0
Pinterest LinkedIn

È sempre più “verde” la produzione di Valfrutta, brand storico del Gruppo Conserve Italia – leader europeo nel settore dei succhi e delle conserve vegetali – perché ora è ottenuta impiegando solo energia rinnovabile al 100%, nel caso specifico energia eolica. Tutti i prodotti Valfrutta oggi in commercio provengono infatti da stabilimenti che per queste linee di lavorazione utilizzano solo energia elettrica da fonte eolica, completamente rinnovabile, che non impatta sul territorio e traduce in concreto le politiche di produzione sostenibile e di rispetto dell’ambiente che caratterizzano da tempo le strategie del colosso conserviero.

“Il progetto energia rinnovabile 100% realizzato per Valfrutta – afferma Maurizio Gardini, presidente di Conserve Italia – è l’ulteriore conferma di un forte e costante impegno di Conserve Italia nella produzione sostenibile e coinvolge un brand da sempre espressione di naturalità, rispetto ambientale, produzione ecocompatibile, valori etici, attenzione al contesto anche sociale nel quale si opera e quindi al consumatore”. Il progetto nasce tre anni fa dalla volontà di Conserve Italia di inserirsi nella produzione di energia eolica attraverso la partecipazione ad una società – che associa alcune grandi aziende agroalimentari italiane – impegnata nella realizzazione di campi eolici in provincia di Foggia, nell’area dei monti della Daunia, a circa 900 metri sul livello del mare, in una zona che consente una produzione complessiva di energia superiore ai 120 milioni di kWh all’anno.

L’adesione di Conserve Italia al Consorzio Romagna Energia di Forlì-Cesena – società operante nel settore dell’energia elettrica che conta oggi oltre 600 aziende socie, in gran parte operanti nella produzione agroalimentare – ha permesso l’acquisizione ed ora l’utilizzo dell’energia eolica prodotta in Puglia per tutte le lavorazioni Valfrutta. Gli stabilimenti interessati sono quelli di Pomposa (Ferrara), Barbiano (Ravenna), Alseno (Piacenza), Ravarino (Modena) e Albinia (Grosseto); questi impiegheranno circa 24 milioni di kWh all’anno, a fronte delle 165.000 tonnellate di prodotti Valfrutta commercializzati annualmente. Certificata e garantita dal CESI (Centro Elettrotecnico Sperimentale Italiano) per la provenienza da fonte rinnovabile, l’energia utilizzata nelle lavorazioni Valfrutta è 100% energia verde come attesta il marchio presente sulle confezioni di tutti i prodotti.

“Con il marchio 100% energia verde posto sul packaging – spiega Angel Sanchez, direttore generale di Conserve Italia – viene raggiunto pienamente l’obiettivo di informare il consumatore sul fatto che scegliendo Valfrutta si ha la garanzia non solo dell’alta qualità alimentare del prodotto, controllata e certificata, ma anche di un processo produttivo che non incide sull’equilibrio ambientale circostante, nella consapevolezza che la difesa dell’ambiente è sempre più difesa della salute dei cittadini”. La scelta dell’energia eolica è estremamente coerente con il rispetto dell’ambiente, in quanto il generatore eolico comporta un impatto ambientale minimo e molto inferiore ad altre soluzioni ecologiche. I campi eolici in funzione oggi in Puglia, inoltre, si inseriscono nel territorio senza comprometterne l’equilibrio paesaggistico e naturalistico e potranno anche divenire in futuro parchi eolici, aperti alle visite dei cittadini. “La creazione dei campi eolici nell’area della Daunia, una zona dove il vento soffia per molte ore all’anno – conclude Sanchez – è avvenuta in piena sintonia con le amministrazioni pubbliche locali che hanno approvato l’installazione dei generatori collaborando all’individuazione dei siti più idonei per il posizionamento e comprendendo a fondo le possibilità di valorizzazione sociale che emergono nel territorio dove sono attivi gli impianti”.
+INFO: C.S. www.conserveitalia.it

Infoflash beverfood.com su CONSERVE ITALIA

Il consorzio cooperativo Conserve Italia è il più grande gruppo conserviero e di bevande a base frutta in Italia ed uno dei leader più consolidati a livello europeo, con un giro d’affari totale di 962 mio euro e oltre 800.000 tons di prodotti agricoli trasformati in un anno.
Conserve Italia, oltre all’attività diretta in capo alla società capogruppo, controlla diverse altre società: Conserves France, Juver Alimentation (Spagna), Cirio De Rica (Italia), Warburger (Germania) e Mediterranean Growers (UK). Le vendite di succhi e bevande a base frutta coprono il 53% del fatturato. Conserve Italia detiene posizioni strategiche di rilievo in termini di produzione e di quote di mercato a livello italiano ed europeo nei diversi settori in cui opera. Per quanto riguarda il settore dei succhi e bevande di frutta, le posizioni di mercato possono essere così sintetizzate:
-primo produttore di succhi e nettari di frutta in Italia e in Spagna;
-leader di mercato in Italia nel retail e nell’horeca con i marchi Yoga, Derby Blue e Valfrutta;
-leader di mercato in Spagna con il marchio Juver;
+INFO: www.conserveitalia.it

Bb]Bevernews elaborata sulla base di dati e documenti aziendali e di informazioni sulla stampa economica e settoriale – ©BEVERFOOD Srl. La presente bevernews può essere ripresa su altri media solo a condizione di citare in chiaro la fonte: bevernews® di www.beverfood.com

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> bevande analcoliche

Presentazione annuario bibite e succhi -> QUI

Per scaricare il modulo d’ordine clicca -> QUI

Ora è anche disponibile la copia in PDF dell’annuario da caricare sul proprio pc. Il PDF consente la consultazione immediata dell’annuario sul pc, l’utilizzo di rapidi strumenti di ricerca ed il linkaggio diretto ai siti web degli operatori. Per saperne di più ed ordinare una copia, telefonare a Beverfood allo 0292806175

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

14 − undici =