Pinterest LinkedIn

Il brand di birra olandese è sponsor ufficiale di Racchettinvalle 2014, in programma il 9 febbraio e il 9 marzo nelle mete sciistiche piemontesi. Bavaria, birrificio olandese indipendente tra i leader nel mercato internazionale della birra, è sponsor ufficiale della quattordicesima edizione di Racchettinvalle, in programma il 9 febbraio a Sestriere e il 9 marzo a Bardonecchia.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

L’iniziativa, organizzata da Turin Marathon, vedrà i migliori atleti specialisti delle racchette da neve darsi battaglia su un percorso mozzafiato in due tra le più suggestive piste del nord Italia. Dopo il successo della Turin Marathon, Bavaria si lega ancora una volta ad un evento sportivo che coinvolge professionisti e semplici amatori che vogliano trascorrere una giornata all’insegna della natura e dello sport all’aria aperta. Tutti gli iscritti riceveranno un pacco gara contenente Bavaria Premium nel formato lattina da 33cl. La Pilsner, prodotta dal birrificio olandese, è una birra di buon corpo caratterizzata da un lieve ma piacevole retrogusto amaro che la rende fresca e morbida al palato. Prodotta secondo un’antica ricetta di famiglia, si distingue per la scelta accurata delle materie prime e per l’utilizzo dell’acqua minerale certificata, estratta dalla sorgente di proprietà di Bavaria. Per la tappa di Sestriere, Bavaria sarà presente all’evento inaugurale di Racchettinvalle, organizzato venerdì 7 febbraio al Tabata, uno dei locali più esclusivi della zona. In quest’occasione verrà offerta Bavaria 8.6, la birra speciale del birrificio olandese. Grazie al sapore persistente e intenso di frutta e spezie, che le dona un carattere forte, Bavaria 8.6 è la birra perfetta per essere degustata in una serata divertente in compagnia.

Bavaria
Bavaria ha sede a Lieshout, una cittadina a sud dell’Olanda, e, oltre ad essere il secondo maggiore produttore di birra olandese, è la birreria indipendente più grande d’Europa. Guidata da più di 300 anni dalla famiglia Swinkels, l’azienda attualmente annovera uno staff di circa 1.000 persone e produce con la stessa ricetta da 7 generazioni. La purezza degli ingredienti è alla base della qualità della birra Bavaria, ed è per questo che viene utilizzata solo pura acqua di fonte di proprietà e malto di propria produzione. Grazie all’efficienza del processo produttivo e al riciclo del materiale di scarto, Bavaria è anche entrata a pieno titolo nella classifica delle prime quattro “green company” del Nord Europa, oltre ad essere il primo produttore di birra al mondo ad aver implementare lo standard ISO 26000. Con oltre 6 milioni di ettolitri di birra prodotti durante l’anno, il brand esporta più del 70% della produzione in 130 Paesi (tra cui Sud Africa, Asia e Thailandia) e ha conquistato una grande fetta di mercato di Russia, Italia e Francia. In Medio Oriente e in alcuni Paesi europei, Bavaria è popolare per la sua birra analcolica, oltre ad essere nota in Europa, soprattutto in Francia, per le birre speciali 8.6. Bavaria è brand di successo sul mercato italiano ha conquistato negli ultimi anni un’importante quota di mercato. Oggi Bavaria conta quattro sedi distaccate: Italia, Francia, Spagna e Regno Unito.

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.bavaria.combavaria@noesis.net –  alessia.rebaudo@noesis.netcristina.gavirati@noesis.net

 

Gianna Arlotta gianna.arlotta@noesis.net

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

quattordici − 11 =