Tag

Imballaggio

Browsing

Goglio, tra i leader mondiali nel packaging flessibile che progetta e sviluppa sistemi completi per l’imballaggio fornendo laminati, valvole e componenti in plastica, linee di confezionamento e servizio per le più diverse esigenze di confezionamento e per numerosi settori di applicazione, ha partecipato a SIGEP 2023, fiera di riferimento a livello mondiale dedicata al Gelato Artigianale e all’Arte del Dolce che si è svolta a Rimini dal 21 al 25 gennaio.

Gusto leggero e origine vegetale, questo è il segreto di Nutrioli, il brand di punta di Ragasa S.A. Ricetta naturale e comunicazione dai tratti innovativi, lo hanno reso l’olio a base di soia e d’alta gamma preferito dai consumatori Messicani. Una forte e continua crescita favorita anche da una solida strategia di comunicazione volta ad esplorare un segmento di mercato ancora nuovo.

Il 30 novembre la Commissione Europea presenterà la sua proposta di “Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio”, che prevede l’introduzione di sistemi di deposito obbligatori per i contenitori monouso e un aumento degli obblighi di riciclaggio dell’UE (50% per plastica e alluminio entro il 2025). La proposta, avanzata nell’ambito dell’economia circolare, ha scatenato la reazione di alcune associazioni europee di bevande, preoccupate dalle conseguenze economiche che potrebbero comportare i nuovi tassi.

Dal 12 al 16 settembre Monaco di Baviera ospiterà Drinktec, una delle fiere più importanti a livello mondiale per l’industria delle bevande e degli alimenti liquidi.
In mostra ci sarà l’intera catena di produzione e di processo del settore, dalle materie prime alla produzione, dal riempimento all’imballaggio, dalla logistica alla commercializzazione.

Nato nel 1787, Ponti è un brand affermato a livello internazionale tra i primi a portare l’aceto italiano in tutto il mondo. La storia di questa impresa, brand hero 2022 del Save The Brand di Foodcommunity.it, attraversa nove generazioni e ha fatto dell’attività di comunicazione e marketing una delle leve più strategiche del proprio successo globale. La storia di Ponti si distingue in questi tempi, anche per l’impegno nella sostenibilità. Dal 2017 aderisce al programma di Azione delle Nazioni Unite, Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. Ponti produce anche una linea Bio con prodotti ottenuti solo da coltivazioni biologiche e senza conservanti.” Con queste motivazioni ieri sera Giacomo Ponti, amministratore delegato del gruppo Ponti, ha ritirato il premio Brand Hero nel settore Food & Beverage in occasione della nona edizione del Save the Brand.

Il settore delle macchine automatiche per il confezionamento e l’imballaggio festeggia il record all time: nel 2021 infatti, il comparto ha registrato un fatturato totale pari a 8,24 miliardi, infrangendo il precedente record del 2019 di 8,04 miliardi. Un risultato ancora più eclatante se si tiene conto delle restrizioni dovute alla pandemia che hanno caratterizzato l’intero 2021 e lo shortage mondiale di materie prime e componentistica che ha messo un freno a produzione e consegne negli ultimi mesi dell’anno. L’incremento rispetto al 2020 è stato pari al +5,5%.

Franco Goglio, Presidente e Amministratore Delegato di Goglio SpA – uno dei principali player mondiali nel packaging flessibile con sede a Daverio (VA) – è tra i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro nominati oggi dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, su proposta del ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, di concerto con il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Stefano Patuanelli.

IMA e Goglio, multinazionali italiane leader nel settore delle soluzioni di packaging, hanno stretto una partnership strategica volta a far convergere competenze e know-how per la fornitura della più ampia gamma di soluzioni di lavorazione e confezionamento per l’industria del caffè con un forte e reciproco impegno nella ricerca e sviluppo di materiali per l’imballaggio di nuova generazione. Le due eccellenze italiane divenute leader mondiali integrano così le rispettive competenze per portare la massima innovazione in un settore ad alto potenziale di crescita come quello del caffè. La collaborazione genererà un positivo impatto economico a livello globale, visto il solido e capillare network sviluppato negli anni da entrambe le aziende.

Goglio, uno dei principali player al mondo nel packaging flessibile, rivoluziona il mondo del confezionamento alimentare presentando GStar, la prima macchina per il packaging sia sottovuoto che soft in grado di produrre fino a 200 confezioni al minuto, una velocità doppia rispetto alle più performanti macchine attualmente sul mercato. La GStar, che sarà in mostra da domani presso lo stand Goglio ad IPACK-IMA (Padiglione 7, Stand A10-B13), è stata testata con successo per un anno da Lavazza, che ha poi scelto di acquistarla.

Robopac inizia il nuovo anno con la partecipazione a SIGEP, il Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria, Panificazione e Caffè, che torna in presenza a Rimini dal 12 al 16 marzo 2022. Dopo l’edizione digitale dello scorso anno, la manifestazione di Italian Exhibition Group quest’anno mette a disposizione 28 padiglioni e 1000 brand, per rappresentare il meglio di tutta la filiera appartenente al Foodservice Dolce.