Pinterest LinkedIn

Diageo ha stipulato un accordo per la vendita del birrificio Meta Abo Brewery con sede a Sebeta in Etiopia, a BGI Brasseries et Glacières Internationales parte del Gruppo Castel. La vendita è soggetta all’approvazione della Commissione etiope per la concorrenza e ad alcune condizioni, con una previsione del closing dell’operazione all’inizio del 2022, i proventi della vendita non sono stati resi noti.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

Diageo ha dichiarato in una nota che continuerà a servire il mercato etiope con il suo portafoglio di alcolici internazionali attraverso il suo canale dedicato ai super alcolici. Il colosso delle beverage aveva rilevato Meta Abo Brewery nel gennaio 2012 per 225 milioni di dollari, investendo da quel momento una cifra pari a 344 milioni di dollari nella sua espansione, con l’obiettivo di trasformare l’industria della birra in Etiopia e sostenere le comunità locali fornendo acqua pulita.

Il birrificio Meta Abo è stato fondato dal governo etiope e da privati ​​​​etiopi nel 1963 come società per azioni. Inizialmente la capacità produttiva del birrificio era di 50.000 hl all’anno, nel 1975 venne nazionalizzato. Dopo l’acquisto nel 2012 di Diageo, nel 2015 l’azienda aveva deciso di rilanciare il marchio Meta, triplicando la sua capacità e installando una linea di imbottigliamento da 119 milioni di dollari.  Una curiosità riguarda anche l’Italia, la sede di BGI di Addis Abeba, un progetto è unico nel suo genere che si caratterizza come un costruzione futuristica nella capitale etiope, ha visto la firma dello studio di architettura Westway Architects di Roma.

INFO www.diageo.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina