0
Archivi

Febbraio 2017

Browsing

A completamento della sua gamma di prodotti per la mixology, la Società Sagna inserisce questo nuovo prodotto, che Fulvio Piccinino definisce:
“un vermouth nuovo dal sapore antico…”

Com’è noto il Vermouth fu inventato nel 1786 da Antonio Benedetto Carpano a Torino, che scelse questo nome riadattando il termine Wermut, che in tedesco significa “assenzio” e che ne costituisce l’elemento caratterizzante.

Dal concorso “Birra dell’Anno 2017” tenutosi a Rimini, il Birrificio Bionoc’ di Mezzano di Primiero, il borgo trentino noto per le sue cataste artistiche di legno, porta a casa ben due premi: un oro per la categoria “birre acide” con la IMPOMBERA e un argento con la NOCIVA, nella categoria delle birre ad ispirazione anglosassone. Due premi che hanno portato il birrificio ad un soffio dall’aggiudicarsi il premio per miglior birrificio dell’anno.

Ci sono delle denominazioni che i sommelier sono abituati a leggere sui manuali. Altre che vengono imparate a memoria, con i vignaioli conosciuti talmente bene che i winelovers sanno anche il nome del cane che scorrazza tra vigna e cantina. L’Alto Piemonte che ha scaldato la sede dell’Associazione Italiana Sommelier di Milano al Westin Palace lunedi 27 febbraio, ha tutte le carte in regola per diventare un must.

Buona la seconda. Dopo la partenza in sordina dello scorso anno, il White Spirits Festival&Coctails show, andato in scena sabato 25 febbraio all’Hotel Marriot in via Washington a Milano, ha fatto registrare un vero e proprio boom di presenze. Dal primo pomeriggio a partire dalle ore 15 sino alle 24, un via vai continuo di addetti del settore e spiritslovers ha affollato le sale dell’Hotel Mariott.

“Cambiare, restando fedeli a sé stessi”. La frase di Karin Roner, amministratore delegato di Roner, riassume perfettamente la filosofia dell’azienda altoatesina leader nella produzione di grappe, distillati e liquori di pregio. La storia della famiglia Roner ha inizio tre generazioni fa ed è da sempre ispirata dalla vocazione di catturare ogni sfumatura dei profumi e dei sapori di vinacce e frutta per regalare momenti di puro piacere.

Tre giornate gustose nella lounge Berlucchi al congresso milanese: sabato il salmone Upstream, domenica gli assaggi di Glass Hostaria, lunedì il culatello di Antica Corte Pallavicina. Conto alla rovescia per Identità Golose (Mi.Co. Fieramilanocity, 4/6 marzo), il congresso di alta cucina dove Berlucchi, partner a ogni edizione, attende gli ospiti nella sua lounge total black. (Nella foto Cristina Bowerman)

A Beer Attraction ha riscosso un grande successo, l’ultima novità di Arthur’s Legacy, il progetto “One Shot” di Brouwerij de Hoorn, presentata da Quality Beer Academy.

Si tratta di un ritorno, un omaggio alla birra inaugurale del progetto, Return of the White Widow è una Double Blanche, brassata con il 40% di frumento e un grado alcolico non comune per questo tipo di birra: 7.1% Vol.

“Le sfide più grandi sul mercato della birra riguardano il cambiamento demografico, i forti aumenti dei costi, il livello costantemente elevato della pressione della concorrenza e la concorrenza irresponsabile sul prezzo”. Così Holger Eichele, capo esecutivo dei fabbricanti di birra tedeschi federale ha commentato la situazione sul mercato della birra tedesca. In questo difficile scenario, GANTER, la fabbrica di birra di Friburgo, ha ottenuto risultati eccellenti nel corso dell’anno fiscale 2015/2016. I top manger della Azienda, Mrs. Ganter-Fraschetti e Mr. Frankenberger (cfr foto a lato), sono orgogliosi di questo grande risultato di squadra.

Grande partecipazione al convegno ‘Parlare di birra alle donne’, organizzato dall’Associazione Le Donne della Birra, che ha fatto il punto della situazione sulla realtà al femminile nel mondo birrario. Le relazioni hanno toccato sia gli aspetti relativi al consumo, che vedono i 16 milioni di donne che in Italia bevono birra nutrire una sempre maggiore curiosità per il prodotto, sia gli aspetti professionali, grazie anche agli interventi di ADHOR (l’associazione delle donne dell’Horeca) con un esclusivo vademecum, tutto al femminile, sulla perfetta spillatura. Premiata la foto del contest fotografico Le Donne nella Birra.

Si è conclusa con numeri sicuramente molto positivi la 25° edizione di Benvenuto Brunello, icona indiscussa dei vini toscani. Più di 3.300 le presenze nei 4 giorni dell’anteprima tra giornalisti italiani e internazionali, operatori del settore e semplici appassionati, tutti accorsi ad assaggiare il Brunello 2012 e il Rosso 2015, grandi protagonisti di Benvenuto Brunello 2017.

L’Italia del vino chiude il 2016 con un record di vendite in Cina (+32,7%, 120,2mln di euro) ma le distanze con i competitor paradossalmente aumentano. Tanto che – secondo le elaborazioni dell’Osservatorio Paesi terzi curato da Business Strategies e Nomisma Wine Monitor – il totale dei rossi Dop italiani venduti nel gigante asiatico vale dieci volte meno delle importazioni del solo Bordeaux francese. E sui ‘fermi imbottigliati’ la crescita italiana nel 2016 in termini di valore è di 3 volte inferiore ad Australia e Francia, mentre aumenta le distanze anche il Cile.

Prowein, la fiera numero uno al mondo per vini e liquori, quest’anno a Dusseldorf dal 19 al 21 marzo. Oltre 6.000 espositori provenienti da circa 60 paesi rendono la ProWein la più grande fiera di vini e liquori al mondo dedicata ai soli addetti ai lavori. La Montina anche quest’anno non mancherà di partecipare, insieme al Consorzio Franciacorta.

L’Azienda leader nella fornitura di prodotti in vetro per il settore Beverage, è stata fondata ed ha sede a Parma. VDGLASS si pone come obiettivo di fornire con competenza e professionalità soluzioni esclusive a partire dallo studio di nuovi stampi per la realizzazione di articoli in vetro atti a comunicare nel modo più efficace la brand image richiesta. Noi di Beverfoof.com li abbbiamo intervistati a Beer Attraction 2017 sul progetto Crafty, calice dedicato allo degustazione della Birra e sulle nuove tecnologie che hanno in serbo per il futuro come la stampa digitale di serigrafie personalizzate su vetro.

Impiantinox

, attraverso il marchio Easy Brau, si propone a tutti i microbirrifici e brew pub con proposte di impianti produttivi realizzati con la tecnologia più avanzata, affidabile e facile da utilizzare. L’azienda è in grado di realizzare impianti su misura per le diverse ipotesi di volume produttivo, assicurando inoltre la massima assistenza per la soluzione di tutti i problemi. In tal modo il birraio può focalizzarsi sul suo lavoro, sapendo di avere a disposizione impianti che non invecchiano, flessibili e personalizzabili e che crescono con lui e con il mercato. A Beer Attraction abbiamo incontrato Emma Mion che ci ha raccontato la storia dell’azienda che, nata come azienda fornitrice di tecnologie per altri settori, ha poi scoperto e affrontato con successo il mondo della produzione birraria.

L’impegno di pulyCAFF nella diffusione della cultura del pulito prosegue con un ventaglio ricco di appuntamenti. Il primo è a Montichiari: dal 25 al 28 febbraio, a Golositalia, pulyCAFF è tra gli sponsor della Trismoka Challenge 2017, la gara-evento del Campionato Italiano Baristi e Caffetteria, in cui dodici concorrenti di Brescia e Bergamo -6 studenti delle scuole alberghiere e 6 baristi professionisti- si sfidano a colpi di espressi e bevande a base di latte; il vincitore si guadagnerà l’accesso al campionato nazionale di SCA Italia.(Nella foto Andrea Antonelli e Simone Paderni, vincitore premio Re Cappuccio 2016)

Interbrau è l’azienda italiana di riferimento per le Specialità Birrarie di altissima qualità. Fondata nei primi anni ’80 da Sandro e Michele Vecchiato, che hanno portato avanti l’esperienza accumulata dal padre Luigi Vecchiato sin dall’immediato dopoguerra, Interbrau si è focalizzata inizialmente sulla distribuzione sul proprio territorio, ampliando man mano sia l’offerta, con un costante incremento di nuovi brand, sia la penetrazione del mercato, arrivando a coprire capillarmente l’intero territorio nazionale attraverso una rete di distribuzione per il mercato sia on che off-trade. Il gruppo Interbrau è proprietario anche del Birrificio Antoniano che opera con successo nel campo dlle birre artiginali. A Beer Attraction il patron Sandro Vecchiato ci ha illustrato due novità di assocuto interesse: la storica birra di Praga Staropramen, importa in Italia in tre versioni, e la craft belgian white americana Blue Moon da servisi rigorosamente con fetta d’arancia.

L’azienda John Martin a Beer Attraction preseta i prodotti delle sue 3 birrerie craft: Timmermans, Waterloo e Bougogne de Flandres. L’azienda belga è attiva da molti anni in Italia dove opera attraverso la propria filiale di Stezzano (BG), con una vasta gamma di specialità belghe sia in fusti che in bottiglie. Per la distribuzione del prodotto confezionato la società si avvale della collaborazione logistica della società Anesa di Gazzaniga (BG). A Beer Attraction abbiamo incontrato Giancarlo Trizzullo, direttore delle filiale italiana della società belga ed Enrico Buttironi, AD di Anesa che hanno illustrato le novità per le birre a fermentazione spontane Timmermans

Oggi VELTINS è uno dei principali marchi tedeschi di birre premium. Il birrificio tedesco opera con successo in Italia fin dal 1992 attraverso il proprio Ufficio Commerciale di Gais (BZ). Abbiamo incontrato a Beer Attraction il sig. Werner Jaufenthaler, responsabile commerciale Italia, ci ha illustrato la storia della birra Grevensteiner Original non filtrata originariamente prodotta dal birrificio di Grevenstein che nel 1893 i fratelli Carl e Anton Veltins rilevarono dal padre dando vita alla società C. & A. Veltins.

Dal campionato italiano Biersommelier che si è tenuto a Rimini nel magnifico contesto del Beer Attraction esce un verdetto. A prescindere del vincitore finale, è Bassano del Grappa la città che si candida come capitale della cultura birraia in Italia. Infatti ben due dei sei finalisti vengono da lì, con posizione finale di secondo e quinto classificato. Matteo Toso (2°posto) e Daniele Vivian (5°) (foto di apertura) non sono solo due appassionati, di birra ci vivono anche.

A Milano c’è sete di vino naturale. La conferma ufficiale di quello che era più che un sentore l’abbiamo avuta sabato 18 e domenica 19 febbraio per la terza edizione di Live Wine. File e folla nella due giorni dedicata al vino naturale, con tanti spunti interessanti. Incontri con i vignaioli, laboratori, assaggi, e tanto buon vino gli ingredienti in scena al Palazzo del Ghiaccio.

L’Asti Docg, tradizionalmente dolce, rilancia la sua offensiva per la versione Secco. Il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina, ha dato rassicurazioni: «Il progetto dell’Asti Secco ha buone possibilità di andare in porto. La commissione tecnica del ministero ha approvato il disciplinare della nuova Doc e ora passerà al vaglio del Comitato vitivinicolo nazionale».

Una guida dedicato alle 50 migliori etichette selezionate e distribuite in esclusiva da Partesa. Torna, dopo il successo dell’edizione 2016, in una veste rinnovata, ricercata ed elegante, The 50 best of Partesa wines 2017 edition, uno strumento a disposizione dei professionisti del vino Partesa, sintesi di un puntuale lavoro di ricerca e valorizzazione delle etichette distribuite in esclusiva da Partesa.

Date da segnare sul calendario sabato 4 e domenica 5 marzo, all’appuntamento di Spirits of Scotland-Rome Whisky Festival, rassegna in programma a Roma. Attesa protagonista l’azienda trevigiana Rossi & Rossi, con il brand di proprietà Wilson&Morgan e i marchi per cui è distributore esclusivo in Italia: Smokehead, Tamdhu e Glengoyne. Un appuntamento molto sentito nella capitale e giunto alla sesta edizione, per due giorni al centro della scena i single malt scozzesi. Location d’eccezione, il Salone delle Fontane nel quartiere Eur, Rossi & Rossi sarà a Spirits of Scotland per far conoscere i suoi prodotti sia a un pubblico di intenditori che di neofiti.

Fonte Plose

presenta a Beer Attraction la nuova linea di Thè Freddi Bio. l’ultima novità dell’azienda altoatesina, specializzata nella produzione di acque minerali, bibite vintage e succhi biologici, tutti esclusivamente in bottiglie di vetro. La nuova linea di THÈ FREDDI BIO IN VETRO è ideata nello specifico per il canale bar e che darà una svolta di qualità al mercato di una di quelle bevande che non possono mancare in un locale. La Tea Collection nasce dall’evoluzione dei thè freddi Plose, già apprezzati per le loro caratteristiche qualitative garantite dal marchio BioPlose, rinnovati nel formato e da un evidente cambio di “look”, con due nuovi gusti di tendenza. Abbiamo intervistato Davide Gregorini, direttore Vendite di Fonte Plose, che ci ha spiegato le caratteristiche fondamentali di questa nuova linea.

A Rimini lo stand di Malastrana è stato tra i più frequentati, in cerca di “bionde”, ma anche della birra verde, la Malastrana Zelené. Un progetto che è stato raccontato a Beer Attraction 2017 anche grazie a delle dirette live sulla pagine Facebook di Malastrana. Una delle novità di una kermesse sempre più social e digital, nel rispetto della tradizione, con stand che hanno cercato ambientazioni in stile ceco.

Umberto Freiherr von Beck-Peccoz

a Rimini è arrivato vestito in perfetto abbigliamento bavarese. Da festeggiare ancora i 500 anni dell’editto della purezza, un anno dopo il compleanno di uno degli avvenimenti che hanno cambiato la storia della birra. Per celebrare al meglio una FestBier alla spina, la grande novità in casa Kuhbacher a Beer Attraction 2017, prodotto molto cercato dagli operatori del settore e dagli appassionati.

La Business Unit che, dal 2011 segue con successo Pilsner Urquell e le Specialties del Gruppo, si lancia in una nuova scommessa ampliando l’offerta con referenze di grande rilievo nel panorama birrario internazionale. Alla terza edizione di Beer Attraction è stata presentata la gamma completa delle ultime novità, appena arrivate sul mercato italiano: le inglesi London Trip.Hop. (Meantime Brewing) con Porter e India Pale Ale (Fuller’s) ed è stato celebrato il lancio della Grolsch Lager.

Un accordo in esclusiva, siglato a maggio 2016, per la distribuzione di Birra TH. König in Italia da parte di Bitburger e San Geminiano Italia. A Beer Attracion 2017 è ancora tempo di brindare per festeggiare questa collaborazione che sta dando i risultati sperati. Da un lato lato il Gruppo San Geminiano, specializzato nel servizio del canale horeca, insieme a TH. König (Bitburger BrauGruppe), birra premium non filtrata in Germania di cui scopriamo i segreti insieme al mastro birraio Stefan Hanke intervistato in fiera.

Si avvicina la notte degli Oscar, una serata ricca di stelle nel firmamento hollywoodinano e al tempo stesso non smettono di brillare i vini di Cantina Tedeschi, onorati con altrettanto prestigiosi riconoscimenti. Una metafora mai più calzante, dato che ad essere premiati, nel cinema come nel vino, sono innanzitutto l’impegno costante, il duro lavoro e lo stile di una storica realtà della Valpolicella e del Made in Italy.

Beer Attraction 2017

brinda al successo della terza edizione che, con la sua formula vincente, l’ha portata a farsi in tre. Al core business della manifestazione, quello delle specialità birrarie e delle birre artigianali, si sono infatti aggiunte due nuove sezioni – Food Attraction, dedicata alle nuove proposte metropolitane della ristorazione e BB Tech Expo – Beer&Beverage Technologies, sezione dedicata alle tecnologie per birre e bevande – che ne hanno completato il format, consentendo di integrare le tre filiere in un’ottica sempre più business ed internazionale.

Birra Haacht

a Beer Attraction 2017 ha portato a Rimini i suoi prodotti che presentano una tradizione belga sempre apprezzata nello stivale. Si tratta della più grande delle birrerie a conduzione familiare in Belgio, nata nel 1898 e gestita ancora oggi dalla famiglia fondatrice Van Der Kelen. Ci presenta le tipologie di birre belghe Giuseppe Ferrante, dal 2016 a capo della struttura di vendita in Italia, un legame forte con il nostro paese, origini siciliane, come tanti emigranti a testimonianza del rapporto tra Belgio e Italia.

Quanto è importante la formazione nel mondo della birra? Fondamentale, come ci spiega Rolando Bossi, Amministratore Delegato di Radeberger Italia, con il progetto Quality Beer Academy sta puntando forte sulla diffusione di una cultura che metta il servizio corretto della birra al centro della loro attività. L’occasione anche per parlare di mercato, consumi e prodotti esclusivi in assaggio. Come la Rodenbach Alexander, la birra più cercata allo stand di Radeberger di Rimini, tornata in edizione limitata trent’anni dopo la sua creazione in onore del suo fondatore.

Gioca in casa Birra Amarcord a Beer Attraction Rimini. Un nome di “Felliniana” memoria, per un birrificio che negli anni è riuscito a costruire collaborazioni importanti e prodotti di qualità. La Gradisca rimane un cult, grazie allo sviluppo del “Tank” sarà possibile averla fresca in ogni situazione. Amarcord festeggia quest’anno 20 anni di attività, essendo nata nel 1997 proprio a Rimini. Dalla riviera di strada ne ha fatta tanta e continuerà a farla, con il progetto di ampliamento della produzione dello stabilimento.

Impegnata a risolvere i problemi che impediscono di movimentare le merci nel modo più efficace ed economico, Yale Europe Materials Handling adotta una duplice strategia, affidandosi allo sviluppo di nuovi prodotti e a un team di ingegneri per la progettazione di soluzioni specifiche alle applicazioni industriali. Yale® fornisce una gamma completa di soluzioni differenziate in prodotti e servizi che soddisfano costantemente le esigenze dei clienti e riducono i costi totali di proprietà.

Uliveto, acqua della salute, è da sempre vicina al mondo dello sport attraverso il supporto agli eventi ed alle squadre più importanti: dalle Olimpiadi di Atene e di Atlanta alle squadre di serie A, dagli eventi locali alle squadre nazionali, il tutto avvalorato da un costante e sempre aggiornato supporto scientifico. Uliveto infatti può vantare un ricco carnet di ricerche scientifiche che ne indicano l’uso per le sue caratteristiche prima, durante e dopo l’attività sportiva.

Nell’ambito della seconda manifestazione “Beer Attraction” di Rimini – la fiera internazionale dedicata alle specialità birrarie, alle birre artigianali e all’innovazione nel settore food&beverage – si è tenuta la quarta edizione del “World Gluten Free Beer Award” (WGFBA 2017) che ha visto salire sul podio Peroni Senza Glutine, classificata prima tra le lager della sua categoria.

Favini è leader in Italia e nel mondo per la produzione di specialità grafiche a base di materie naturali, anche nel campo del packaging agroalimentare. L’attenzione per l’ambiente e per il riciclo ha portato l’effervescente azienda italiana alla creazione di carte speciali per imballaggi e confezioni per i prodotti alimentari fatti proprio con residui di lavorazioni agro-industriali. Il tutto garantendo la sostituzione fino al 15% della cellulosa proveniente da albero e diminuendo del 20% l’emissione di gas effetto serra.

Provate a mettere su un motore di ricerca in rete Barolo e Barbaresco. Tra i suggerimenti vi verrà proposto “differenze”. Giovedi 16 febbraio siamo stati all’evento di Go Wine a Milano, per provare a capire anche noi le differenze tra le anteprime di una quarantina di aziende delle Langhe.

Dopo i dieci punti vendita già aperti in Corea del Sud, Caffè Guglielmo prosegue sulla rotta del mercato orientale e sbarca in Cina. A Qingdao, città di 9 milioni di abitanti nel nord-est cinese, è stata inaugurata la prima caffetteria a marchio Guglielmo del Paese. Una presenza di fondamentale importanza nell’ottica dello sviluppo del mercato estero che l’azienda calabrese sta portando avanti da ormai da diversi anni. Daniele Rossi, General Manager della Caffè Guglielmo: «Il progetto export di Caffè Guglielmo è un impegno preciso che porteremo avanti con determinazione e convinzione».

Entro il 2017 potremo registrare le prime varietà italiane di luppolo. E’ questa la novità che emerge dall’interessante convegno che si è svolto in chiusura della prima giornata di Beer Attraction (18-21 febbraio, ITALIAN EXHIBITION GROUP Fiera di Rimini) dal titolo “Luppoli d’Italia”, curato dal giornalista e agronomo Eugenio Pellicciari (Italian Hops Company) con l’ UBT Riccardo Grana Castagnetti.

And the winner is… San Benedetto Thè Bio! L’Azienda di Scorzè, leader nel mercato del beverage analcolico in Italia, continua a collezionare successi. Alla leadership incontrastata di categoria nel mercato del thè freddo con il 28,9% di quota a volume*, si aggiunge oggi l’autorevole riconoscimento “PRODOTTO FOOD 2017” conquistato nella  prestigiosa categoria bevande e preparati, molto affollata di importanti novità.

Beer Attraction si fa in tre e, dopo il grande successo della seconda edizione, dà vita a due nuove sezioni che ne completano il format: Food Attraction, dedicata agli ‘specialty food’ per i nuovi format metropolitani della ristorazione e BB Tech Expo – Beer & Beverage Technologies, sezione dedicata alle tecnologie per birre e bevande. Si realizza così un appuntamento di business del tutto nuovo e originale per il mercato horeca, che unisce la tradizione e la passione italiana per le specialità alimentari alla qualità delle birre artigianali: ‘specialty beers’ si uniscono a ‘specialty food’.

“Premiato per il nuovo gusto che aggiunge il bergamotto al succo di mela non filtrato per conservare il sapore”. Con questa valutazione la giuria di tecnici ed esperti del FOOD Match 2017 ha eletto la spremuta Leni’s al gusto di Mela & Bergamotto come Prodotto FOOD dell’anno, ex aequo nella categoria Bevande e Preparati. La cerimonia di premiazione si è tenuta ieri, 16 febbraio 2017, nell’ambito della terza edizione del Match.

Il Birrificio Antoniano nella prima metà di febbraio ha partecipato ad alcune delle più importanti fiere di settore nazionali ed è già sui blocchi di partenza per Beer Attraction di Rimini, che inizierà sabato 18 febbraio. Presenterà nel suo stand tutte le specialità: dalla gamma delle Classiche fino alle Valoriali con le Birre dai Presìdi Slow Food.

Dopo il successo della decima edizione, Olio Capitale, il Salone degli extra vergini tipici e di qualità, organizzato da Aries – Camera di Commercio della Venezia Giulia in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città dell’Olio, ritorna a Trieste dal 4 al 7 marzo nella splendida cornice della Stazione Marittima, a pochi passi dal mare e in pieno centro cittadino, mettendo in esposizione i migliori oli del bacino del Mediterraneo con centinaia di etichette e produttori provenienti dalle principali regioni olivicole italiane, nonché da Croazia, Spagna e Grecia.

Con Starbucks “puntiamo ad aprire 200/300 punti vendita in tutta Italia; pensiamo che nel mercato possa starci”. Lo ha annunciato l’imprenditore bergamasco Antonio Percassi, che curerà l’arrivo in Italia del colosso della caffetteria, a margine di una conferenza stampa a Milano, dove il gruppo San Pellegrino ha presentato il progetto del nuovo stabilimento. 

Dalla street pasta al barbeque etnico, dal quickfood vegano agli special burger. Gli chef di CAST ALIMENTI guidano alla preparazione dei migliori abbinamenti. Street pasta, special burger, BBQ etnico, quickfood vegano: le nuove tendenze del mercato della ristorazione sono al centro del ricco programma di dimostrazioni a cura di CAST Alimenti, la scuola dei mestieri del gusto, che verranno proposte a Beer Attraction, la manifestazione di IEG –Fiera di Rimini dedicata al mondo della birra, al via sabato 18 febbraio (fino al 21).

Durante il “Tavolo del Vino” riunitosi il 14 febbraio, al MISE, il sottosegretario Ivan Scalfarotto (cfr foto a lato), insieme ai vertici dell’ICE Michele Scannavini, Presidente, e Piergiorgio Borgogelli, Direttore Generale, ha presentato ufficialmente il gruppo di lavoro di imprenditori vitivinicoli che affiancherà l’ICE di New York nella stesura del progetto di promozione che prevede un investimento di 20 milioni di euro per i prossimi tre anni.

Prosegue lo sviluppo di Guglielmo Caffè, la torrefazione calabrese, uno dei più importanti torrefattori dell’Italia del sud.  Per essere ancora più vicina ai propri clienti la società calabrese ha aperto dei punti vendita monomarca, spazi accoglienti e moderni dove è possibile immergersi nell’aroma e nel gusto del Caffè che fa Centro.

SanThé Zero è il primo the freddo Sant’Anna senza zuccheri aggiunti. Il Gruppo Sant’Anna di Vinadio – leader dell’acqua minerale e secondo player del the freddo prodotto per infusione con il marchio SanThé – dopo un grande investimento in ricerca e sviluppo, ha messo a punto una ricetta che risponde all’esigenza del consumatore moderno, che ha sempre più sete di bevande naturali, meno caloriche e con meno zuccheri.

Tradizione e antiche leggende ispirano alcune delle novità: dall’ ‘Editto della Purezza della Birra’ alle ricette tramandate da monaci cistercensi. Per la prima volta in fiera le birre belghe della Green’s, unica azienda birraria al mondo specializzata esclusivamente nella produzione di birre senza glutine. Più di 30 i buyer esteri: per loro a disposizione la Buyer Lounge.

​E’ dove Cielo e Terra simbolicamente si incontrano che nasce la filosofia dell’ omonima azienda, leader nel comparto vitivinicolo italiano dal 1908. La strategia aziendale unita ad un’innovativa etica produttiva, dalla filiera al packaging, hanno fatto di Cielo e Terra, inizialmente a conduzione familiare, un’affermata azienda dall’eco internazionale che esporta in oltre 60 Paesi.

Oltre 1000 visitatori per Etichette, insolite espressioni dell’universo del vino. Un successo per la mostra benefica organizzata a Cairo Montenotte. Si è conclusa la mostra di beneficienza ETICHETTE, INSOLITE ESPRESSIONI DELL’UNIVERSO DEL VINO organizzata da Verallia, l’Associazione le Rive della Bormida e il Comune di Cairo Montenotte per esplorare il curioso mondo delle etichette del vino.

Le due fiere, parte dell’Innovation Alliance, in programma a Fiera Milano dal 29 maggio al 1 giugno 2018, danno vita ad un nuovo salone satellite, dedicato a materiali e imballaggi innovativi, organizzato in collaborazione con Material ConneXion Italia e presentato il 7 febbraio alla Triennale di Milano.

Torna uno degli appuntamenti clou della stagione birraria italiana (e non solo): Beer Attraction, la kermesse riminese che riunisce il meglio della produzione nazionale e internazionale. Ben tre gli spazi espositivi firmati Interbrau per valorizzare le grandi birre dell’importatore italiano.

Che ci fosse interesse sul mondo del cioccolato e della pasticceria ce ne eravamo accorti. Ma pensare a 34.000 visitatori alla seconda edizione del Salon du Chocolat, andato in scena negli spazi del Mi.Co di Milano dal 9 al 12 febbraio, fa davvero impressione. Tantissimi ospiti, una pattuglia di pastry chef, maître chocolatier e chef che hanno animato i palchi della manifestazione con showcooking, dimostrazioni e degustazioni.

Lo stile di vita italiano, le emozioni e i valori insiti nel prodotto sono i tre fattori che generano l’idea diffusa di italianità “l’incidenza delle emozioni” può arrivare addirittura ad oltre il +15% del fatturato, mettendo le ali al normale fatturato aziendale e potrebbe incrementare la nostra fetta di mercato di circa 90 milioni di potenziali nuovi clienti e di 4-5 miliardi di euro l’anno.

Per la prima volta, Nespresso offre agli amanti del caffè più esigenti la possibilità di assaporare un caffè ricercato, affinato dal tempo, un’esperienza sensoriale eccezionalmente rara, risultato di anni di meticolosa cura e professionalità: la nuova limited edition SELECTION VINTAGE 2011. La nuova Limited Edition arriva in degustazione e in vendita in tutte le boutique Nespresso, e offre nuove dimensioni sensoriali, grazie a 6 anni di meticolosa cura e professionalità.

Promuovere una gestione sostenibile del suolo in viticultura, attraverso lo sviluppo, la sperimentazione e scale-up di una tecnologia per la concimazione organica del vigneto: questo è il principale obiettivo di Life Vitisom, progetto – a cui Casa Paladin ha aderito come partner con tutte le sue aziende (Bosco del Merlo in Veneto, Castello Bonomi in Lombardia, Premiata Fattoria di Castelvecchi in Toscana) – curato dal dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali dell’Università degli Studi di Milano in collaborazione con il Consorzio Italbiotec, l’Università degli Studi di Padova e Sata Studio Agronomico.

Anche se non ha ancora la notorietà dei big della musica rap Italiana il rapper milanese Vegas Jones pare essere sulla strada giusta per diventare il prossimo idolo dei giovani.

E di certo sta dimostrando di avere la mentalità imprenditoriale per farlo.

Infatti, mentre i suoi colleghi si affannano nel lanciare linee di abbigliamento , Vegas sta facendo comparire nei suoi video sempre più spesso bottiglie d’acqua del suo brand “Bellaria”.

Si è svolta al Mercato Centrale di Firenze “Capolavori di latte”, la gara di Latte art throwdown a eliminazione diretta organizzata in collaborazione con SCA Italia, che ha visto 16 “artisti della lattiera” confrontarsi tra loro in una gara di abilità e creatività a eliminazione diretta. Ha vinto Paolo Rossi, titolare del Caffè Grandangolo di Dicomano (Firenze). (Nella foto Andrea Antonelli)

Sabato 11 febbraio, in occasione dell’International Horeca Meeting di Roma, si potranno scoprire e degustare le “birre d’oro” del 2016 presso la Sala dei Trofei di Interbrau. Quindici specialità dal mondo che, dopo essersi meritate i titoli più preziosi nelle principali competizioni internazionali, sono pronte a farsi conoscere dagli addetti ai lavori.

La bollicina rosé è ammaliatrice. Il colore evoca gioia di vivere, l’effervescenza finissima inebria i sensi. I profumi di piccoli frutti di bosco riconducono a memorie infantili. Il gusto elegante ed equilibrato, ma anche ricco e vinoso, lo rende perfetto non solo all’aperitivo: provatelo con un’insalata di gamberi rossi, un salume saporito, un secondo piatto ricco a base di carni bianche.

Sangemini conferma ancora una volta la sua vera e propria passione per lo sport e per il ciclismo in particolare come “acqua ufficiale” delle Grandi Classiche della stagione professionistica 2017 e 2018: Tirreno-Adriatico, Milano-Sanremo, Milano-Torino, Gran Piemonte, Il Giro di Lombardia e, non ultima per raccolta di consensi e visibilità, l’originale “Strade bianche”.

Un design d’avanguardia, un’estetica accattivante, funzionalità uniche e gratificanti, massima affidabilità tecnologica: RITO, ultima novità della gamma Ho.Re.Ca. di Brasilia, rappresenta la soluzione ideale per tutti i bar che vogliono offrire un caffè espresso di qualità impareggiabile. E dopo i successi di gradimento alle fiere HOST, Venditalia e Triestespresso nel 2016, registra un altro positivo riconoscimento all’evento Sirha 2017 di Lione appena conclusosi.

Quasi il 60% di crescita in due anni, copertura della maggioranza delle regioni italiane e nuovi mercati aperti in Europa e nel mondo. Acqua S.Bernardo si presenta all’International Horeca Meeting IHM 2017 di Roma (Marriott Park Hotel, 10-11-12 Febbraio) soprattutto con lo spirito di ringraziare chi ha creduto nel gruppo e ha permesso una crescita dei volumi del settore della ristorazione senza precedenti.

Per chi non si accontenta della solita scatola di cioccolatini e pensa a un San Valentino più frizzante, la nuova tendenza per il giorno degli innamorati è la birra. Ma solo se artigianale, e della migliore qualità made in Italy. La proposta più chic è quella di Collesi con la sua birra bionda Triplo Malto, disponibile anche nel romantico cofanetto con due calici dal design raffinato. Un’idea regalo originale ed elegante per il proprio partner, perfetta da gustare insieme la sera del 14 febbraio.

Sangue francese e cuore italiano. La storia di Alexandre Quenardel è quella di un ragazzo di ventinove anni di origine francese che vive nel nostro paese ormai da tempo. Un passato recente nella consulenza strategica, ma la voglia di fare qualche cosa in proprio gli ha fatto riscoprire le proprie origini. DNA champenoise, Quenardel è una famiglia di origine nobiliare ancora attiva nella produzione in Champagne.

Il mercato degli investimenti pubblicitari chiude il 2016 in crescita dell’1,7% rispetto al 2015. Nel singolo mese di dicembre la raccolta cresce dell’1,2%. Se si aggiungesse anche la stima sulla porzione di web attualmente non monitorata (principalmente search e social), il mercato chiuderebbe il mese di dicembre a +3% e il periodo consolidato in crescita del 3,4%, come previsto.

Passeggiando nei giardini del centralissimo tempio di Meiji-jingu a Tokyo, è impossibile non notarli. Impilati l’uno sull’altro, i kazaridaru (barili decorativi) formano dei veri e propri muri. Le famose botti decorate di saké, sono lì a ricordare lo stretto rapporto che ha per i nipponici questa bevanda con la religione.

La caffeina come freno all’infiammazione legata a invecchiamento e malattie cardiovascolari: per questo motivo chi beve caffè potrebbe godere di maggiore longevità. A suggerirlo è un articolo della Professoressa Daniela Lucini, Responsabile della Sezione di Medicina dell’Esercizio e Patologie funzionali di Humanitas, sulla base di una ricerca della Stanford University School of Medicine (USA) pubblicata su Nature Medicine.

Le capsule compostabili e compatibili Èspresso1882 da oggi offrono un caffè ancora più cremoso. Il nuovo coperchio in carta pergamena vegetale, anch’esso compostabile, aumenta la cremosità dell’espresso rendendo il momento del caffè ancora più piacevole. Buona per l’ambiente (i materiali dei contenitori e degli imballaggi sono interamente recuperabili) e ancora più buona per il palato!

Dove c’è la grande cucina professionale, Conserve Italia Food Service si conferma leader assoluto con i top brand Cirio Alta Cucina e Valfrutta Granchef. Prodotti “fuoriclasse” per qualità e versatilità che conquistano la moderna ristorazione e rafforzano la partnership con la Federazione Italiana Cuochi (FIC), in ogni occasione di alto valore professionale.

Un amaro e le sue 27 erbe: il viaggio verso l’inimitabile inizia da qui. Dall’8 febbraio sarà on air il nuovo spot di Fernet-Branca, l’amaro per eccellenza che fin dalla sua nascita nel 1845 viene prodotto secondo la ricetta originale. La nuova campagna 2017 – un esempio di maestria cinematografica – dà risalto ai valori di un prodotto dalle caratteristiche uniche: spettacolo per gli occhi, prima che per il palato.

Pensate che i brand del food & beverage che forniscono sui loro imballi consigli utili in termini di salute e nutrizione diano valore aggiunto o siano invasivi? In risposta alle recenti tendenze verso una vita più sana, così come in risposta alle nuove normative per contrastare obesità e malnutrizione da alcuni anni fattori di impatto preponderanti, le aziende del settore sempre più anticipano l’azione regolatoria del packaging e virano verso prodotti food&beverage “più salutari” inserendo anche nel packaging consigli e raccomandazioni su come consumare al meglio e in maniera più avveduta i loro prodotti in vendita.

Le misteriose origini di gusto ed emozione protagonisti a Ristorexpo, da vent’anni ormai rappresenta un appuntamento fisso per tutto il settore Ho.re.ca. A Erba dal 12 al 15 febbraio 2017 oltre 200 espositori in rappresentanza di oltre 350 marchi e di 300 etichette di vini, si daranno appuntamento a Lariofiere. Un mix dall’Edutainment legato alle dimostrazioni di chef famosi e ad iniziative collaterali di vario genere, la Rassegna traccia fin dalle sue origini le tendenze del mercato di settore, anticipando i tempi e creando discussioni stimolanti.

Appuntamento dall’8 al 10 aprile 2017 a Villa Favorita di Sarego (Vicenza) per la manifestazione dell’Associazione VinNatur. 170 produttori da 9 paesi. La quattordicesima edizione, la prima dopo l’approvazione nel luglio scorso del Disciplinare di produzione del vino VinNatur, radunerà 170 produttori (20 in più rispetto al 2016) provenienti da nove nazioni diverse: Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Austria, Germania, Repubblica Ceca, Slovacchia e Slovenia.

La pressa ad iniezione per la produzione di preforme, resa ancora più performante e flessibile con il lancio della nuova IPS 400, protagonista a Meapet 2017, evento di riferimento per Africa e Middle East. Dai vantaggi intrinseci della piattaforma IPS ai servizi Sacmi per garantire il total quality control e l’affiancamento del cliente durante tutte le fasi di progetto, collaudo e funzionamento dell’impianto.

IRI, leader mondiale nelle informazioni di mercato per il Largo Consumo, il Retail e lo Shopper, ha elaborato le previsioni sull’andamento dei mercati del Largo Consumo Confezionato per il 2017. L’attesa è di una crescita lieve sia per quanto concerne la spesa sia per quanto concerne i volumi acquistati a causa di un rialzo generalizzato dei prezzi.

Un autentico “fuori salone” fra tradizione e tendenze fusion, dove i professionisti incontrano gli appassionati. È Week&Food, la nuova settimana del food & beverage di qualità, che sotto il cappello Milano Food City, animerà Milano dal 4 all’11 maggio, promossa da TUTTOFOOD in collaborazione con Regione Lombardia, Comune di Milano e Confcommercio Milano in contemporanea con l’edizione 2017, a fieramilano dall’8 all’11 maggio.

Dieci anni di Le Strade Della Mozzarella festeggiati a Milano. E parlando di mozzarella la pizza, da sempre alleata, non poteva che fare la parte del leone. “Abbiamo realizzato il sogno di due ragazzi di provincia”, hanno detto in apertura della kermesse Barbara Guerra e Albert Sapere, gli ideatori del congresso internazionale di cucina d’autore dedicato al mondo della bufala e ai grandi prodotti del Made in Italy che ha radunato a Milano il gotha della gastronomia italiana.

C’è una nuova frontiera delle bollicine di montagna: l’Alto Adige. La conferma di quello che ad oggi rappresenta un movimento in crescita è arrivata nel corso di un banco di assaggio organizzato mercoledì 1 febbraio a Milano dall’Associazione Italiana Sommelier del capoluogo meneghino. Bollicine delle Alpi, talmente tanta l’attesa che le sale del Westin Palace hanno contenuto a fatica i tanti winelovers e addetti del settore. Una produzione ancora di nicchia, se pensiamo alle circa 250.000 bottiglie prodotte dalle aziende del territorio, una goccia nel mare di metodo classico che sta inondando anche il nostro paese. Ma a giudicare dai prodotti in assaggio a Milano e dalla volontà dei produttori incontrati, siamo sicuri che gli altoatesini vorranno provare a lanciare la sfida ai cugini trentini.

Sessioni dedicate alla cultura della birra, momenti di confronto e degustazione. Un appuntamento che si rinnova anno dopo anno e che rappresenta un’importante occasione di incontro e confronto con e per i clienti Partesa Trentino, società del network di distribuzione Partesa. È Expo Riva Hotel, il salone dell’Ospitalità e della Ristorazione professionale, giunto alla quarantunesima edizione, in programma a Riva del Garda (TN) dal 5 all’8 febbraio.

La Sicilia è nel futuro Caffè Morettino, che dopo aver ritirato il Compasso d’Oro ed essersi aggiudicata tre medaglie a International Coffee Tasting 2016, conquista il GrandesignEtico International Award 2016. Con la cialda brevettata “al Quadrato” 100% eco-compatibile, la torrefazione è così la prima azienda siciliana a ricevere il premio riservato a chi persegue criteri di eccellenza qualitativa ed etica nella realizzazione dei propri prodotti.

Cresce tutti gli anni in qualità e partecipazione. È il concorso nazionale BIRRA DELL’ANNO che con 1367 birre e 257 produttori in lizza per il podio chiude ufficialmente la corsa alle iscrizioni per la XII edizione e avvia il countdown per la cerimonia di premiazione che si terrà il 18 febbraio (ore 14, Beer Arena, PAD.5) presso il quartiere fieristico dell’ITALIAN EXHIBITION GROUP Fiera di Rimini.

Negli ultimi anni il mondo della birra, è in gran fermento. Nel Bel Paese i piccoli birrifici d’eccellenza sono in forte crescita e le birre artigianali italiane sono sempre più apprezzate nel mondo. Anche perché i nostri produttori non si limitano più alle classiche “bionde”, ma si lanciano nella reinterpretazione e adattamento di ricette delle più varie culture birrarie.

Non tutti sanno che una delle caratteristiche che rendono così diversi i territori italiani è la grande varietà dei suoli: vulcanici, alluvionali, letti rocciosi. È da questa varietà che nasce uno dei Uno dei tanti primati del food and beverage tricolore è quello delle acque minerali imbottigliate, di cui il nostro Paese detiene il record mondiale con 265 marche, secondo dati Mineracqua, in base alle rilevazioni annue Bevitalia di Beverfood.com

Il 28 gennaio centinaia di milioni di cinesi in tutto il mondo hanno festeggiato l’arrivo del nuovo anno, basato sul calendario lunisolare (che tiene conto sia della durata dell’anno del Sole che del mese lunare, e che per sincronizzarle alterna anni di 12 e di 13 mesi). Il Capodanno è la più importante festività cinese e coincide con l’inizio della festa della primavera: i festeggiamenti durano 15 giorni e si chiudono con la festa delle lanterne, quando le famiglie si riuniscono, cenano e pregano insieme.

Diageo annuncia il lancio di Roe & Co, un nuovo blend premium di whiskey irlandese. L’avvicinamento di Diageo alla categoria dei whiskey irlandesi premium arriva in concomitanza con l’annuncio dell’azienda stessa di un piano di investimento da 25 milioni di euro per la costruzione di una distilleria in St. James’s Gate, la storica area della zona 8 di Dublino considerata il triangolo d’oro della produzione di whiskey.

Le splendide sale sul mare del Molo IV accoglieranno il grande evento con espositori dall’Italia e dall’estero. La prima edizione del Salone Internazionale della Birra Artigianale Free House Brewery si terrà a Trieste dall’ 11 al 15 maggio 2017 presso il Molo IV, splendida location affacciata sul mare, all’interno dell’affascinante comprensorio del Porto Vecchio per un totale di 5 giorni consecutivi.

Tutto per uno, uno per tutto. Stiamo parlando del nuovo professionista dell’ospitalità che oggi si trova ad affrontare un cliente che vuole trovare tutto, in un solo luogo: un’offerta di qualità, un servizio eccellente ed amichevole, spazi che invitano alla degustazione e all’experience se si ha tempo per sostare e, al contrario, consumo fast o take away a tutte le ore se di tempo si è in debito.