Beverfood.com
| Categoria Notizie Vino | 2181 letture

Nasce Alperegis, il nuovo Trentodoc di alta gamma della Cantina Rotari

Alperegis Trentodoc Cantina Rotari

Cantina Rotari Trentodoc Alperegis

Serata di gala alla Cantina Rotari per il brindisi inaugurale di AlpeRegis, il nuovo Trentodoc della maison trentina. Il Presidente Luca Rigotti, i vertici aziendali del Gruppo Mezzacorona ed in primis l’Amministratore Delegato Fabio Rizzoli, le autorità e gli operatori dell’informazione presenti hanno celebrato la nascita di questo speciale millesimato nato dalla migliore tradizione spumantistica trentina e dedicato agli amanti della buona cucina e del buon vivere. Il nome “AlpeRegis” evoca da un lato la figura regale di Rotari, il grande Re longobardo famoso per il suo Editto, e dall’altro il richiamo al territorio alpino che ha contribuito a renderlo leggendario fissando le sue gesta nella storia. AlpeRegis, prodotto per ora in 45.000 bottiglie, è a base esclusivamente di uve Chardonnay, la varietà che ha trovato nell’area dolomitica le ideali condizioni per la perfetta espressione del suo carattere.

Databank excel xls grossisti

La vendemmia, rigorosamente a mano, è svolta selezionando direttamente in vigna i grappoli migliori con cura certosina. AlpeRegis è proposto nella versione “Extra Brut” per esprimere al meglio il territorio e tutto il lavoro svolto in vigna e poi in cantina. Anche il packaging e la presentazione sono completamente rinnovate. E’ un Trentodoc franco, realizzato evitando l’utilizzo di liqueur troppo invadenti e lasciando spazio agli aromi tipici del territorio e della varietà e a quelli ottenuti in seguito alla lunga rifermentazione in bottiglia. AlpeRegis si pone come obiettivo quello di esaltare il fascino dello stile Rotari e le potenzialità uniche della denominazione Trentodoc. L’evento del lancio ha giocato sulle proposte gastronomiche degli chef Marcello Franceschi (per la cucina del territorio) e Simona Bontà, che si è cimentata invece con delle suggestioni culinarie orientali. Ecco spiegato il claim di AlpeRegis, un Trentodoc “unico, autentico, audace, contemporaneo, cosmopolita, regale”.

Databank Database Tabella csv excel xls Case Vinicole Cantine

VARIETA’ E VINIFICAZIONE
AlpeRegis nasce da un’attenta selezione dei migliori Chardonnay coltivati sulle pendici più soleggiate del Trentino, riuscendo ad ottenere le migliori partite dai vigneti situati ad altitudini quasi montane. Il clima alpino che caratterizza queste zone con le sue giornate calde, poco umide e le notti fresche, assieme ad un terreno unico, ricco di minerali, ideale per la coltivazione della vite permettono una perfetta maturazione delle uve che alla raccolta manifestano ricchezza aromatica superiore e naturale acidità rendendo questo prodotto una delle più alte espressioni della spumantistica trentina.
AlpeRegis è ottenuto seguendo rigorosamente il tradizionale “Metodo Classico”, che consiste nell’effettuare la seconda fermentazione in bottiglia, nel pieno rispetto del disciplinare “Trentodoc”. Il vino base fermenta principalmente in acciaio e solo una piccola percentuale in legno, utilizzando barrique con tostature leggere, in modo da apprezzare al meglio il vino senza coprire il frutto dello Chardonnay con note di legno troppo invasive.Grazie alla maturazione sui lieviti di oltre 48 mesi AlpeRegis forma il suo carattere, generando fragranti aromi molto complessi. AlpeRegis come detto è stato voluto come “Extra Brut” e questa scelta consente di cogliere tutto il carattere del vitigno di origine e del territorio.

Ricerca di Mercato Studio Gira Congiuntura Foodservice 2012 Italia Ristorazione Distribuzione GDO

UN TRENTODOC SPECIALE
Perlage elegante, omogeneo e persistente, colore giallo tenue con sfumature paglierine molto delicate. Profumo che colpisce per le sue note varietali intense ed eleganti di frutta matura, mela golden e ananas, dovute alle notevoli escursioni termiche durante la maturazione dell’uva. Inoltre ricercate note fruttate e aromi di crosta di pane date dal lungo affinamento in bottiglia completano questo importante bouquet aromatico. Di sapore intenso, fragrante ed equilibrato con stile asciutto e minerale tipico di uno spumante di montagna e degno della migliore tradizione Trentodoc. Finale con note di frutta secca, noci e nocciole, lungo e persistente. AlpeRegis è un prodotto complesso che può essere abbinato perfettamente alla migliore cucina italiana ed internazionale. Particolarmente adatto per essere gustato con crudità di mare, scampi crudi e ostriche, con ricchi piatti a base di pesce, risotti e secondi piatti anche a base di carne.

+info: mbassetti@mezzacorona.itwww.mezzacorona.it

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Rotari Cantina Alperegis Trentodoc


Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

nove + 13 =