Tag

innovazione

Browsing

La rinomata azienda Kimbo, che sta vivendo un nuovo slancio nel senso dell’innovazione e dello sviluppo sui mercati internazionali, ha ricevuto oggi il prestigioso “Premio Industria Felix – L’Italia che compete”, riconoscimento esclusivo assegnato alle società italiane che si sono distinte per performance gestionali e affidabilità finanziaria secondo un apposito rating a cura del Comitato Scientifico di Industria Felix che annovera rappresentanti del mondo accademico, delle associazioni di categoria e professionisti del settore.

Cresce di quasi il 20% il fatturato del gruppo Cantina Produttori di Valdobbiadene e della società di capitali interamente controllata Val D’Oca srl, che si occupa della commercializzazione e promozione dei vini prodotti con le uve dei 1000 ettari di vigneto dei 600 soci che compongono la cantina cooperativa, una delle realtà più rappresentative del Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG.

La categoria dei Succhi di Frutta, UHT e freschi, ha sviluppato un fatturato di quasi 748 milioni di euro nella Distribuzione Moderna (ipermercati + supermercati + libero servizio piccolo + discount) per un totale di circa 604,6 milioni di litri. Negli ultimi 12 mesi terminanti ad agosto 2021 le vendite complessive hanno registrato un incremento del +4% nella spesa del +3,5% in termini di volumi.

Nestlé Waters amplierà le iniziative attualmente in atto per gestire le risorse idriche in maniera sostenibile, rafforzare le collaborazioni con i partner per identificare e sostenere soluzioni su scala locale, studiate per contribuire a ripristinare gli ecosistemi nelle aree intorno a ciascuno dei 48 siti produttivi di Nestlé Waters, che in Italia è presente con il Gruppo Sanpellegrino. A partire dal 2025, queste aree aiuteranno la natura a trattenere più acqua di quanta l’azienda ne utilizza nelle sue attività.

Dice un vecchio adagio, che qualcuno attribuisce a Victor Hugo, che si dovrebbe fare come gli alberi: mantenere salde radici, ma saper cambiare le proprie foglie. Di chiunque sia la frase, l’attitudine pare essere stata sposata a pieno da General Fruit, azienda lombarda giunta oggi alla quinta generazione, sotto la guida della famiglia Lochis (in foto), ma con una straordinaria capacità di innovarsi e guardare al futuro, come dimostra la sua stessa storia.

L’anno passato è stato difficile per la gran parte delle imprese, e la distribuzione e il commercio del caffè non ne sono eccezioni. Nondimeno nel mezzo di una pandemia globale e un cataclisma economico inaudito, Caffè Barbera ha deciso di volgere il proprio sguardo verso il futuro e di scommettere sull’innovazione. E oggi, avviando una nuova partnership con la piattaforma blockchain Algorand, l’impressa rinnova quel impegno con una strategia che guarda avanti.

“Innovare il mondo della grappa è da sempre la nostra mission, siamo per questo particolarmente orgogliosi e grati di aver ricevuto il premio #SaveTheBrand by foodcommunity.it insieme a grandi eccellenze del food italiano”. Il post sull’account Facebook ufficiale della Distilleria Castagner evidenzia soddisfazione ma anche la consapevolezza di un brand che ha sempre seguito la strada dell’innovazione in un prodotto all’apparenza antico come la grappa.