Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Un’estate al ritmo di Vodka? Sembrerebbe di si a giudicare dalle stime del valore del mercato globale della vodka, un business da 40,25 miliardi di dollari entro il 2030, con un tasso di crescita annuale previsto del 5,6% per il periodo di previsione. Oggi il mercato globale della vodka è attualmente valutato a 25,95 miliardi di dollari, secondo un rapporto di Research and Markets, con un enorme potenziale di sviluppo di nuovi prodotti, nella categoria ready-to-drink (RTD) a base di vodka, inclusi cocktail premiscelati, liquori e hard seltzer. Vento in poppa per la Vodka che arriva da oltreoceano e non dalla Russia, uno dei mercati storicamente più importanti. A giugno, il 70% dei consumatori americani è risultato essere più propensi a optare per una bevanda RTD a base di vodka rispetto a qualsiasi altro distillato, il consumo di vodka nei ristoranti e nei bar è cresciuto, il segmento on-trade ha detenuto una quota di mercato significativa di oltre il 67% nel 2022, secondo IWSR Drinks Market Analysis, le vendite totali di vodka negli Stati Uniti sono aumentate del 5,9% nel 2019.

Un boom della Vodka trainato dai millennials, accreditati alla crescita della categoria, una generazione con significativo potere d’acquisto che rappresenta un importante fattore demografico per il mercato delle bevande alcoliche, con particolare riferimento al segmento della vodka non aromatizzata maggiore, con una quora di oltre il 65% nel 2022, grazie all’aumento della consapevolezza della salute dei consumatori e all’incoraggiamento del consumo di alcol prodotto con ingredienti naturali. Anche il mercato asiatico vede bene la crescita della Vodka, con  un CAGR significativo del 6,1% . Si dice che sia uno dei principali mercati per la vodka, a causa dell’aumento della spesa da parte delle persone per bevande di migliore qualità nella regione. E in Europa? La vodka dovrebbe registrare un CAGR significativo del 5,8%, con una crescente domanda di imbottigliamenti premium e della crescente cultura dei cocktail, entrambi considerati fattori chiave per la crescita del mercato nella regione. Ecco una selezione di 10 etichette di Vodka su cui scommettere

SKYY VODKA

SKYY è la vodka premium numero uno negli Stati Uniti, la quinta vodka premium al mondo, grazie a un processo di quadrupla distillazione e tripla filtrazione. Nata a San Francisco negli USA nel 1992, sin da subito di distingue per qualità e morbidezza, grazie alla fantasia di Maurice Kanbar. SKYY è sinonimo di qualità, raffinatezza e stile, grazie anche alla distintiva bottiglia SKYY Vodka blu cobalto e dalle pluripremiate campagne di comunicazione. Nel 2001 l’accordo per l’acquisizione del marchio SKYY da parte di Campari Group, nel 2021 SKYY Vodka celebra lo spirito e il carattere naturale di San Francisco attraverso un rinnovamento del marchio a 360° che include un tocco al design liquido ed elevato della confezione che rende omaggio alla sua iconica bottiglia blu.

 

LUKSUSOWA

La maggior parte delle vodka sono fatte con il classico grano, mentre la vodka Luksusowa, che significa LOOK-SOO-SO-VAH, il suo nome significa letteralmente ‘’lo spirito di alta qualità’’, è distillata dalle patate, da li soprannominata ‘’The queen of potatoes’’. Dalla sua creazione nel 1928 in Polonia, Luksusowa ha mantenuto i più alti standard di produzione. 28 medaglie d’oro internazionali coronano la sua qualità. Il suo perfetto equilibrio e morbidezza la rende  ideale per cocktail, come un Classico Vodka Martini. Una delle chicce esclusive nel catalogo di Pallini.

 

 

STOLICHNAYA PREMIUM

Stolichnaya Premium è la vodka più venduta in assoluto e la più adoperata in tutto il mondo della miscelazione. Per la sua produzione, tutta la filiera è controllata seguendo il principio “dalla fattoria alla bottiglia”, usando solo i migliori ingredienti a disposizione per produrre la loro vodka superiore. Ecco perché si utilizzano i grani di Tambov, situata a circa 600 chilometri a sud est di Mosca, nel cuore di una zona famosa per la produzione di cereali. Per la produzione di Stoli Premium, il grano e la segale vengono macinati, combinati insieme e mescolati con acqua di pozzo artesiano, viene aggiunta una piccola quantità di lievito e la miscela viene lasciata fermentare. La distillazione avviene nella rinnovata distilleria di Talvis, all’interno di un impianto moderno, costruito nel 2009. Dopo la distillazione, il liquido viene trasportato a Riga, in Lettonia, nella storica distilleria Lavijas Balzam, ancora attiva dal 1901 dove viene sottoposta ai processi di filtrazione e viene abbassata di grado con l’acqua dei pozzi artesiani della distilleria e infine imbottigliata. Distribuita dal 2011 da Velier.

 

VODKA ABYSSAL

Vodka Abyssal, un packaging diverso, ma anche una distillazione che diversamente dalla maggior parte delle vodka presenti sul mercato, che sono prodotte a partire da cereali o patate, è frutto della distillazione dei vini invecchiati con il metodo “Solera “. Abyssal è unica nella sua categoria, poiché ottenuta con tripla distillazione a 74° da sherry oloroso. Colore trasparente e limpido, al naso si percepiscono note speziate. In bocca una bella struttura dal sapore ricco, corposo e complesso ma fine e vellutata con alcune note speziate. Gusto eccezionalmente fresco e vibrante. La zona di produzione è quella di Jerez De La Frontera da Sherry Oloroso, nel catalogo di Meregalli Spirits.

 

SEVEN DAY VODKA

Una Vodka sempre più utilizzata nei drink, fu James Bond, l’agente 007, nemico giurato delle spie russe, a sdoganare in Europa la vodka come distillato da consumare sia liscio che miscelato. Nel 1953, quando Ian Fleming scrisse “Casino Royale”, creò il fenomeno Vesper Martini, un twist del Martini Cocktail molto secco, in cui una parte di gin veniva sostituito dalla vodka. Da quel momento fino ai giorni nostri la Vodka iniziò ad essere apprezzata per la sua purezza di gusto e per la sua versatilità. Si può consumare liscia, ghiacciata oppure può essere l’ingrediente di numerosi cocktail, l’intramontabile Vodka Martini. Ideale come utilizzo Seven Day Vodka, la base dei gin di Brewdog Regno Unito. Prodotta ad Aberdeen distillando orzo e grano maltati e birra “Ale”. Dopo una prima distillazione in alambicco pot still “triple bubble”, il primo al mondo, viene ridistillata in colonna di rettifica di 19 metri. Tipologia simple, gradazione alcolica 40% Temperatura di servizio da 4 a 9 gradi, distribuita in Italia da Ghilardi Selezioni

TOM OF FINLAND

Prodotta artisticamente in Finlandia con il miglior grano, segale e acqua artica, Tom of Finland Organic Vodka è una Vodka piena di carattere, dove la piccantezza della segale è bilanciata dalla morbidezza del grano e dall’acqua artica. 100% Organic. Prodotta in piccoli lotti dal Mastro Distillatore Mika Mönkkönen presso la Lignell & Piispanen, la seconda più antica azienda a conduzione familiare della Finlandia. Questa vodka è organica al 100% e non contiene zuccheri aggiunti. La vodka organica Tom of Finland viene distillata cinque volte e filtrata attraverso i tradizionali filtri a foglio, il filtraggio a carbone non è necessario. Tom of Finland è stato un vero pioniere che 50 anni fa, ha disegnato un mondo basato sui suoi ideali. La sua arte trascende il regno fisico e parla di emozioni universali, oggi il suo lavoro è presente nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo, nella cultura pop e nei film. Il ricavato di ogni acquisto viene devoluto alla Tom of Finland Foundation, una fondazione no-profit istituita da Tom e dal suo amico Durk Dehner nel 1984 per preservare il catalogo delle opere dell’artista e per educare il pubblico ai meriti culturali dell’arte erotica, promuovendo atteggiamenti più sani e tolleranti nei confronti della sessualità. Nel nostro paese grazie a Mavolo Drinks.

 

BAREKSTEN VODKA

The essence of Norway, questo il claim di Bareksten Spirits che trova ispirazione dalla suggestiva e scenica natura della costa occidentale norvegese. Una visione di trarre identità dalla posizione geografica e il gusto è stato l’obiettivo principale durante la creazione di Bareksten Vodka. Il prodotto di base proviene dalla distillazione di patate di locali ed ogni sforzo è stato realizzato per garantire l’utilizzo di prodotti coltivati in Norvegia. La distillazione è lenta e meticolosa per garantire i migliori risultati. “Ho passato quasi cinque anni a sviluppare i miei prodotti prima di lanciarli. Ho eseguito almeno 250 distillazioni per creare la ricetta di Bareksten”, un distillato nel catalogo di OnestiGroup.

 

VODKA SQUADRON 303

Questa meravigliosa vodka trae ispirazione dalla vera storia dei piloti polacchi dello Squadron 303, il più formidabile squadrone delle Royal Air Force britannica il cui coraggio e le cui vittorie venivano celebrate con lo “Shot of Glory”, shot di vodka distillata dagli stessi aviatori all’interno della base della RAF, portando così con loro un pezzo di Polonia. Prima di ogni battaglia lo spitfire veniva dotato di un serbatoio supplementare pieno di vodka al fine di raffreddarla in altitudine durante i combattimenti. Alla fine della missione il distillato raffreddato poteva essere imbottigliato nei fiaschetti dei piloti che festeggiavano il ritorno a terra con lo “Shot of Glory”. Come la leggenda, i cinque amici continuano la tradizione dello squadrone 303 imbarcando annualmente 50 litri della propria vodka in un serbatoio extra di un piccolo aereo. Una volta a terra la vodka viene imbottigliata e venduta in edizione limitata.Come la ricetta originale, la vodka Squadron 303 è ottenuta mediante una singola distillazione e senza subire alcuna filtrazione. Una leggenda nel portfolio di Compagnia dei Caraibi.

LADOGA IMPERIAL GOLD

Il grano dorato della massima qualità viene selezionato e il suo maltaggio avviene in modo tradizionale. L’acqua della produzione viene filtrata nove volte, quindi il fermentato viene distillato cinque volte e filtrato dodici volte utilizzando un sistema di filtrazione al carbonio e con filtrazione attraverso filtri a membrana d’oro che ne garantiscono la morbidezza. Limpida e cristallina con aromi precisi e delicati, morbidi e lievemente speziati. In bocca si distende con un sorso elegante ed equilibrato, cremoso e mediamente corposo, dalle finiture di pepe nero. Una Vodka Super Premium elegante e raffinata con piacevoli aromi speziati e un sorso cremoso e pulito. Frutto di materie prime accuratamente selezionate e lavorate con cura e passione, per ottenere una vodka dallo stile russo, ideale per impreziosire un un tocco di classe a un cocktail, ma anche servito da solo per apprezzarne al meglio aromi e sapori. In Italia con Rinaldi 1957.

ABSOLUT VODKA

Dal 1981Absolut supporta la comunità LGBTQ+, Anche quest’anno con la limited edition Absolut Rainbow 2023, l’azienda vuole rendere omaggio a GilbertBaker, l’artista americano e attivista per i diritti LGBTQ+ noto per aver ideato nel 1978 la bandiera arcobaleno. Il design della bottiglia realizzata in collaborazione con la Gilbert Baker Foundation,  è una rielaborazione dell’iconica bottiglia realizzata nel 2008 con Gilbert stesso. La bandiera, protagonista assoluta della bottiglia, è realizzata concolori metallici, vivaci, che prendono vita da diverse angolazioni grazie al liquido che funziona come una lente di ingrandimento. Una sola fonte, è la filosofia di produzione di Absolut Vodka da più di 100 anni: ogni aspetto delpercorso produttivo si svolge nel piccolo villaggio di Åhus nel sud della Svezia. Realizzata esclusivamente con ingredienti naturali, Absolut Vodka ha un gusto ricco, corposo e complesso, ma allo stesso tempo morbido, con un netto carattere di grano.

© Riproduzione riservata

Scheda e news:
Pernod Ricard Italia SpA

Scheda e news:
Velier SpA

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

nove − 3 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina