Pinterest LinkedIn

Il Gruppo PERNOD RICARD comunica i risultati economici semestrali  dell’anno fiscale 2016/2017 e conferma le previsioni per l’esercizio: crescita organica nei profitti compresa fra il +2% e il +4%.

PERNOD RICARD, società francese tra i principali player globali nel settore degli spirits, comunica con soddisfazione i risultati del primo semestre dell’anno fiscale 2016-2017, che confermano lo stato di solidità e stabilità del Gruppo. Le vendite nel primo semestre 2017 hanno registrato un totale di 5 milioni di euro (€5,061 mln.) con una crescita organica delle vendite del +4%, in miglioramento costante rispetto all’anno fiscale precedente (+2% al lordo degli effetti del cambio, che ha influito in modo negativo). In particolare, nel secondo trimestre 2017 le vendite sono state pari a 2,813 milioni di euro, con un +4% di crescita organica, in continuità con il primo trimestre.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

I continui progressi delle vendite sono da attribuire alle strategie di medio termine implementate, in particolare la riorganizzazione commerciale, che hanno portato ad una crescita forte e costante negli USA, in Cina, in Russia e nel Travel Retail. Sul fronte del portafoglio brand, ottime le prestazioni a livello mondiale di Jameson (Irish whisky), seguite dai brand Absolut (vodka), Martell (cognac) e Chivas (whisky), mentre il Gruppo ha portato a buon fine l’acquisizione di una quota di maggioranza di Smooth Ambler e la cessione dei brandy e dei vini di Domecq. Significativi anche agli effetti dell’innovazione che ha contribuito per l’+1% alla crescita complessiva, trainata da Jameson Caskmates, Lillet e Olmeca Altos.

Nel primo semestre 2017 i profitti da operazioni ricorrenti sono stati pari a 1,500 milioni di euro, con una crescita organica del +4% (+3% adeguato al capodanno cinese1) e del +4% al lordo di variazioni di cambio, acquisizioni e cessioni. Il margine lordo è decresciuto di 31 punti base. La quota registrata di profitto netto del Gruppo sulle operazioni ricorrenti nel primo semestre 2017 è stata di 957 milioni di euro, +5% rispetto al primo semestre 2016, mentre la quota registrata di profitto netto del Gruppo è stata di €914mln, +3% rispetto al primo semestre 2016.  Per quanto riguarda infine il cash flow, la generazione di liquidità è stata molto consistente, con un flusso di cassa operativo di 658 milioni di euro, pari al +34% rispetto al primo semestre 2016, in parte attribuibile allo scaglionamento della produzione.

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

PERNOD RICARD

Pernod Ricard, quotato alla borsa di Parigi, è nato dalla fusione delle società Pernod e Ricard avvenuta nel 1975. Impiega circa 18.000 persone in 80 filiali nel mondo e possiede 96 siti produttivi. Co-leader a livello mondiale nel settore wine & spirits con un fatturato di 7.945 milioni di Euro nell’esercizio 2013/14, il Gruppo detiene un portafoglio di marchi prestigiosi: Absolut Vodka, Ramazzotti, Havana Club, Chivas Regal, Wyborowa, Ballantine’s, The Glenlivet, Jameson, Ricard, Malibu, Martell, Beefeater, Kahlúa, Jacob’s Creek, Montana, G.H. Mumm, Perrier-Jouët. Pernod Ricard è fortemente impegnata per una politica di sviluppo sostenibile e incoraggia il consumo responsabile. La strategia e l’ambizione di Pernod Ricard si basano su 3 valori chiave che guidano la sua espansione: spirito imprenditoriale, fiducia reciproca e un forte senso etico. Pernod Ricard è quotata alla borsa NYSE Euronext ed è un membro dell’indice CAC 40.

Pernod Ricard è il mondo n ° 2 nei vini e liquori con un fatturato consolidato di 8.682 milioni di euro nel 2015/16. Nata nel 1975 dalla fusione di Ricard e Pernod, il Gruppo è cresciuto sia attraverso crescita organica e acquisizioni: Seagram (2001), Allied Domecq (2005) e Vin & Sprit (2008). Pernod Ricard possiede un portafoglio di marchi più prestigiosi del settore: Absolut Vodka, Pastis Ricard, whisky scozzesi di Ballantine, Chivas Regal, Royal Salute e The Glenlivet, Jameson whiskey irlandese, cognac Martell, rum Havana Club, Beefeater gin, liquori e Kahlúa Malibu, Mumm e Perrier-Jouët, ma anche vini Creek di Jacob, Brancott Estate, Campo Viejo e Graffigna Kenwood. Il Gruppo conta circa 18.500 dipendenti e opera attraverso una organizzazione decentrata, con 6 “aziende di marca” e 80 “Società di mercato” stabilito in ciascun mercato di riferimento. Il Gruppo è fortemente impegnato in una politica di sviluppo sostenibile e sostiene un consumo responsabile. La strategia e Pernod Ricard ambizione sono basate su 3 valori chiave che guidano la sua espansione: spirito imprenditoriale, la fiducia reciproca e forte senso etico. Pernod Ricard è quotata alla borsa Euronext (Ticker: RI; codice ISIN: FR0000120693) ed è parte dell’indice CAC 40. La filiale italiana, Pernod Ricard Italia è il risultato dell’evoluzione e trasformazione delle Distillerie Fratelli Ramazzotti, un’azienda fondata nel 1815 e cresciuta costantemente fino a diventare tra i leader sul mercato italiano.

+Info: pernod-ricard.com/ ufficio stampa: norsa@admirabilia.it 

The San Benedetto Lattina special design Naba Edition

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

12 − 1 =