Pinterest LinkedIn

Sant’Anna di Vinadio, marca leader nazionale del settore acqua minerale, si lancia in una nuova avventura. Dopo aver cominciato da zero nel 1996 e raggiunto la leadership di un settore ad alta competizione, dominato da grandi gruppi multinazionali, l’Azienda guidata dall’imprenditore Alberto Bertone ha deciso di ritagliarsi un nuovo spazio nel settore bevande, puntando ad un nuovo segmento, quello del the freddo.Con un investimento globale di circa 10 milioni di Euro, Sant’Anna ha messo a punto una nuova linea di produzione dedicata a “SanThé Sant’Anna”. Questo è il nome del nuovo prodotto sugli scaffali da aprile 2012. Il nome coniuga con un mix evocativo la parola thé con il brand Sant’Anna, un marchio fortissimo, ritenuto dagli esperti tra i marchi a più alto valore in Italia.


Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood 2008/09

Ma il suono richiama anche la “santé” che per i francesi indica la salute. Il tema del benessere è infatti da sempre un cavallo di battaglia del brand, grazie alle straordinarie caratteristiche organolettiche dell’acqua che sgorga dai monti che sovrastano Vinadio, dove ha sede lo stabilimento produttivo. Con l’Acqua Sant’Anna è prodotto anche il nuovo thé freddo in bicchierino, risultato di un metodo di lavorazione molto attento alla qualità finale, per soddisfare al meglio le esigenze di gusto e benessere dei consumatori. Alberto BertoneIl nuovo SanThé Sant’Anna infatti non utilizza polveri solubili ma viene prodotto per infusione. La nuova gamma SanThé Sant’Anna prodotta dall’Azienda di Vinadio comprende il formato in bottiglia da un litro e mezzo e mezzo litro e il formato monoporzione in bicchierino, nei gusti pesca, limone e the verde
L’A.d. Alberto Bertone (cfr foto), più volte premiato imprenditore dell’anno per la sua azienda ritenuta ormai un fenomeno da manuale dell’economia, ha individuato un nuovo spazio in cui ritagliare una posizione da protagonista per l’italianissimo brand nel segmento del thé freddo, anche questo dominato oggi da grandi gruppi multinazionali. Spiega l’imprenditore Alberto Bertone: “abbiamo studiato a fondo il mercato e scoperto che il the freddo, soprattutto nel formato monoporzione in bicchiere, è molto utilizzato dalle mamme per la merenda dei propri bambini. Mamme e bambini sono da sempre un target importante per noi –Sant’Anna è stata tra le prime acque minerali a ricevere l’autorizzazione ministeriale per l’alimentazione dei neonati – per questo abbiamo pensato di soddisfare anche questa esigenza di consumo con un prodotto alternativo, accurato e di alta qualità.”

Thè Vinadio pubblicità

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia 23-24 Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

16 + 16 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina