e Peroni Nastro Azzurro, fa parte del prestigioso portfolio di marchi internazionali del gruppo Sabmiller, il secondo più grande gruppo birraio al mondo.
+INFO: www.pilsner-urquell.comwww.peroni.itwww.sabmiller.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Sigep 2022 - Rimini Expo Center - 22-26 Gennaio 2022 - The Italian Way to Dolce Vita

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

dieci − uno =