Pinterest LinkedIn

Quale è il processo di produzione del caffè? Come si fa un buon lavoro di controllo qualità? Come nascono gli specialty coffee?: saranno questi argomenti il focus di martedì 15 ottobre, quando la Caffè Corsini, leader mondiale nel settore food & beverage, aprirà le porte a 12 tecnici del caffè sudamericani in visita all’azienda aretina per una giornata di formazione, realizzata in collaborazione Cafè y Caffè,  consorzio che si propone di essere un “ponte culturale” tra i paesi produttori di caffè, le aziende e i consumatori.

 

 

Questa iniziativa conferma il nostro impegno nel trasmettere la cultura del caffè. – dichiara Patrick Hoffer, presidente della Caffè Corsini – È un’occasione importante per chi lavora il caffè all’origine poter comprendere cosa accade durante i processi di tostatura, controllo qualità e come si svolge il lavoro in azienda. Crediamo fortemente che la collaborazione e lo scambio delle reciproche conoscenze non possano che migliorare l’industria del caffè, dal chicco alla tazzina”.

I 12 tecnici protagonisti di questa giornata provengo da 6 paesi diversi del Sud e Centro America: Guatemala, Honduras, El Salvador, Nicaragua, Costa Rica e Repubblica Dominicana e sono stati selezionati per il progetto dai paesi di origine in accordo con La Scuola italiani del caffè.

Guidati da esperti della Caffè Corsini i visitatori avranno la possibilità di osservare le fasi di produzione della torrefazione con particolare attenzione ai monoporzionati, come cialde e capsule.

Altro focus importante sarà quello sullo speciality coffee, e in particolare su Ditta Artigianale. Per i tecnici sarà possibile assistere a una sessione di tostatura e a una spiegazione sui vari processi di lavorazione fermentazione, oltre a un approfondimento sulle prospettive di mercato.

Ancora, potranno comprendere come funziona il controllo qualità: dal processo di acquisto e controllo della materia prima fino al controllo del prodotto finito prima della vendita, oltre a una spiegazione sulla tracciabilità dei prodotti bio.

Il consorzio Cafè y Caffè, si occupa di promuovere la cultura del caffè dal consumatore agli esperti del settore e in particolare, grazie all’associazione Caffè Latino, di offrire agli operatori sudamericani, attraverso varie iniziative di formazione, conoscenze tecnico – sensoriali utili a favorire l’incontro tra domanda e offerta, con particolare attenzione allo sviluppo degli specialty coffee.

 

 

Caffè Corsini

Caffè Corsini è stata fondata ad Arezzo nel 1950 da Corsino Corsini. Nata da un piccolo laboratorio artigianale di lavorazione del caffè, l’azienda è diventata una delle più importanti torrefazioni italiane nel mondo, attualmente presente nelle maggiori catene di supermercati. I chicchi di caffè vengono selezionati singolarmente, attraverso viaggi alla ricerca di miscele pure, per portare in tavola e al bar un gusto che non è solo frutto di numeri e macchine, ma di volti, di aroma e di culture di terre diverse. Dalla linea Caffè Corsini, alla linea Compagnia dell’Arabica, a quella di Ditta Artigianale, i prodotti coprono ogni potenziale domanda di consumo, dal caffè in grani, a quello macinato, alle cialde, l’american coffee, l’orzo, i caffè provenienti dalle agricolture biologiche, quello al ginseng e la linea tè. Inoltre, Caffè Corsini è ben presente anche nel mercato del monoporzionato (cialde e capsule), compatibili con tutti i sistemi di estrazione e con le maggiori marche di macchine da caffè, un reparto in continua crescita.

 

 

+info: www.caffecorsini.it 
info@pscomunicazione.it

Scheda e news: Corsino Corsini


Ambrosia Gin - Scopri Ambrosia Sicily Edition, tutta la magia della Sicilia in un'unica bottiglia. Sistribuito da Ortofrutticola Srl

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

14 − 8 =