Pinterest LinkedIn

BrauBeviale, ospitato nei padiglioni della fiera di Norimberga, è un appuntamento fondamentale per osservare le tendenze internazionali e le novità del settore beverage e Comac non può certo mancare all’appuntamento.

Dal 28 al 30 novembre 2023, infatti, l’azienda sarà presente alla Hall 7, Stand 341, per mostrare ai visitatori due tra i modelli di punta della propria gamma di impianti di infustamento e imbottigliamento (in lattina e vetro), per birra e altre bevande: l’infustatrice K2 e il monoblocco Microbrew per lattine.

K2 è la macchina perfetta per le esigenze di infustamento dei birrifici di piccole e medie dimensioni: con la sua resa produttiva compresa tra 30 e 36 fusti/ora è in grado di offrire la migliore tecnologia in spazi e costi ridotti.

Microbrew, invece, è la linea che comprende due monoblocchi compatti – i modelli 10-2 e 20-4, in grado di riempire rispettivamente fino a 6.000 e 12.000 lattine/ora – pensati per offrire la massima qualità trattando il contenitore più in ascesa e di tendenza nel mercato globale.

Brau Beviale, inoltre, sarà l’occasione giusta per vedere da vicino Illuminate Manufacturing Intelligence, sistema di Smart Manufacturing sviluppato da ATS Corporation, gruppo multinazionale di cui Comac è parte dal 2021. Anche CFT Group, SIAPI e Rolec – altre aziende del gruppo ATS Corporation che operano nel settore food & beverage – condivideranno lo stand a BrauBeviale con Comac.

+info: www.comacitalia.it/

Scheda e news:
Braubeviale

Scheda e news:
Co.Mac. Srl

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

tre × 5 =