Beverfood.com
| Categoria Notizie Acqua Minerale | 4000 letture

L’Acqua Fiuggi fornitore ufficiale del Vinitaly 2013

Acqua fiuggi Vinitaly Acqua Fiuggi Fornitore

Acqua fiuggi Vinitaly Fornitore Fiuggi Acqua

L’Acqua Fiuggi torna ad essere grande. Il prodotto, conosciuto nel mondo per le sue proprietà depurative all’insegna del benessere, riprende il suo posto nel settore della ristorazione e del consumo quotidiano. Fiuggi, esempio unico di brand legato a un prodotto straordinario e ad un’intera comunità, cura e accoglie da sempre, attraverso le sue Terme, milioni di ospiti provenienti da tutto il mondo. Grazie al tenace e coraggioso impegno della cittadinanza di Fiuggi, guidata dal Sindaco Fabrizio Martini e dalla sua Giunta, l’Acqua di Fiuggi tornerà “grande”. Tale sforzo imprenditoriale è stato reso possibile grazie all’incontro tra pubblico (Comune di Fiuggi) e privato (ATF – Acqua e Terme Fiuggi Spa) per sostenere l’economia del territorio e un brand famoso in tutto il mondo, confermando inoltre l’importanza di Fiuggi e del suo sistema di accoglienza.


Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood

“In questo ambito” dichiara il Sindaco Martini “è ragione per noi di grande orgoglio che questo rinnovato slancio dell’azienda e del territorio trovi nel Vinitaly 2013 una prima occasione di comunicazione dell’importanza del brand Fiuggi, del quale l’Acqua rappresenta un elemento costitutivo. Per la nostra acqua, conosciuta e apprezzata sin dai tempi dei Romani, è naturale legarsi alla grande tradizione vinicola del nostro Paese, alla quale ci sentiamo accumunati nel più vasto ambito della qualità italiana”. Questa prima iniziativa dell’Acqua Fiuggi, in qualità di fornitore ufficiale di Vinitaly, rappresenta il primo passo di una strategia di lancio e di riposizionamento del prodotto. In primavera verrà infatti lanciata una campagna pubblicitaria, accompagnata da un nuovo packaging e sostenuta da una promozione particolarmente accattivante, che consentirà un rinnovato posizionamento del prodotto e l’acquisizione di nuove quote di mercato in Italia e all’estero. L’Acqua Fiuggi, dalle importanti proprietà depurative dovute alla stimolazione della funzionalità renale, è per unanime riconoscimento un’acqua legata alla salute e al benessere, sia nell’uso quotidiano che termale.

INFOFLASH/ACQUA FIUGGI
La tradizione plurisecolare dell’utilizzo terapeutico delle acque di Fiuggi è nota in tutto in mondo e affonda le sue radici in epoca romana. Ma la notorietà arriva quando Papa Bonifacio VIII, affetto da calcolosi renale, viene guarito grazie ad essa. Siamo alla fine del XIII secolo e da allora non è mai venuto meno l’interessamento all’efficacia delle acque di Fiuggi, che porterà anche Michelangelo a farne uso per placare il suo “mal della pietra”, come allora veniva definito. Altri personaggi famosi in epoca più recente si sono curati con successo bevendo acqua Fiuggi da Papa Pio X a Giovanni Giolitti, da Benedetto Croce ad Alcide De Gasperi. Si tratta di acque oligominerali fredde che sgorgano ad una temperatura alla sorgente di 12,4° C e che vengono utilizzate sia per la mescita presso gli stabilimenti termali, sia per l’imbottigliamento. L’espressione “acqua che rompe la pietra”, usata da Michelangelo su basi squisitamente empiriche, trova oggi una solida spiegazione scientifica. Infatti l’acqua di Fiuggi non è un’acqua oligominerale uguale a tante altre, ma presenta caratteristiche uniche che vanno bene oltre le pur considerevoli proprietà diuretiche. L’imbottigliamento e la conservazione dell’acqua oligominerale di Fiuggi non incidono in alcun modo sulla composizione chimica e sulle proprietà terapeutiche di quest’acqua veramente unica. +info: www.termedifiuggi.com Servizio Consumatori:0775 547559 – info@acquafiuggi.euacquadifiuggi.businesscatalyst.com/

 

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Acqua fiuggi Acqua Vinitaly Fornitore Fiuggi

Tags/Argomenti: ,

Annuario Bevitalia Acque Minerali Bibite e Succhi Soft Drinks Acquista

ARTICOLI COLLEGATI:

Nubi Brexit sull’export vino italiano: svalutazione sterlina, rischio dazi e deregulation

Nubi Brexit sull’export vino italiano: svalutazione sterlina, rischio dazi e deregulation

10/04/2017 - L’Inghilterra è un mercato storicamente molto importante per l’Italia che, secondo le ultime rilevazioni Ismea, è il primo paese fornitore di vino in Regno Unito con 3,2 ...

Vinitaly 2017: internazionalizzazione, business e digital transformation al centro della 51^ edizione

Vinitaly 2017: internazionalizzazione, business e digital transformation al centro della 51^ edizione

16/03/2017 - Presentata oggi a Roma con la partecipazione del ministro Martina e della filiera del vino, la cinquantunesima edizione di Vinitaly che si conferma la prima fiera del vin...

INDAGINE VINITALY: bianco o rosso? Attenti, la scelta del vino svela le vostre vere intenzioni

INDAGINE VINITALY: bianco o rosso? Attenti, la scelta del vino svela le vostre vere intenzioni

31/03/2015 - Bianco e rosso, per la cena? Fate attenzione, la scelta può svelare le vostre vere intenzioni! Il vino rosso infatti coinvolge la sfera emozionale, si beve nei momenti pi...

Ricerca vino nei supermercati nel 2012: per la prima volta diminuiscono le vendite con un calo volume del 3,6%

Ricerca vino nei supermercati nel 2012: per la prima volta diminuiscono le vendite con un calo volume del 3,6%

23/03/2013 -  SOMMARIO: Diminuiscono nel 2012 le vendite di vino nei supermercati, per la prima volta negli ultimi 10 anni, con un calo per quanto riguarda il totale del vino confezio...

Castello Bonomi brinda come miglior cantina della Lombardia al Vinitaly 2017 con i Sommelier AIS

Castello Bonomi brinda come miglior cantina della Lombardia al Vinitaly 2017 con i Sommelier AIS

14/04/2017 - Nel mondo del vino non mancano i riconoscimenti e le attestazioni nelle guide più importanti. Il giudizio dell’Associazione Italiana Sommelier rimane ancora un punto di r...

H-ACK WINE: crescita e innovazione del settore vinicolo; ancora una volta la parola alle donne

H-ACK WINE: crescita e innovazione del settore vinicolo; ancora una volta la parola alle donne

27/02/2014 - Vinitaly International continua ad accompagnare il settore enoico nel decisivo percorso di innovazione, che vede ancora una volta le donne che animano il comparto schiera...

Sabadì presenta ufficialmente a Vinitaly le BIBITE MADRE

Sabadì presenta ufficialmente a Vinitaly le BIBITE MADRE

10/04/2018 - Simone Sabaini stupisce ancora per la sua capacità di innovare e presenta a Vinitaly, Sol&Agrifood, le sue Bibite Madre Sabadì. Il nuovo modo di fare aranciata e limo...

Vino e moda, le passioni di Massimo Ferragamo a Vinitaly 2016

Vino e moda, le passioni di Massimo Ferragamo a Vinitaly 2016

22/04/2016 - Un nome noto nel mondo della moda, ma forse non tutti sanno che Massimo Ferragamo è un produttore di vino in Toscana con la proprietà di due tenute in territori important...

Amarone Corteforte festeggia trent’anni a Vinitaly 2019

Amarone Corteforte festeggia trent’anni a Vinitaly 2019

15/04/2019 - Presenza ventennale a Vinitaly per la cantina veronese Corteforte, nata nel 1989 che quest’anno festeggia quindi il suo trentesimo compleanno. Carlo Maria Cerutti ci port...

VINITALY 2015 darà indicazioni sulle tendenze dell’export alla luce della svalutazione dell’euro

VINITALY 2015 darà indicazioni sulle tendenze dell’export alla luce della svalutazione dell’euro

04/02/2015 - Attività di incoming mirato in tutto il mondo e promozione di Vinitaly door to door in alcuni dei mercati di consumo più interessanti, così Vinitaly prepara il terreno pe...

CANTINE SAN MARZANO, un Vinitaly 10 e lode

CANTINE SAN MARZANO, un Vinitaly 10 e lode

07/04/2016 - Un Vinitaly dalle premesse importanti, tanti gli incontri programmati e le novita' in campo. il presidente Francesco Cavallo: "ci sono tutte le premesse per un 2016 recor...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

1 + diciotto =