Tag

vinarius

Browsing

Chi sarà il miglior enotecario d’Italia? A decretarlo la prima edizione del concorso “Miglior Enotecario d’Italia”, ideato dall’AEPI, l’Associazione Enotecari Professionisti Italiani che riunisce l’intera categoria. Le iscrizioni si sono aperte il 5 febbraio, per una competizione che punta ad accendere i riflettori sulla figura professionale dell’enotecario, regalando loro un palcoscenico agli enotecari italiani, categoria ambasciatrice del mondo del vino e dei prodotti alcolici in generale.

L’Associazione delle Enoteche Vinarius lancia un grido di allarme per il settore, con perdite importanti in questo periodo per l’emergenza Coronavirus. Per avere un quadro più completo della situazione in corso per la categoria è stato effettuato un sondaggio su un campione di un centinaio di un associati. Nonostante gli sforzi e la disponibilità degli operatori del settore, il risultato complessivo mostra un calo pesante del fatturato generale che oscilla mediamente tra il 50 e l’80% per quanto concerne le enoteche che stanno portando avanti l’attività.

Anno nuovo, e rinnovato Consiglio di amministrazione per Vinarius, l’associazione di enoteche italiane che riunisce circa 100 fra bottiglierie e punti vendita di vino a mescita in tutto il territorio italiano e all’estero. Per la società costituita nel 1981 il nuovo presidente è Andrea Terraneo (cfr foto a lato) dell’Enoteca La Barrique di Cantù (Como), classe ’73, che va a sostituire dopo 7 anni di presidenza Francesco Bonfio, titolare dell’Enoteca Palazzo Piccolomini di Siena. Un passaggio di testimone che punta sul rinnovamento. La maggior parte dei consiglieri ha infatti in media dai 30 ai 35 anni, per dimostrare che tra le priorità di Vinarius c’è quello di trovare nei giovani la spinta giusta per il vino di qualità e al tempo stesso sancire il ruolo dell’enotecario in una veste più giovane e dinamica. Al fianco di Terraneo due vicepresidenti: Mauro Lorenzon dell’Enoteca Mascareta di Venezia (confermato) per la sezione Enoiteche e una donna Alessandra De Candia (nuova) dell’Enoteca De Candia di Bari per la sezione Enoteche.