Beverfood.com
| Categoria Notizie Caffè - Tè - Bevande Calde e Coloniali | 7698 letture

BILANCIO 2012 CAFFE’ VERGNANO: fatturato a 68, 12 milioni con una crescita del 14%

Bilancio Fatturato Vergnano Caffè

Fatturato Caffè Bilancio Vergnano

Bilancio positivo per il 2012 di Caffè Vergnano, antica torrefazione a capitale interamente italiano guidata dalla famiglia Vergnano da 4 generazioni e 131 anni di storia. L’azienda torinese ha chiuso l’anno con un fatturato di 68,12 mio di euro registrando una crescita del 14% rispetto allo scorso anno. Con uno stabilimento di 13.500 metri quadrati, situato a Santena (Torino), 22 linee di produzione automatizzate, oltre 80 referenze prodotto e una crescita a due cifre dal 2001 ad oggi, Caffè Vergnano si conferma successo tutto italiano e in controtendenza rispetto al contesto nazionale e internazionale, frutto di una gestione mirata e innovativa che la posiziona come realtà di eccellenza nel panorama economico italiano.

Databank torrefatori torrefazioni caffè Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara - Planet CoffeeSul fatturato totale, 22,6mio € sono relativi alla grande distribuzione, 18,7 mio € arrivano dal settore Horeca, 15 mio € dall’ export, 5,6 mio € da private label 6,1 mio da altri canali come vending e Coffee Shop . A giocare una parte importante di questo successo, il nuovo prodotto Èspresso1882® (4 dei 6 milioni di Euro in più del fatturato del I semestre sono dovuti proprio a Èspresso1882®), prima e unica linea di capsule in Italia compatibile con le macchine Èspresso1882® e con le macchine Citiz, Pixie, Essenza, Lattissima, Maestria e U ad uso domestico a marchio Nespresso®*.

Le capsule sono vendute in grande distribuzione, presso i Coffee Shop 1882 Caffè Vergnano, presso i più importanti bar serviti da Caffè Vergnano e, da fine 2012, anche on line sul sito www.espresso1882.com. Per il lancio e la realizzazione delle nuove capsule, Caffè Vergnano ha sostenuto un investimento di 10 milioni di €, raddoppiando lo stabilimento produttivo con 4 nuove linee di produzione progettate ad hoc e incrementando l’organico con l’assunzione di 30 addetti specializzati. Un investimento pari ad un sesto del fatturato complessivo dell’azienda, reso necessario dal grande successo del prodotto sul mercato.

Un altro successo è stato quello legato alla battaglia legale intrapresa da Nestlè contro l’azienda torinese. La multinazionale svizzera lamentava la violazione di tre suoi brevetti del “Sistema Nespresso®” (*), la presunta contraffazione del proprio marchio Nespresso® da parte di Caffè Vergnano e l’uso illegittimo da parte della stessa del marchio Nespresso®, in quanto sulle confezioni di capsule per caffè espresso dell’azienda piemontese veniva precisato che le capsule Caffè Vergnano – commercializzate con il marchio Èspresso1882®– erano “compatibili con le macchine Nespresso®”. Il 27 Giugno, il Tribunale di Torino ha confermato la piena legittimità della commercializzazione delle capsule Èspresso1882® e ha dichiarato non sussistente la contraffazione dei brevetti Nestlé®, né la contraffazione del marchio “Nespresso®” da parte dei marchi di Caffè Vergnano. Unica modifica a carico dell’azienda torinese è stata la disposizione di sostituire sulle confezioni la dicitura “compatibile con le macchine Nespresso®” con la più completa dicitura “capsule compatibili con le macchine Citiz, Lattissima, Pixie ed Essenza, di produzione Nespresso®”.

GuidaonLine Vending Italia Beverfood Guida Distribuzione Automatica

A dicembre, a completamento del sistema, è partito il lancio della nuova Trè, la macchina da caffè creata appositamente per le capsule Èspresso1882® che racchiude l’essenza della storica torrefazione torinese che da più di 130 anni porta avanti la tradizione del caffè nel mondo. La nuova macchina è stata progettata all’insegna della compattezza e della semplicità tecnologica che permette di ridurre le funzionalità superflue e solitamente poco utilizzate privilegiando il raggiungimento di un risultato finale di elevatissima qualità. TRÈ garantisce infatti la migliore estrazione dell’espresso italiano, in tre soli gesti. E’ sufficiente sollevare la leva, inserire la capsula e premere il pulsante per ottenere a casa propria un caffè perfetto. Il principio di semplicità e immediatezza si allinea alla filosofia che caratterizza il progetto Èspresso 1882® e che in 5 miscele (Arabica, Cremoso, Intenso, Dec e Lungo) esaudisce ogni esigenza di gusto.

Dal punto di vista del design, la nuova TRÈ si caratterizza per la forma: un semplice parallelepipedo di dimensioni ridotte, dalle linee essenziali. Le due pareti laterali sono realizzate in legno un materiale che riporta in modo distintivo al mondo Caffè Vergnano e all’interior design dei nuovi Coffee Shop 1882. Disponibile in tre colori – rovere, bianco e nero – TRÈ è pensata per diventare elemento di arredo all’interno dello spazio domestico in uno stile moderno, con contaminazioni vintage. L’utilizzo del legno e del cavo rosso (per le versioni in colore) riporta al design degli anni ’60 mentre il bianco minimale del pack (totalmente in cartone, senza parti plastiche) si rifà alle tendenze più contemporanee.

In crescita anche il progetto dei Coffee Shop 1882, la catena di caffetterie di Caffè Vergnano che ha raggiunto i 57 punti vendita in tutto il mondo, con 8 nuove aperture del 2012 e altre 15 previste per il 2013. Sotto questo aspetto spiccano i 4 locali all’interno di Eataly, di cui l’ultimo nell’imponente spazio della Stazione Ostiense di Roma a testimonianza della partnership consolidata tra le due eccellenze italiane. Grazie al successo dei nuovi prodotti, all’incremento della visibilità del marchio in Italia e al consolidamento sull’ estero, Caffè Vergnano si conferma una case history unica e tutta italiana che ha saputo vincere la sfida del mercato grazie ad una strategia che unisce 130 di tradizione e gestione familiare ed un’ottica imprenditoriale che guarda al futuro.

(*)Il marchio non è di proprietà di Caffè Vergnano SpA né di aziende ad essa collegate.

+info: UFFICIO STAMPA EURELAB diana.lisci@eurelab.it +info azienda: www.caffevergnano.com

ALTRE RECENTI NEWS SU CAFFE’ VERGNANO:

Un espresso con Margherita Oggero per la nuova macchina a capsule Trè di Caffè Vergnano

Caffè Vergnano e Tramezzino.it insieme a Torino

Inizia la vendita delle capsule Èspresso® 1882 di Vergnano in 450 supermercati della Coop Svizzera

Caffè Vergnano inaugura un nuovo coffee shop da Eataly Roma

Causa sulle capsule “Nespresso®”: vittoria per Caffè Vergnano

CAFFÈ VERGNANO punta sul canale VENDING con una gamma di alta qualità

Vergnano

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Vergnano Bilancio Fatturato Caffè


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

ARTICOLI COLLEGATI:

Bilancio 2014 CENTRALE DEL LATTE DI TORINO: fatturato a oltre 100 M.ni euro e dividendo di € 0,06 per azione

Bilancio 2014 CENTRALE DEL LATTE DI TORINO: fatturato a oltre 100 M.ni euro e dividendo di € 0,06 per azione

28/04/2015 - L’Assemblea degli azionisti della Centrale del Latte di Torino - società quotata al segmento STAR di Borsa Italiana, attiva nella produzione e commercializzazione di latt...

Risultati primi 9 mesi 2014 GRUPPO CAMPARI: leggero aumento delle vendite ma calo degli utili

Risultati primi 9 mesi 2014 GRUPPO CAMPARI: leggero aumento delle vendite ma calo degli utili

13/11/2014 - Nei primi nove mesi del 2014, le vendite nette del Gruppo sono state pari a € 1,060.5 milioni, in aumento del +0,8%, attribuibile a una variazione organica positiva pari ...

Caffè Vergnano: la nuova capsula + CREMA

Caffè Vergnano: la nuova capsula + CREMA

08/02/2017 - Le capsule compostabili e compatibili Èspresso1882 da oggi offrono un caffè ancora più cremoso. Il nuovo coperchio in carta pergamena vegetale, anch'esso compostabile, au...

CAFFE’ VERGNANO: Èspresso1882 Compostabile eletto “Prodotto dell’Anno 2016”

CAFFE’ VERGNANO: Èspresso1882 Compostabile eletto “Prodotto dell’Anno 2016”

23/03/2016 - Èspresso1882 compostabile di Caffè Vergnano è stato Eletto Prodotto dell’Anno 2016, il Premio all’Innovazione basato esclusivamente sul voto dei consumatori.  Si tratta d...

IL GRUPPO CAVIRO CHIUDE IN UTILE IL BILANCIO 2008, PORTANDO IL FATTURATO A 283 MILIONI DI EURO

IL GRUPPO CAVIRO CHIUDE IN UTILE IL BILANCIO 2008, PORTANDO IL FATTURATO A 283 MILIONI DI EURO

28/05/2009 - L'assemblea generale dei soci di Caviro ha approvato il bilancio Consolidato 2008, primo esercizio di 12 mesi avente a riferimento l'anno solare. Il Gruppo, grazie alle o...

IL GRUPPO ENOLOGICO MASI CHIUDE IL BILANCIO 2008 CON 60 MILIONI DI FATTURATO. PROSPETTIVE POSITIVE PER IL 2009

IL GRUPPO ENOLOGICO MASI CHIUDE IL BILANCIO 2008 CON 60 MILIONI DI FATTURATO. PROSPETTIVE POSITIVE PER IL 2009

27/01/2009 - Nonostante le difficili congiunture internazionali., il gruppo veneto Masi Agricola chiude un 2008 con risultati sostanzialmente positivi Il fatturato dell’ultimo eserciz...

Bilancio 2015 ALMAVERDE BIO: fatturato  a 68 milioni di euro con una crescita del 17%

Bilancio 2015 ALMAVERDE BIO: fatturato  a 68 milioni di euro con una crescita del 17%

08/02/2016 - Il biologico si conferma come uno dei settori più frizzanti dell’agroalimentare italiano con crescite a due cifre che attestano il grande interesse da parte dei consumato...

BILANCIO GRUPPO CEVICO 2010-11:  IN CRESCITA IL FATTURATO CONSOLIDATO A 102 MILIONI DI EURO

BILANCIO GRUPPO CEVICO 2010-11: IN CRESCITA IL FATTURATO CONSOLIDATO A 102 MILIONI DI EURO

12/12/2011 - Più 10% di fatturato, con un incremento dell’export del 59%. Si presenta con questi numeri il Bilancio 2010/2011 del Gruppo Cevico illustrato nell’Assemblea svoltasi a Pa...

Cantina Sociale Trento chiude l’esercizio 17/18 con un +9% di remunerazione soci

Cantina Sociale Trento chiude l’esercizio 17/18 con un +9% di remunerazione soci

09/01/2019 - Si conferma in buona salute economica, finanziaria e sociale il bilancio d’esercizio 2017/2018 della Cantina Sociale di Trento. Il dato che più colpisce l’attenzione è un...

Bilancio 2013 GRUPPO DE CECCO: oltre 400 m.ni di giro d’affari

Bilancio 2013 GRUPPO DE CECCO: oltre 400 m.ni di giro d’affari

09/06/2014 - E’ stato un 2013 importante per la De Cecco, malgrado i tanti problemi che hanno assillato l’industria del food e il mercato delle materie prime agricole. Il gruppo indus...

B.H.I., IL GRUPPO BIRRAIO CHE CONTROLLA PAULANER E KULMBACHER, CHIUDE IL 2010 CON UN FATTURATO DI € 711 M.NI

B.H.I., IL GRUPPO BIRRAIO CHE CONTROLLA PAULANER E KULMBACHER, CHIUDE IL 2010 CON UN FATTURATO DI € 711 M.NI

29/03/2011 - Brau Holding International, il gruppo birraio bavarese che controlla numerose birrerie della Germania meridionale (Paulaner, Hacker-Pschorr, Kulmbacher, Fürstenberg e alt...

CAFFITALY: l’export raggiunge l’80% del totale vendite che ammontano a 141 Mn/€

CAFFITALY: l’export raggiunge l’80% del totale vendite che ammontano a 141 Mn/€

21/04/2016 - Caffitaly System S.p.A. tra i più importanti player nel settore del caffè porzionato in capsula, annuncia la sua crescita sempre più marcata in ambito internazionale, rag...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

uno × cinque =