Pinterest LinkedIn

Quale è il processo di produzione del caffè? Come si fa un buon lavoro di controllo qualità? Come nascono gli specialty coffee?: saranno questi argomenti il focus di martedì 15 ottobre, quando la Caffè Corsini, leader mondiale nel settore food & beverage, aprirà le porte a 12 tecnici del caffè sudamericani in visita all’azienda aretina per una giornata di formazione, realizzata in collaborazione Cafè y Caffè,  consorzio che si propone di essere un “ponte culturale” tra i paesi produttori di caffè, le aziende e i consumatori.

 

 

Questa iniziativa conferma il nostro impegno nel trasmettere la cultura del caffè. – dichiara Patrick Hoffer, presidente della Caffè Corsini – È un’occasione importante per chi lavora il caffè all’origine poter comprendere cosa accade durante i processi di tostatura, controllo qualità e come si svolge il lavoro in azienda. Crediamo fortemente che la collaborazione e lo scambio delle reciproche conoscenze non possano che migliorare l’industria del caffè, dal chicco alla tazzina”.

I 12 tecnici protagonisti di questa giornata provengo da 6 paesi diversi del Sud e Centro America: Guatemala, Honduras, El Salvador, Nicaragua, Costa Rica e Repubblica Dominicana e sono stati selezionati per il progetto dai paesi di origine in accordo con La Scuola italiani del caffè.

Guidati da esperti della Caffè Corsini i visitatori avranno la possibilità di osservare le fasi di produzione della torrefazione con particolare attenzione ai monoporzionati, come cialde e capsule.

Altro focus importante sarà quello sullo speciality coffee, e in particolare su Ditta Artigianale. Per i tecnici sarà possibile assistere a una sessione di tostatura e a una spiegazione sui vari processi di lavorazione fermentazione, oltre a un approfondimento sulle prospettive di mercato.

Ancora, potranno comprendere come funziona il controllo qualità: dal processo di acquisto e controllo della materia prima fino al controllo del prodotto finito prima della vendita, oltre a una spiegazione sulla tracciabilità dei prodotti bio.

Il consorzio Cafè y Caffè, si occupa di promuovere la cultura del caffè dal consumatore agli esperti del settore e in particolare, grazie all’associazione Caffè Latino, di offrire agli operatori sudamericani, attraverso varie iniziative di formazione, conoscenze tecnico – sensoriali utili a favorire l’incontro tra domanda e offerta, con particolare attenzione allo sviluppo degli specialty coffee.

 

 

Caffè Corsini

Caffè Corsini è stata fondata ad Arezzo nel 1950 da Corsino Corsini. Nata da un piccolo laboratorio artigianale di lavorazione del caffè, l’azienda è diventata una delle più importanti torrefazioni italiane nel mondo, attualmente presente nelle maggiori catene di supermercati. I chicchi di caffè vengono selezionati singolarmente, attraverso viaggi alla ricerca di miscele pure, per portare in tavola e al bar un gusto che non è solo frutto di numeri e macchine, ma di volti, di aroma e di culture di terre diverse. Dalla linea Caffè Corsini, alla linea Compagnia dell’Arabica, a quella di Ditta Artigianale, i prodotti coprono ogni potenziale domanda di consumo, dal caffè in grani, a quello macinato, alle cialde, l’american coffee, l’orzo, i caffè provenienti dalle agricolture biologiche, quello al ginseng e la linea tè. Inoltre, Caffè Corsini è ben presente anche nel mercato del monoporzionato (cialde e capsule), compatibili con tutti i sistemi di estrazione e con le maggiori marche di macchine da caffè, un reparto in continua crescita.

 

 

+info: www.caffecorsini.it 
info@pscomunicazione.it

Scheda e news: Corsino Corsini


Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

19 + diciannove =