Pinterest LinkedIn

Tre sedi nel continente dedicate al settore, e una crescita straordinaria proseguita anche nel 2021. Così SACMI si presenta alla fiera ProPak A di Johannesburg, principale appuntamento del continente, con tutte le novità in portafoglio, dagli impianti per capsule, preforme e contenitori alle linee complete di imbottigliamento e labelling.

 

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

 

SACMI torna a ProPak Africa, la fiera internazionale del packaging&processing che si tiene in Sud Africa (Johannesburg Expo Centredall’8 all’11 marzo 2022. Organizzata ogni tre anni, l’edizione 2022 della fiera arriva al termine di un periodo di straordinaria crescita della capacità produttiva installata nel continente, in tutti gli ambiti di interesse delle rigid packaging technologies di SACMI. Per citare un dato, nel solo Plastic Closures il continente ha chiuso il 2020 con un progresso di oltre il 60%, diventando così nel 2021 il principale mercato per le macchine e impianti SACMI in questo settore.

A long-term strategy for Africa

La storia della presenza di SACMI nel continente africano affonda le proprie radici all’inizio degli anni 2010, quando, intravedendo le enormi prospettive di crescita nell’area, l’azienda scelse di investire in Africa con ben tre sedi dedicate, dislocate in punti strategici del continente e concentrate proprio sul business rigid packaging.
Una strategia premiante, che ha portato ai risultati di oggi, con ben oltre  400 macchine installate tra presse a compressione, macchine e linee complete per tappi a corona e alluminio, presse per preforme, impianti per la produzione di contenitori, soluzioni di assemblaggio.

Trends&Tecnologies in plastics

Anche l’Africa come il resto del mondo è interessata da una prospettiva che, in particolare in ambito plastics, impone l’ottimizzazione del consumo di resine vergini, in ottica sostenibilità ambientale. Essenziale per garantire un packaging sicuro e la migliore esperienza di consumo, il plastic closures-preform è stato innovato da SACMI nella direzione del lightweight, sistemi capsula-preforma sempre più leggeri e performanti, con proposte innovative in particolare in ambito CSD e per il nuovo standard tethered.
Completare l’offerta presso gli imbottigliatori, sempre più numerosi, che decidono di autoprodursi capsule e preforme è tra gli obiettivi di SACMI che ha, fra l’altro, completato nel 2021 la propria gamma di presse ad iniezione per preforme lanciando sul mercato la nuova macchina IPS 300.
Tutte le soluzioni sono state inoltre equipaggiate da SACMI con controlli avanzati nella direzione di Industria 4.0, un approccio che sta interessando l’intero mercato globale per la superiore profittabilità di questo tipo di impianti e l’evoluzione del ruolo dell’operatore, da attore a regista del controllo di processo.

Crown Caps means SACMI

Stabile a livello mondiale, il mercato della produzione di tappi a corona è guidato da decenni dalle tecnologie SACMI. Evolvendo l’offerta dalle tradizionali linee tappi a corona, ad altissima produttività, alle nuove soluzioni complete come le linee twist-off e pull-ring o le nuove capsule multimateriale, SACMI ha diversificato la propria proposta tecnologica nel settore delle aluminum caps, con risultati straordinari e subito apprezzati dal mercato.
Come in ambito plastics, SACMI accompagna la propria offerta nel settore del metallo con sistemi Computer Vision completi che, su ogni fase produttiva, evolvono il concetto di visione nella direzione del monitoraggio di processo, in pratica riducendo e anticipando le criticità sulla linea ed aumentandone quindi disponibilità e performance.

CBF, assembling solutions

Traslare su un settore come la produzione di contenitori i più apprezzati vantaggi della compressione – consistenza del processobasse temperatureprecisione e accuratezza – è l’obiettivo di CBF (compression blow forming), una tecnologia che si è evoluta in questi anni guadagnando posizioni, in modo particolare, nel settore pharma.
Di recente evoluta per ampliare la gamma di applicazioni e resine lavorabili – tra cui il PET, resina riciclabile per eccellenza – la tecnologia CBF si mostra interessante per un rinnovato e più ampio utilizzo anche in ambito dairy, riunendo le migliori e più apprezzate caratteristiche di tecnologie alternative.
Al fianco, il business SACMI Rigid Packaging ha completato l’offerta con le nuove soluzioni di assemblaggio prodotte da Velomat, macchine controllate elettronicamente e digitalmente che possono rendere particolarmente semplice e conveniente l’assemblaggio di capsule complesse come ad esempio i nuovi dispenser per prodotti homecare.

Full beverage-labelling plants

La capacità di presentarsi al mercato con soluzioni a 360°, dalla lavorazione della resina al contenitore pieno ed etichettato, distingue SACMI tra i competitor mondiali. Ecco perché l’azienda da almeno 15 anni ha affiancato al proprio tradizionale business packaging la capacità di sviluppare impianti completi di soffiaggio, riempimento, imbottigliamento, etichettaggio, soluzioni che si distinguono per l’ampia versatilità e possibilità di personalizzazione.
Tra queste, la nuova gamma Blo2Fill ad altissima produttività grazie alla doppia cavità, e soluzioni complete, anche in “COMBO” o triblocco, per il soffiaggio, riempimento, chiusura ed etichettaggio dei contenitori. Anche in questo caso, le soluzioni si completano con l’offerta SACMI Computer Vision per il controllo del contenitore e dell’etichetta, per mantenere sempre al top la qualità e l’efficienza specie in presenza di frequenti cambi etichetta e formato.

We’re looking forward to meet you at ProPak Africa! (STAND 6C16)

+Info: www.sacmi.com

ProPack 2022, Sacmi leads the african market in rigid packaging technologies

Three industry-dedicated offices across Africa and further exceptional growth throughout 2021. SACMI will be attending the ProPak fair in Johannesburg – a major African business event – with all its latest solutions, from cap, preform and container-making plants to complete bottling and labelling lines.

SACMI returns to ProPak Africa, the international packaging&processing fair being held in South Africa (Johannesburg Expo Centre) from 8 to 11 March 2022. The fair is organized every three years and its 2022 edition follows a period of extraordinary continent-wide growth in installed production capacity across all SACMI rigid packaging technologies businesses. For example, in Plastic Closures alone, 2020 saw the continent achieve an increase of over 60% and in 2021 it became SACMI’s main market for the machines and systems for this sector.

A long-term strategy for Africa

The history of SACMI’s presence in Africa began in the early 2010s when, realizing the continent’s enormous growth potential, the company decided to invest in Africa by opening three dedicated offices in strategic locations and focusing on the rigid packaging business.
This successful strategy has since resulted in the installation of over 400 machines that include compression presses, machines and complete lines for crown and aluminum caps, preform presses, container manufacturing plants and assembly solutions.

Trends&Technologies in plastics

Like the rest of the world, Africa is – especially in the plastics sector – increasingly aware of environmental sustainability issues and the need to optimize consumption of virgin resins. Plastic closure-preform systems are essential to packaging safety and enhance the consumer experience: SACMI has innovated them by focusing on lightweighting, with pioneering solutions making cap-preform systems ever-lighter and better-performing, especially in the CSD field and for the new tethered standard.
Another SACMI goal is to broaden the range for the increasing number of bottlers who decide to self-produce caps and preforms: in 2021 we extended our range of preform injection molding machines by launching the new IPS 300.
Moreover, SACMI equips all its solutions with advanced Industry 4.0 controls, an approach of keen interest to the entire global market as such plants boost profitability and take employees on a learning curve that promotes them from the role of ‘worker’ to that of ‘process controller’.

Crown Caps mean SACMI

The global crown cap manufacturing market is a stable one in which SACMI technology has played a leading role for decades. By expanding the range beyond traditional ultra-high productivity crown cap lines to include complete solutions such as twist-off and pull-ring lines and new multi-material caps, SACMI has diversified its technology for the aluminum caps sector, with extraordinary results that have won immediate market acclaim.
As in the plastics sector, SACMI complements its metal closures range with fast-evolving Computer Vision systems; at every stage of production, the latter are making ‘vision’ systems true ‘process monitors’, ensuring they can predict problems on the line, reduce downtimes and boost plant availability and performance.

CBF, assembling solutions

Over the years, CBF (compression blow forming) technology has progressed in leaps and bounds. It is increasingly popular, especially in the pharma sector. That technology now aims to transfer the most widely appreciated advantages of compression – process consistency, low temperatures, precision – to container manufacturing.
Recently developed to broaden the range of applications and workable resins – including PET, the recyclable resin par excellence – CBF technology also offers scope for renewed, wider use in the dairy sector by merging the best, most appreciated characteristics of alternative technologies.
Furthermore, SACMI Rigid Packaging has extended its range with new assembly solutions produced by Velomat. Their digitally controlled machines greatly simplify the assembly of complex caps (e.g. new dispensers for homecare products), thus reducing costs.

Full beverage-labelling plants

The ability to provide the market with all-round solutions, from resin processing to the final filled and labeled container, makes SACMI unique. In fact, for at least 15 years the company has combined its traditional packaging business with a capacity to develop complete stretch-blowing, filling and labelling systems, solutions that offer outstanding versatility and enormous scope for customization.
For example: the latest range of dual-cavity Blo2Fill blow moulding & filling machines provide ultra-high productivity while more complete solutions (also in ‘COMBO’ mode) blow-mould, fill, close and label containers. Once again, these solutions come with SACMI Computer Vision systems for accurate control of both container and label, ensuring unrivalled quality and efficiency at all times, especially when there are frequent label and format changeovers.

We look forward to meeting you at ProPak Africa! (STAND 6C16)

+Info: www.sacmi.com

Scheda e news: Sacmi

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Kimbo Barista Experience Premium Selection capsule in alluminio - Espresso Barista 100% Arabica - Barista Espresso Napoli - Espresso Barisita Ristretto

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina