Pinterest LinkedIn

La BrauBeviale 2023 di Norimberga può vantare tre giorni di successo. Con la giornata conclusiva di giovedì, la fiera leader in Europa per l’industria della birra e delle bevande è tornata in pista dopo una pausa di quattro anni. Rolf Keller, amministratore delegato dell’organizzatore YONTEX, è adeguatamente soddisfatto: “Con una forte domanda di visitatori provenienti da oltre 120 Paesi e da tutti i settori dell’industria delle bevande, la nostra fiera di tre giorni ha ottenuto ancora una volta un ottimo risultato: Gli scambi tecnici tra esperti, l’ampia gamma di espositori e gli argomenti specialistici trattati nel programma di supporto sono stati accolti con grande favore dai visitatori. BrauBeviale ha confermato ancora una volta la sua posizione nel settore quando si tratta di fornire risposte alle sfide attuali.”

Padiglioni ben frequentati e discussioni intense e di qualità sono stati i principali punti di forza per molti espositori: tra i temi principali, il risparmio energetico nel processo di produzione, i nuovi sistemi di riempimento e l’ottimizzazione dell’efficienza attraverso una maggiore automazione. Inoltre, gli espositori hanno fornito risposte ai requisiti della legislazione europea in materia di imballaggi e hanno dimostrato di essere consapevoli della necessità di allineare costantemente i processi produttivi ai criteri di sostenibilità.

Eccellente risposta al programma di supporto

Anche il programma di supporto ha dato un forte impulso all’intero settore: THE LOGISTIK LOUNGE, ad esempio, ha mostrato numerose soluzioni di riutilizzo e ha fornito suggerimenti positivi per la direzione futura della catena logistica durante i suoi forum di discussione. Questa offerta in particolare è stata percepita come un’importante aggiunta al programma complessivo di BrauBeviale.

Il Campo Giovani Talenti ha avuto un inizio altrettanto promettente: Il nuovo concetto di networking lounge, che mira ad attirare i giovani talenti della Gen Z in tutti i settori e livelli dell’industria delle bevande, è stato un vero successo.

“Abbiamo avuto un’ottima risposta a questa offerta. Posso già dire che intensificheremo le nostre attività in quest’area interdisciplinare a beneficio dell’intero settore”, afferma il direttore esecutivo Andrea Kalrait.

Con lo speciale “Lavorazione dell’uva e gestione della cantina”, l’area BrauBeviale 2023 ha aperto nuove strade. Gli espositori hanno potuto presentare i loro prodotti specifici per l’industria del vino. Si è trattato di una nuova piattaforma in cui i viticoltori hanno potuto conoscere le soluzioni per le loro attività specifiche. L’ulteriore vantaggio per questo gruppo di visitatori è stato che la tecnologia di imbottigliamento e di confezionamento, così come le soluzioni per l’equipaggiamento dei prodotti, potevano essere semplicemente “portati via” dopo una visita alla fiera nei nove padiglioni della BrauBeviale.

Incontri e presentazioni di esperti che coprono un’ampia gamma di argomenti

Il collaudato e ampio programma del BrauBeviale Forum ha presentato ancora una volta un’ampia gamma di idee, che spazia dalla sicurezza delle materie prime di fronte ai cambiamenti climatici agli esempi di buone pratiche di marketing. L’ultimo giorno della fiera, l’ExportForum German Beverages ha fornito idee preziose per lo sviluppo delle vendite di bevande tedesche in mercati internazionali interessanti. Quale influenza hanno le molteplici sfide e i cambiamenti odierni sull’industria alimentare e delle bevande? Questa domanda è stata affrontata in una presentazione introduttiva da parte di specialisti del settore alimentare e delle bevande.

Grande interesse da parte di un pubblico internazionale

La BrauBeviale 2023 si è posizionata ancora una volta come una piattaforma per il settore, soprattutto in altri Paesi europei. Circa il 45% degli espositori proveniva dall’estero. Il potenziale della fiera è stato riconosciuto anche dai rappresentanti di altre nazioni. Durante la visita del Console Generale italiano Sergio Maffettone e del Console Generale americano Timothy Liston, il team di BrauBeviale ha potuto documentare lo sviluppo coerente della fiera in un luogo di incontro internazionale. La visita del Console Generale italiano si è concentrata in particolare sugli espositori italiani, che costituiscono il secondo gruppo di espositori dopo quelli tedeschi. Il Console Generale americano si è informato sui fornitori di soluzioni innovative e su alcuni fornitori con offerte complete per le operazioni di birrificazione. Inoltre, visitando il Campo Giovani Talenti, ha focalizzato la sua attenzione sul tema del reclutamento dei giovani talenti, uno dei compiti più urgenti per il settore nel prossimo futuro.

L’organizzatore della fiera YONTEX considera questo alto livello di interesse, che proviene anche da rappresentanti ufficiali di alcuni importanti operatori del mercato delle bevande, come una conferma del fatto che l’azienda è sulla buona strada per sviluppare ulteriormente la specializzazione del suo portafoglio prodotti per l‘industria della birra e delle bevande.

Commenti degli espositori alla BrauBeviale 2023
  • Stefan Stang, Private Brauereien Bayern e.V.:
    “La BrauBeviale 2023 ha dimostrato ancora una volta la sua importanza per l’industria della birra e delle bevande fin dal primo giorno. Sia il numero che la qualità dei visitatori ne sono stati una chiara testimonianza. Oltre agli stand degli espositori, il programma di supporto del BrauBeviale Forum ha offerto un valore aggiunto informativo ai visitatori della fiera. In qualità di sponsor concettuale della BrauBeviale, siamo lieti che la manifestazione sia ripartita con successo dopo una pausa di quattro anni”.
  • Sandra Gresser, Amministratore delegato, Gresser Behälterbau GmbH:
    “La BrauBeviale è incredibilmente importante per noi per mantenere i contatti con i clienti. Quest’anno abbiamo avuto un’ottima risposta da parte dei clienti, il che significa che abbiamo incontrato molti clienti e partner commerciali, anche di lunga data. Consideriamo la BrauBeviale come la fiera del settore “da non perdere” e quindi un appuntamento importante per la nostra azienda per fornire un supporto stretto ai nostri clienti”.
  • Avni Bajraktari, Chief Commercial Officer, Global Sales, Omnia Group:
    “La BrauBeviale 2023 è stata ancora una volta il luogo ideale per avviare un intenso dialogo con i nostri clienti. Abbiamo incontrato molti clienti europei dell’industria della birra, oltre a produttori di bevande e alcolici, che sono venuti a scoprire nuove ed efficienti soluzioni. Grazie all’ampio portafoglio di prodotti Omnia che si rivolge all’intera catena del valore, dalla produzione della birra al processo di confezionamento, la BrauBeviale è sempre un buon posto per discutere intensamente con i clienti.”
  • Christian Nuber, amministratore delegato e partner di BrauKon GmbH:
    “La risposta dei visitatori alla BrauBeviale del 2023 è stata ancora una volta molto positiva. Tutti hanno concordato sul fatto che c’è un chiaro bisogno di incontrarsi, faccia a faccia. La BrauBeviale continua a essere molto attraente per i visitatori nazionali e internazionali. In termini di contenuti, abbiamo riscontrato un grande interesse per il tema del risparmio energetico, che siamo riusciti a presentare bene anche nel nostro stand.”
  • Caroline Pötzl, amministratore delegato di Kieselmann GmbH:
    “La BrauBeviale è una grande opportunità per noi espositori di presentare le nostre ultime innovazioni e l’ampio portafoglio di prodotti del KIESELMANN FLUID PROCESS GROUP per l’industria della birra e delle bevande. Oltre alle interessanti discussioni con i visitatori, sono i momenti di incontro con i clienti, i partner commerciali e gli amici di lunga data a rendere questa fiera un successo completo. In qualche modo ci si sente come in una grande riunione di famiglia. Non vediamo l’ora di incontrare nuovamente tutti alla BrauBeviale 2024”.
  • Torsten Hiller, amministratore delegato del Gruppo Logipack:
    “Il nuovo formato della LOGISTIK LOUNGE come punto di incontro per i responsabili della logistica nell’industria delle bevande ha funzionato molto bene. La combinazione di punti informativi, tavole rotonde e zone di dialogo rilassato è stata accolta molto bene. Le diverse prospettive sul tema della “logistica sostenibile riutilizzabile” sono state discusse intensamente. Siamo rimasti sorpresi dal numero di decisori di tutti i settori dell’industria che abbiamo avuto come ospiti, esperti che non ci aspettavamo di vedere alla BrauBeviale. La collaborazione con la fiera e il concetto ha aperto anche molti impulsi e opportunità per i nostri partner dell’alleanza LOGISTIK LOUNGE”.

+ INFO: www.braubeviale.de/en

Scheda e news:
Braubeviale

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

5 × uno =