Pinterest LinkedIn

Oltre 1000 visitatori per Etichette, insolite espressioni dell’universo del vino. Un successo per la mostra benefica organizzata a Cairo Montenotte. Si è conclusa la mostra di beneficienza ETICHETTE, INSOLITE ESPRESSIONI DELL’UNIVERSO DEL VINO organizzata da Verallia, l’Associazione le Rive della Bormida e il Comune di Cairo Montenotte per esplorare il curioso mondo delle etichette del vino.

 

La mostra ha presentato una selezione di etichette tratta dalla collezione del cairese Luciano Ugolini e ha registrato un grande successo in termini di visitatori (oltre 1000), attenzione dei media e fondi raccolti: sono stati raccolti oltre 4000 euro per l’Associazione Italiana per la lotta al Neuroblastoma, l’asilo Monsignor Bertolotti di Cairo Montenotte e la scuola d’ infanzia Vincenzo Picca di Bragno.

Il Comune di Cairo Montenotte ha voluto celebrare il successo della mostra tramite la voce del Consigliere Comunale Giorgia Ferrari che ha ricordato il fine solidale dell’evento: “Il nostro Comune ha collaborato con grande piacere alla realizzazione di questa originale mostra, ancor più visto l’intento benefico, finalizzato ad aiutare gli asili cairesi e la ricerca contro una terribile malattia infantile qual è il neuroblastoma.”

Cui fa eco il commento di Mariagrazia Malatesta, Responsabile Sviluppo Marketing e Vendite Selective Line Verallia: “Noi di Verallia ci impegniamo ogni giorno in termini di prossimità al territorio, recupero delle tradizioni e innovazione per un futuro sostenibile e responsabile. Penso che la mostra sia stata espressione della sintesi di questi valori. Inoltre l’originalità e la varietà delle etichette per vino esposte nell’ambito della mostra ci ha permesso di arricchire la conoscenza del mondo vinicolo, settore prioritario per la nostra produzione. Siamo quindi molto felici del successo riscontrato da questa mostra e ringraziamo tutti i visitatori che hanno contribuito a questa importantissima causa: senza di loro non ce l’avremmo mai fatta”.

Ai doverosi ringraziamenti si unisce anche l’Associazione Le Rive della Bormida, tramite la voce di Marino Facello, il suo Presidente che ha voluto ringraziare tutti i partner, fondamentali per raggiungere questo risultato: “Ci tengo a esprimere il più sentito ringraziamento a tutti quelli che hanno contribuito alla riuscita della mostra: l’Amministrazione Comunale di Cairo Montenotte, Verallia, i ragazzi dell’Associazione Giacomo Briano e tutti gli artisti che hanno contribuito con le loro opere. Vorrei poi riservare un grande e caloroso ‘Grazie’  alla famiglia Ugolini che ha voluto condividere con noi questa immensa collezione e il sapere che porta con sè. Finalmente siamo riusciti a organizzare questa mostra con l’intento di ricordare Luciano tramite la sua la preziosa raccolta: iniziando per gioco a raccogliere le etichette delle bottiglie di vino, è riuscito a catalogarne oltre 70 mila.”

Le parole di una commossa Silvia Ugolini, figlia di quel Luciano che con il suo fine lavoro di collezionista ha reso possibile questa iniziativa, esprimono soddisfazione e gratitudine per chi ha collaborato: “Giunti al termine della mostra si tirano le somme.  Il bilancio è assolutamente positivo sia per quanto riguarda i commenti dei visitatori, sia per la grande attenzione dedicata dai media al lavoro di mio padre e sia per il risultato solidale raggiunto. Il merito di tutto ciò, non mi stancherò mai di dirlo, è dei partner che hanno lavorato instancabilmente per rendere questa mostra un grande successo La mia famiglia e io siamo profondamente grati di come sia stata valorizzata la collezione di mio padre. Grazie a tutti.”

+info: it.verallia.com

SCHEDA WEB E ALTRE NEWS VERALLIA

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo No. 3 London Dry Gin - Food is the Key - importato e distribuito da Pallini

Scrivi un commento

diciotto + 4 =