0
Pinterest LinkedIn

Una format tutto da vivere quello di Vinitaly & the City, il fuori salone organizzato per domenica 7 aprile dalle 12 alle 23 da Vinitaly per il grande pubblico al Palazzo della Gran Guardia in centro città. I vini di Slow Wine e dell’Associazione Le Donne del Vino serviti dai giocatori della Scaligera rugby Verona e abbinati alle creazioni dei pizzaioli veneti dell’Università della pizza, ma ci saranno anche tango e sapori argentini. Un evento per avvicinare tutti gli amanti del buon vino e del buon cibo, ma anche un dopo salone per gli operatori che, dopo un’intensa giornata in fiera, cercano uno spazio dinamico in cui trascorrere amichevolmente la serata. È Vinitaly & the City, l’iniziativa che rinnova e sostituisce il tradizionale Vinitaly for you e che si svolgerà nella sola giornata di domenica, con ingresso prolungato dalle ore 12 alle 23.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Un appuntamento enologico di alto livello, grazie alla selezione delle etichette offerte da Slow Wine, la guida vini di Slow Food, e dall’Associazione Le Donne del Vino, che quest’anno proprio a Vinitaly festeggia il loro 25° anno di vita. A servire i vini i rugbisti della squadra “Scaligera rugby Verona ASD”. In degustazione anche le creazioni gastronomiche dei pizzaioli veneti dell’Università della Pizza®, un centro di eccellenza in cui è nato il concetto di pizza contemporanea, la rivisitazione in chiave creativa di uno dei piatti più famosi e apprezzati della tradizione italiana: Renato Bosco (Saporè di S. Martino Buon Albergo – VR), Michele Crestani (Metrò di Valdagno – VI), Alessandro Lunardi (Nuvola Rossa di Bovolenta – PD), Gianni Dodaj (Fantasy di S. Donà di Piave – VE), Claudia Tosello (Arcobaleno di Pettorazza Grimani – RO), Diego Segato (Rocca d’Asolo di S. Vito di Altivole – TV), Cristian Toniolo (Pizzeria al Contrario di S. Pietro Viminario – PD), Enrica Causa (Enrica Causa di Galzignano Terme – PD), Roberto Porcu e Antonio Sciannamea (La Plume di Peschiera del Garda – VR), Gianluca Fonsato (La Margherita di Porto Tolle – RO) e Denis Faccioli (Civico Due di Villafranca di Verona). Per chi ama esplorare nuovi sapori e per gli amanti del ballo, domenica sera nella Sala Buvette della Gran Guardia atmosfera tutta Argentina con “Malbec y tango”: il calore e la passione in un mix di grande sensualità che ballerini professionisti interpreteranno coinvolgendo nelle danze il pubblico. In degustazione il Malbec argentino, accompagnato da tapas ed empanadas. A cura della rivista Euposia la selezioni dei vini e di BeVi la proposta gourmet e artistica, incentrata sul musicista Miguel Acosta e sul ballerino Andrea Romez Castagna accompagnati da Caroline De Miranda e Davide Precetto.  Il biglietto di ingresso a Vinitaly & the City è di 15 euro e dà diritto a quattro degustazioni libere fra vino, pizza e tipicità argentine. Partner dell’evento sono l’Associazione le Donne del Vino e Slow Food Editore, mentre Polin Forni, Farine Petra e Università della Pizza sono gli sponsor tecnici.

+info: Servizio Stampa Veronafiere pressoffice@veronafiere.itwww.vinitaly.com

Beltè - più buono non ce n'è - Tè con infuso di frutta in acqua minerale naturale

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

1 × tre =