Tag

Africa

Browsing

Pallini è volata sino a Nairobi per siglare un accordo commerciale con la distilleria Procera, situata a oltre 1600 metri sopra il livello del mare. Il Gin Procera è stato lanciato nel 2019 con l’obiettivo di condividere con tutto il mondo il meglio che l’Africa ha da offrire. Selezionate con estrema attenzione per la loro particolarità e qualità, le botaniche utilizzate provengono da ogni parte del continente, dalle pianure del Marocco alle isole dell’Oceano Indiano.

Diageo ha stipulato un accordo per la vendita del birrificio Meta Abo Brewery con sede a Sebeta in Etiopia, a BGI Brasseries et Glacières Internationales parte del Gruppo Castel. La vendita è soggetta all’approvazione della Commissione etiope per la concorrenza e ad alcune condizioni, con una previsione del closing dell’operazione all’inizio del 2022, i proventi della vendita non sono stati resi noti.

Muthunzuuni è lo specialty coffee del mese presentato dalla torrefazione fiorentina, la pregiata varietà botanica SL28 coltivata a Machakos, a sud-est di Nairobi.
Dice Shabaya: “È importante fornire accesso alla conoscenza, ai mercati e alle opportunità per aggiungere valore, migliorare l’educazione e la consapevolezza sulla mitigazione dei cambiamenti climatici”.

144 milligrammi di Viagra: l’ingrediente di sorpresa trovato in una bevanda energetica prodotta nello Zambia ed esportata in diversi paesi in tutto il mondo. Letto così può far ridere, ma i rischi per la salute sono decisamente molti! Nella bufera un’energy drink africano, colpevole di contenere un ingrediente segreto e di contenerlo in maniera massiccia.

Gli esemplari di leone sono passati da 200 mila a 30 mila in circa 40 anni, si teme per la scomparsa (ultimi dati diffusi da IUNC);“I love lions” nasce da un’idea di Michele Pecchioli di Aria Adv; nei prossimi mesi sarà diffuso un cortometraggio, legato a una raccolta fondi internazionale destinata all’associazione no profit WildlifeDirect, con il patrocinio del National Geographic Italia