Pinterest LinkedIn

Il gruppo francese Vranken-Pommery, tra i leader nella produzione di champagne a livello mondiale, è sbarcato sul mercato italiano attivando una propria filiale commerciale. La società, operativa da inizio anno, ha stabilito la sua sede a Rivergaro in provincia di Piacenza sulle colline della Valtrebbia. Il gruppo francese, che ha chiuso il bilancio 2008 con un fatturato di 286 milioni di euro, ha voluto instaurare una presenza diretta in Italia per seguire più da vicino un mercato rilevante e in tendenziale crescita.


Con ca. 21 milioni di bottiglie di champagne prodotti e commercializzati annualmente, il gruppo Vranken-Pommery occupa oggi una forte posizione nel settore e ciò gli ha permesso di quotarsi in borsa e di creare di numerose filiali nei principali paesi di esportazione. Con la creazione della filiale italiana il gruppo vuol dare particolare impulso al mercato italiano che, con oltre 9 milioni di bottiglie consumate su base annua, rappresenta il quinto più importante paese importatore di champagne.

Databank excel xls vino cantine aziende vinicole

Vranken-Pommery Italia gestirà la commercializzazione sulla penisola dei principali marchi della maison francese: innanzitutto gli champagne Pommery (marchio di punta della casa francese), ma anche altri marchi importanti di champagne (come Demoiselle Vranken , Diamant, Heidsieck-Monopole), oltre al marchio Rozès (vini Porto). La nuova struttura italiana è guidata dall’Amministratore Delegato Ilario Iannone, coadiuvato da Mimma Posca (Direttore commerciale), Massimo Fraschina (GDO Manager) e Martina Tomasig (responsabile marketing), con una rete di vendita specializzata nel settore delle bevande premium.
Il bilancio 2008 del gruppo francese ha chiuso con un giro d’affari di 286 milioni di euro (stabile rispetto al 2007), di cui 268 derivante da vendite di champagne (+1% rispetto allo scorso anno). Il gruppo ha realizzato vendite per 162 milioni di euro sul mercato domestico e per 124 milioni all’estero. Le vendite di champagne nel 2008 sono state di 20,6 milioni di bottiglie con una quota del 9% sul mercato delle Maisons de Champagne. Il gruppo ha anche venduto 2 milioni di bottiglie di vini Porto. Il risultato operativo corrente si è portato a 51,9 milioni con un miglioramento del 3,5% rispetto allo scorso anno, mentre l’utile netto è stato di 16,9 milioni di euro (in calo del 5% rispetto al 2007).
Grafico Fatturato VRANKEN-POMMERY

+ INFO: VRANKEN-POMMERY ITALIA Via Roma 44, Rivergaro PC Tel. 0523-385358 Fax :0523-337424
iiannone@vrankenpommery.itpress@vrankenpommery.itwww.vrankenpommery.it

INFOFLASH SUL GRUPPO VRANKEN-POMMERY MONOPOLE
Originario del Belgio, è in Francia che Paul-François Vranken fonda nel 1976 la sua maison di champagne Vranken . Negli anni seguenti il gruppo si espande notevolmente grazie anche a numerose acquisizioni di piccole e medie maison di champagne. Nel 1983 acquista il cognac Charles Lafitte che diventerà poi anche marca di champagne. Nel 1985 lancia lo champagne Demoiselle e nel 1986 crea la marca di Porto Sao Pedro. Ma le acquisizioni più strategiche avvengono successivamente: champagne Heidsiek-Monopole (nel 1996), porto Rozès (nel 1999) e champagne Pommery (nel 2002). Le acquisizioni effettuate dalla maison Vranken gli hanno dato, poco per volta, anche accesso ad un approvvigionamento d’uva garantita sul lungo termine. Vranken-Pommery vanta oggi tra i suoi possedimenti ca 300 ettari di vigne nel territorio dello champagne e altrettanti nel Portogallo per la produzione di Porto. Con 21 milioni di bottiglie di champagne vendute annualmente ed un giro di affari 2008 di 286 milioni di euro, Vranken-Pommery è oggi il terzo più grande gruppo produttore di champagne nel mondo. Il gruppo, inoltre, svolge una attività di distribuzione mondiale dei Vins des Sables (Listel) e dei Vins de Provence (la Gordonne); se si tiene conto anche di questa attività, il giro d’affari annuale del gruppo si eleva a 350 mio euro. Vranken-Pommery Monopole è una società quotata su NYSE Euronext Paris. + info: www.vrankenpommery.fr

Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> wine & spirits

LE ALTRE DOCUMENTI DELLA SEZIONE: —-> wine & spirits

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

quindici + 12 =