Pinterest LinkedIn

Dalla Terra alla Birra è il progetto che simboleggia l’impegno Baladin a promuovere una birra artigianale prodotta esclusivamente con materie prime nazionali. Un percorso impegnativo ma in linea con il pensiero che ha portato il birrificio a trasformarsi in azienda agricola e ad investire nella coltivazione di prodotti nuovi per l’Italia come il luppolo.

Teo Musso a Beer & Food Attraction 2020

 

Acqua delle Alpi, orzo e cereali italiani, luppolo italiano, spezie – laddove utilizzate – italiane, lievito selezionato in esclusiva e prodotto nei laboratori interni. Materie prime eccezionali della nostra terra, raccontate con le birre Baladin 100% ITALIANE.
Da questo percorso, nasce, per la prima volta in Italia, una gamma di birre in fusto 100% italiane.

L’IPPA

 

Il nostro modo di fare… India Pale Ale (IPA) all’italiana
Una birra che si presenta di colore ambrato brillante con schiuma bianca. Al naso, evidenti note agrumate di mandarino unite a sentori di melone e mango. In bocca risulta evidente la particolare rilettura delle classiche IPA inglesi dove il ceppo di lievito selezionato e coltivato nel birrificio ne determina l’imprinting assolutamente Baladin. Una birra sorprendentemente beverina che lascia la bocca pulita e appagata, grazie alla sua equilibrata amaricatura e all’armonia tra i luppoli usati.

LA STORIA

Teo Musso interpreta con ingredienti 100% italiani lo stile delle India Pale Ale. Lo fa a modo suo, dando un tocco personale non strettamente legato ai canoni di riferimento. L’IPPA fa parte del progetto Dalla Terra alla Birra nato per promuovere la filiera italiana. I quattro luppoli (Cascade, Chinook, Comet e Magnum) che caratterizzano il bouquet di questa birra, sono nati e cresciuti nei campi del Bel Paese. La composizione del terreno ha trasferito sfumature di sapore a questi luppoli aromatici apportando un tocco personale ai profumi e al gusto. Mai, prima d’ora, Baladin aveva prodotto una IPA, lo ha fatto oggi, senza ricercare estremismi e volendole far parlare un linguaggio tutto italiano.

DATI TECNICI

PLATO = 12
IBU = 31 – 33
EBC = 23 – 25
Alcool = 5,5 %
vol. Temp. di Servizio = 8/10°C

ABBINAMENTI CONSIGLIATI:

Una birra che nasce per essere servita alla spina. Si beve bene e si accompagna perciò a piatti semplici a seconda della propria predisposizione ad abbinare i toni amaricati in accostamento o per contrasto. Un buon suggerimento potrebbe essere di gustarla con carni alla brace, hamburger o, in generale, street food.

FORMATO: Polykeg 24 L

SUD di BALADIN

Il nostro modo di fare… WITBIER
Birra giallo opalescente e schiuma bianca, si presenta al naso con note marcate di cereale e aromi agrumati di mandarino e coriandolo oltre che fresche note di luppolo. In bocca tornano gli aromi agrumati, ben equilibrati con i sentori di cereali che si fondono alle delicate note di buccia di arancia bruciata esaltate dal lievito Baladin. Nell’insieme una birra fresca, di facile bevuta seppur di carattere che si esalta mano a mano che sale di temperatura fino a sprigionare sorprendenti sentori di miele d’arancio.

LA STORIA

Sud di Baladin nasce in serie limitata con l’idea di ringraziare le terre del sud d’Italia, fonte di preziose materie prime. Birra 100% italiana, è stata definita da Teo Musso come una Italian Mediterranean Ale ispirandosi, nel crearla, ai sapori e ai profumi che puntualmente si gli si presentano ripensando ai viaggi in quelle terre ricche di colori, calore, sole e accoglienza. Un vero e proprio viaggio attraverso gli ingredienti che nel loro mix raccontano la Basilicata, la Puglia, la Campania, la Calabria e la Sicilia in un incontro simbolico con le terre del nord rappresentate da Piozzo, l’acqua delle alpi marittime e il lievito selezionato e prodotto all’interno del birrificio che unisce completando quasi magicamente l’insieme degli ingredienti. Sud di Baladin fa parte del progetto Dalla Terra alla Birra che richiama l’impegno Baladin ha promuovere una birra artigianale prodotta esclusivamente con materie prime nazionali.

DATI TECNICI

PLATO = 12,7
IBU = 10 – 12
EBC = 6 – 8
Alcool = 4.5 %
vol. Temp. di Servizio = 8/10°C

ABBINAMENTI CONSIGLIATI:

Servita solo alla spina. Si beve bene e si accompagna a carni bianche, pesce alla griglia, carpacci di pesce bianco (spigola, orata e ricciola) o a crostacei crudi. Può essere interessante accostarla a primi leggeri come un risotto al limone o a dei tagliolini alle erbe. Non disdegna essere abbinata anche a fritti leggeri, formaggi freschi insieme a composte d’agrumi e miele di arancio.

FORMATO: Polykeg 24 L

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

 

BALADIN 4.8

Il nostro modo di fare… BLONDE ALE
Di colore giallo paglierino, questa birra si presenta limpida con schiuma fine, bianca, di media persistenza. I suoi profumi in ottimo equilibrio tra le note erbacee, a tratti floreali, e quelle agrumate (con un leggerissimo accenno di crosta di pane) invitano alla bevuta. La leggerezza si conferma in bocca – complice anche il basso grado alcolico – in assonanza con i toni delicati del luppolo e, anche se in misura minore, del cereale, accompagnati da note agrumate e floreali. Una birra beverina dal corpo leggero, pulita e fresca, che invita a farne lunghe e gustose sorsate.

LA STORIA

Baladin 4.8 nasce da un’evoluzione di diverse produzioni alla ricerca di una birra leggera ma dallo spiccato carattere distintivo. Teo ha deciso di darle un nome importante a simboleggiare un insieme di caratteristiche che riassumono il percorso di Baladin. È una birra 100% italiana, inserita nel progetto Dalla Terra alla Birra che nasce per esaltare la filiera agricola nazionale da cui provengono le materie prime utilizzate nella ricetta. Una birra nata per essere abbinata al cibo ma che risulta perfetta anche per un semplice aperitivo, è caratterizzata dall’equilibrio tra cereale, luppolo e spezie, firma della sensibilità riconosciuta alle produzioni di Teo. L’uso del lievito Baladin ne determina un profilo aromatico riconoscibile e riconducibile alle produzioni di Piozzo. Racconta la terra attraverso i profumi del Mediterraneo nelle piacevoli giornate di sole primaverile: delicate note aromatiche che per Teo Musso significano Italia.

DATI TECNICI

PLATO = 12° P
IBU = 27-30
EBC = 10-12
Alcool = 4.8% vol.
Temperatura di Servizio = 8/10 °C

ABBINAMENTI CONSIGLIATI:

È una birra molto versatile. La si può abbinare a focacce, hamburger, pasta e allo street food in generale. Ottima con formaggi leggeri o insalate gustose.

FORMATO: Polykeg 24 L

NAZIONALE

Il nostro modo di fare… BLONDE ALE
Di colore giallo intenso, questa birra si presenta con una delicatissima velatura e una schiuma bianca e fine di buona persistenza. I suoi profumi delicati sono un esempio di equilibrio tra le parti fruttate, erbacee e maltate e le donano un aroma che invita alla bevuta in virtù della sua leggerezza. Nel momento in cui si beve, Nazionale si rivela un piccolo capolavoro di incastri tra i singoli elementi gustativi. Le sue note di camomilla e agrumi, in equilibrio con l’amaro delicato del luppolo italiano – raccolto dai luppoleti di proprietà e coltivati direttamente dal Birrificio Baladin – la rendono semplicemente complessa. Una birra pulita e beverina che soddisfa certamente il palato di chi desidera bere bene senza se e senza ma.

INGREDIENTI:

Acqua, malto d’orzo dei nostri campi, luppolo italiano, miscela di spezie e scorze di agrumi in proporzione variabile, zucchero, lievito.

CARATTERISTICHE:
Grado alcolico: 6,5%
Gradi Plato: 13,6
Colore (EBC): 10-12
Grado di amaro (IBU): 30-32
Temperatura di servizio: 8-10 °C

ABBINAMENTI:

È una birra decisamente trasversale e molto versatile. La si può abbinare a un hamburger, una buona pizza, un polpo con patate o a dei ravioli, passando per formaggi a pasta molle o mediamente stagionati. Davvero una birra che offre mille possibilità.

+Info:
www.baladin.it
press@baladin.com

Scheda e news: Birrificio Agricolo Baladin S.s.a.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

tre + 1 =