Pinterest LinkedIn

San Miguel Brewing International Ltd., il ramo internazionale della San Miguel Brewery Inc., il più grande produttore di birra nelle Filippine e nell’Asia sudorientale, e Mahou San Miguel, produttore leader di birra in Spagna, hanno firmato un accordo di cooperazione per promuovere il loro business internazionale e posizionare San Miguel come marchio iconico in tutto il mondo. Grazie a quest’alleanza, i due produttori di birra, legati da una storia comune, definiscono il quadro per una collaborazione che permetterà loro di raggiungere più consumatori e mercati con il marchio San Miguel. Le vendite internazionali combinate delle due aziende fuori dal mercato base e originario delle Filippine, fanno oggi di San Miguel uno dei 10 migliori marchi leader del mondo.

“MSM e SMB condividono una lunga e intensa storia. Sfruttando la forza e la profondità della nostra categoria, così come la presenza che ognuna delle aziende vanta sul rispettivo mercato, San Miguel può fare molto per avanzare come marchio di livello mondiale”, afferma Ramón S. Ang, Presidente SMC e Amministratore delegato di SMB.

 Un marchio all’avanguardia, cosmopolita ed internazionale Nel 1953, San Miguel Filippine ha ceduto i diritti di marchio per l’Europa e l’Africa Mediterranea a San Miguel Spagna, dando vita ad una nuova filiale spagnola nel 1957. Da allora, le due aziende hanno lavorato, in modo dipendente ed al contempo parallelo, al posizionamento di San Miguel come marchio all’avanguardia e internazionale.

 “Quest’alleanza rappresenta molto più di una collaborazione aziendale”, afferma Javier López del Hierro (cfr foto in occhiello), presidente di Mahou San Miguel. “È stato un viaggio emotivo tornare alle origini di San Miguel, ed è un’opportunità unica di sviluppare l’enorme potenziale del marchio, promuovendo un posizionamento comune nel mondo. Si tratta di un’iniziativa che contribuirà a trasformare il nostro business internazionale, in cui il marchio San Miguel costituisce già il 90% delle nostre vendite fuori dalla Spagna”, aggiunge. Grazie a questa collaborazione, le due aziende uniranno nuovamente le loro forze per esplorare nuovi mercati con interessi comuni, promuovendo congiuntamente il marchio con una gamma di opzioni che ci aiuteranno ad estendere la presenza di San Miguel in tutto il mondo come birra internazionale. Oggi siamo già presenti in 60 paesi, in tutti i 5 continenti.

Firmando quest’accordo, San Miguel Brewing International Ltd. e Mahou San Miguel scriveranno un nuovo capitolo di una storia iniziata oltre 120 anni fa, quando nel 1890 fu costruita la prima birreria nel distretto di San Miguel, a Manila. Casualmente, quello stesso anno a Madrid fu fondata la Mahou, un’azienda a gestione familiare che produceva birra e ghiaccio. Prima del 1914, la birra San Miguel veniva già esportata dalla base di Manila a Shangai, Honk Kong e Guam. Un marchio pionieristico di aspirazioni internazionali sin dai suoi inizi, si stabilì subito come un’icona tra gli appassionati di birra. Le operazioni di produzione di birra internazionale iniziarono nel 1948, con la costruzione della San Miguel Brewery Honk Kong Ltd, il primo stabilimento di produzione oltreoceano dell’azienda. Anni dopo, dall’altro capo del mondo, due imprenditori spagnoli contattarono la San Miguel con l’intenzione di soddisfare la loro ambizione di produrre birra in Spagna. Con questo sogno e un barile pieno d’acqua del fiume Segre, salparono per le Filippine per convincere la San Miguel della viabilità della loro proposta.

 Nel 1953, San Miguel Brewery, Inc. firmò il cosiddetto “Accordo di Manila”, aprendo la strada alla creazione di una nuova azienda spagnola produttrice di birra,La Segarra, S.A., che nel 1957 fu rinominata San Miguel Fabricas de Cerveza y Malta, S.A., una filiale della San Miguel Brewery, Inc., che inizialmente deteneva il 20% delle azioni tramite la sua sussidiaria di Hong Kong. Al contempo, la San Miguel Brewery, Inc. firmò un accordo di assistenza tecnica con la produttrice spagnola per la costruzione della prima sede di produzione dell’azienda a Lleida, in Spagna, e per lo sviluppo del prodotto. Negli anni Sessanta, la San Miguel S.A. aveva già iniziato ad esportare in Europa. Nel 2000, San Miguel Spagna fu acquisita dalla Mahou, dando così vita al gruppo Mahou San Miguel, spagnolo al 100%, che continua ad ampliare il profilo del marchio con grande successo, non solo in Spagna, bensì anche in altri mercati chiave europei quali Regno Unito, Italia, Germania e paesi nordici. Da oggi, i due produttori indipendenti delle Filippine e della Spagna collaboreranno allo scopo di unificare il marchio e rafforzare ulteriormente la sua presenza mondiale.

 Contact:

San-Miguel

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

dodici − 1 =