Pinterest LinkedIn

Valdo torna all’atteso appuntamento di ProWein con una grande importante novità, quest’anno incontrerà gli operatori del settore all’interno di un proprio stand (Hall 15 – Stand A 82), tutto dedicato alla presentazione dell’ampia collezione di prodotti dell’azienda di Valdobbiadene di proprietà della famiglia Bolla.

Prowein, che quest’anno celebra 30 anni, è certamente un’opportunità per Valdo per entrare in contatto con gli oltre 50.000 professionisti del vino da tutto il mondo che visitano la fiera. La Germania e tutta l’area DACH rappresentano per la Valdo Spumanti circa il 25% del suo fatturato, inoltre la Valdo Europe ha sede a Francoforte.

Con quasi un secolo di storia, Valdo è il leader del Prosecco Superiore DOCG, miglior produttore di spumanti d’Italia secondo la giuria del Berliner Wine Trophy (edizioni 2020, 2021 e 2023), con un ricco medagliere per le sue etichette.

Da sempre l’azienda opera con grande savoir faire enologico e passione per la vigna e produce spumanti di grande piacevolezza, eleganza e versatilità.

I professionisti in fiera a ProWein potranno degustare tutta la gamma Valdo, dall’iconico Valdo Marca Oro, il prosecco Superiore DOCG più bevuto al mondo, alla Collezione Atelier, la più raffinata espressione della qualità Valdo a cui l’azienda dedica un’ampia attività di ricerca, per individuare raffinate forme di vinificazione, nel nome di un’evoluzione enologica orientata all’eccellenza.

Presente nello stand la collezione di Prosecco DOC, progetto di valorizzazione di questa denominazione, molto estesa e variegata nel territorio, a cui Valdo ha dedicato particolari etichette.

In questo contesto verranno presentati anche gli spumanti della linea I Magredi e la linea di vini fermi Le Tenute Valdo, sviluppati con l’azienda agricola I Magredi, cantina del Friuli Venezia Giulia che produce vini a Denominazione di Origine Controllata “Friuli Grave”, a Domanins, in provincia di Pordenone.

Anteprima per il mercato tedesco, presentata a ProWein, Valdo Aquarius Blanc de Blancs, una cuvée limited edition nata dall’incontro tra l’expertise enologica di Valdo e l’arte visionaria di Ceci Johnson, artista di fama internazionale che si è ispirata per questa bottiglia al mondo sottomarino.

Potranno essere degustati al salone del vino di Düsseldorf anche i pregiati Prosecco Metodo Classico Valdo Numero 10 e Valdo Vigna Pradase, gioielli enologici del brand.

Quest’ultimo è realizzato solo con le uve del vigneto Pradase, nel cuore delle colline di Valdobbiadene, dove nasce Casa Valdo, la nuova country house espressione del progetto di enoturismo Valdo.

Nella stessa proprietà, di circa 1,5 ettari, sorge la “biblioteca del Prosecco”, composta non da libri ma da vitigni autoctoni legati alla tradizione enologica del territorio. Qui vengono coltivati i cloni storici del Prosecco, dal Verdiso alla Bianchetta alla Perera, fino ai vecchi cloni di Glera che ormai non si trovano più nella denominazione. Casa Valdo sarà un punto di riferimento per visitare il territorio, fare degustazioni e svolgere attività all’aperto immersi nella bellezza.

+info: it.valdo.com/

Scheda e news:
Valdo Spumanti S.r.l.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

17 + 20 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina