0
Pinterest LinkedIn

Il resoconto di una prima soddisfacente edizione: La prima edizione di ChiareScure, il festival birrario voluto, sostenuto e realizzato direttamente dai birrifici artigianali lombardi che si è svolto dal 29 settembre all’1 ottobre 2017 a Milano, presso gli spazi di Fabbrica Orobia 15 è stato senza dubbio un successo. Un totale di quasi 6.000 presenze che fanno già auspicare di certo una prossima edizione nel 2018.

 

CHIAREESCURE BIRRA E LUPPOLO

 

Lontanissimo dalle “Feste della Birra” di teutonica ispirazione, ChiareScure afferma l’unicità di un’ incredibile cultura e “tradizione “ birraria cominciata in Lombardia quasi 22 anni fa. Un grande sogno che si è trasformato in una splendida realtà in continua evoluzione. ChiareScure ha saputo raccontare questa storia coinvolgendo un pubblico di appassionati di birra artigianale, ma anche dei meno esperti che non avevano ancora avuto occasione di assaggiarne direttamente una selezione completa e di eccellente qualità. Tutti i visitatori hanno ricevuto all’ingresso il bicchiere celebrativo, la guida all’evento con descrizione delle birre e una mappa con i principali pub di birra artigianale a Milano e in Lombardia.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

La disposizione delle birre è la più evidente innovazione dell’evento. Cinque birre per ognuno dei 19 birrifici partecipanti, per un totale di 95 referenze, per la prima volta non proposte in base al birrificio che le produce, bensì in base al colore (chiare, ambrate, scure) e alla predominanza del luppolo (il mondo del luppolo), ma anche una sezione dedicata alle cosiddette birre speciali, innovative e frutto della ricerca dei mastri birrai lombardi: acide, barricate, a base di frutta, ecc., servite alla spina o in bottiglia. Un grande punto di forza di ChiareScure è stato inoltre quello della presenza alle spine di alcuni dei più noti ed esperti publican (gestori di locali birrari) della città che hanno guidato i visitatori al meglio nella scelta delle birre garantendo un servizio ineccepibile. E’ importante ricordare inoltre che lo svolgimento dell’evento è stato reso possibile anche grazie al generoso contributo di numerosi volontari appassionati di birra.

 

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2019 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

 

Non solo birra, ma anche gastronomia, libri e sigari: Particolarmente curato anche lo spazio dedicato al food, decisamente di alto livello per permettere entusiasmanti abbinamenti cibo-birra: gli stand gastronomici, sia dolci che salati, sono stati attentamente selezionati tra le migliori proposte della Penisola: 10 Gradi Nord (Milano), Hoppy Fish (Milano), Lambiczoon (Milano), Ranzani 13 (Bologna), Sbanco (Roma), Torrefazione Lady Cafè (San Secondo Parmense). A completamento dell’offerta, la possibilità di acquistare libri sulla birra e non (a cura di BookCatering), fare degustazioni di birre abbinate a sigari (con Club Amici del Toscano®), vedere da vicino un impianto per la produzione della birra (a cura di Impiantinox), conoscere meglio le biotecnologie applicate a detergenza e depurazione (Piramide) e le attrezzature e materie prime per fare birra (Ninkasi). Il tutto senza dimenticare le famiglie grazie all’area bimbi con un angolo giochi e relax.

 

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

 

Lo spazio CS LAB:

Tanti interessanti laboratori gestiti dal partner The Good Beer Society nello spazio Chiare&Scure Lab. Primo fra tutti il dibattito di apertura del Festival con Unionbirrai sullo stato dell’arte della birra artigianale in Italia con Agostino Arioli del Birrificio Italiano e Presidente del Consorzio Birrifici Artigianali Lombardi e Pietro di Pilato, del birrificio Brewfist e consigliere Unionbirrai e a seguire la degustazione birra & musica con il sound sommelier Paolo Scarpellini e il degustatore Marco Giannasso. Si è continuato sabato 30 settembre con la presentazione dei migliori libri di homebrewing a cura di BookCatering con Davide Bertinotti, l’incontro e degustazione con Lorenzo Dabove (in arte Kuaska) sul tema delle birre artigianali lombarde e la presentazione del libro “Fatti di Birra: come innamorarsi di una bionda, una rossa e una bruna” con gli autori e una selezione di tre birre. Per finire domenica 1 ottobre l’esclusiva degustazione birra & fumetti con Beppe Serafini (Birrificio Rurale) e Maurizio Principato (Radio Popolare) e tre birre in degustazione. Senza dimenticare le degustazioni di ogni giorno con birra & sigari di Club Amici del Toscano®. Hanno completato il contesto una mostra sulla birra artigianale e sulla produzione della birra, tour guidati alle spine, e produzioni dimostrative di birra con la cotta pubblica di domenica 1 ottobre con impianto homebrewing di Ninkasi.

 

Databank Birrifici Birra Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Aziende Produttori

 

PROMOTORI & PARTNER:

Promotore è il Consorzio Birrifici Artigianali Lombardi composto da Birrificio Italiano, Birrificio Lariano, Birrificio Rurale, Brewfist e The Wall Italian Craft Beer. Gli altri entusiasti aderenti sono stati: Birrificio Bi-Du, Doppio Malto Brewing Co., Extraomnes, Birrificio Geco, Hammer, Birrificio Lambrate, Birrificio La Ribalta, L’Orso Verde Microbirrificio, Manerba Brewery, Birrificio Menaresta, Pico Brew, Railroad Brewing Co., Birrificio Valcavallina,Vetra Birra di Strada. Tra i partner tecnici, Rastal che ha fornisce i calici celebrativi per l’evento e Spumador per l’acqua Mood e le bevande analcoliche Spumador. Infine, sono state presenti le associazioni Unionbirrai e Le Donne della Birra e uno stand #inLombardia, il brand di promozione turistica della Regione Lombardia

 

+INFO: stampa@rossiebianchi.it
www.chiarescure.it

 

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

20 − 11 =