Pinterest LinkedIn

Competitive Data ha completato l’analisi dei bilanci di oltre 150 società di capitali appartenenti al settore “Liquori e Distillati” per il triennio 2011-2013, un universo di aziende mediamente molto specializzate nella produzione e commercializzazione specifica; costituiscono una percentuale inferiore al 20% quelle aziende che pur presentando in gamma liquori e/o distillati sono focalizzate su altre produzioni. E’ da rilevare come, a fronte di un numero elevato di operatori, solo 7 aziende superino i 100 milioni di euro di fatturato, concentrando, da sole, il 44,3% del fatturato aggregato. Il 62,2% delle aziende ha un fatturato inferiore ai 10 milioni di euro e rappresentano il 9,0% circa del fatturato aggregato.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Il bilancio somma di settore, ottenuto estrapolando ed aggregando dall’universo analizzato un campione di aziende con una specializzazione nel settore superiore al 60%, sempre attive nel periodo considerato, e con fatturato significativo, mostra una redditività molto soddisfacente e in crescita nel triennio 2011-2013, con un rapporto EBITDA/vendite medio che è passato dal 17,1% del 2011 al 19,1% del 2013; tuttavia il cluster composto dalle aziende che presentano una redditività superiore alla media (aziende Top Performer) ottiene performance maggiori, passando dal 27,7% del 2011 al 30,9% del 2013.

Tra gli altri indicatori di redditività, nel 2013, il ROA medio è stato del 7,4% (era 7,2% nel 2012), il ROE del 17,3%, il ROS del 15,8%. Riescono spesso a far meglio le aziende Top Performer, con indicatori di redditività che nel 2013 sono stati pari al 18,4% per il ROE, 27,5% per il ROS, 7,3% per il ROA. Migliora leggermente il rapporto d’indebitamento medio di settore (Leverage) che passa dal 2,4% del 2012 al 2,2% del 2013; migliora anche Il tempo medio di giacenza delle scorte che passa dai 67 giorni di media del 2012 ai 62 giorni del 2013. L’EBITDA medio settoriale è cresciuto del 4,2% nel 2013, proseguendo con il trend di crescita costante iniziato nel 2010. Stesso tasso di crescita per le aziende Top Performer nel 2013, e un tasso di crescita medio annuo dell’11,6% a partire dal 2010.

Il report completo “Liquori e Distillati ed. 2015”, confronta oltre 150 aziende, per 31 indicatori economico-finanziari, con la media settoriale e i top performer. Il bilancio riclassificato di ciascuna azienda, nel triennio  considerato e con i relativi indicatori, viene riportato sotto forma di scheda.

Giandomenico De Franco - Amministratore Unico Competitive Data
Giandomenico De Franco – Amministratore Unico Competitive Data

+info: Competitive Data Srl Via Aurispa 7 20122 Milano – www.compedata.cominfo@compedata.comcompetitive@compedata.com Tel +39.02.45477751

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Ice Cube - Made of Coolness - Ghiaccio alimentare

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

6 − cinque =