Pinterest LinkedIn

Dopo una costruttiva esperienza all’estero, Coralba torna in Italia e si ripropone a livello internazionale con un nuovo design essenziale e raffinato, pronto a sfidare il mercato e a posizionarsi come acqua di grande appeal.

Coralba si propone in due linee, EXCLUSIVE e SENSE.

La prima è la linea premium, il nuovo riferimento nel settore Ho.Re.Ca. Si distingue sulle tavole dell’alta ristorazione, negli hotel alla moda e agli eventi più esclusivi. Ideale nei lounge bar e sui tavoli all’aperto, dove l’estetica è fondamentale e il gusto sa soddisfare i palati più fini. Si presenta in tre varianti, dal nome semplice e di grande personalità: Coralba BLUE è la naturale, Coralba BLACK è la gassata e Coralba RED si presenta come versione superfrizzante, per stupire i palati più esigenti.

 

Annuario Acquitalia Acque Minerali Acquista

 

Coralba SENSE è la linea più versatile. Nasce per soddisfare il benessere quotidiano della famiglia italiana ma è molto richiesta anche dalla ristorazione più attenta perché, oltre ad avere un gusto estremamente piacevole, si presenta con una nuova etichetta minimal e originale. La troviamo in due versioni: la FERMA, naturale e la MOSSA, frizzante di grande persistenza.

Coralba nasce nel 1973 in Italia, nella Val Maira sulle Alpi Cozie a San Damiano Macra in provincia di Cuneo. Sgorga batteriologicamente pura a 1.100 metri di altitudine, filtrata da spessi strati rocciosi fra calcari dolomitici e dolomie.

Finalmente l’acqua CORALBA è tornata!

 

Vieni a scoprire di più su www.acquacoralba.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (4)

Kimbo Barista Experience Premium Selection capsule in alluminio - Espresso Barista 100% Arabica - Barista Espresso Napoli - Espresso Barisita Ristretto

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Acquitalia Acque Minerali Acquista

4 Commenti

  1. Ciao Alessandro, io abito proprio in questa zona. Ti stupirà sapere che la Val Maira è conosciuta come la Valle delle “Dolomiti del Piemonte”. Dal punto di vista morfologico queste montagne hanno proprio la dolomia. Su alcune guide infatti si parla di Dolomiti del Cuneese, o Dolomiti di Cuneo…un paesaggio straordinario e non ancora conosciuto da tutti! Consiglio una visita…!

  2. alessandro Reply

    Le Dolomiti e la conformazione dolomitica paiono un po’ lontano dalla orogenesi delle Alpi Cozie …
    Anche Roma è ai piedi dei piedi dei piedi delle Alpi Dolomitiche :)

    • Buongiorno Alessandro,
      complimenti per l’attenzione!
      Come dal te sottolineato le Dolomiti (con la D maiuscola) rappresentano una precisa area geografica, nello specifico una zona montuosa nell’arco alpino caratterizzata da una maggior abbondanza di roccia dolomìa (costituita dal minerale dolomite).

      Il calcare dolomitico, invece, è semplicemente una tipologia di calcare arricchito di altri elementi chimici che ne determinano caratteristiche fisico-chimiche peculiari rinvenibile – seppur in modesta abbondanza – anche in altri distretti montuosi.

      In sintesi le Dolomiti sono un luogo, il calcare dolomitico è una tipologia di roccia, non necessariamente vincolata arealmente ad un’unica zona.

      A questo punto manca solo che assaggi la nostra acqua e ci comunichi se ti sia piaciuta!
      A presto, il Team Coralba

  3. Il ritorno di Coralba è una grande occasione! è un’acqua buonissima e ora ha una veste davvero super!

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina