0
Pinterest LinkedIn

Volumi oltre 1,25 miliardi di euro, occupazione in crescita (4.650 persone), patrimonio netto pari a 676 milioni di euro. È questa la fotografia che emerge dal Bilancio 2019 del Gruppo SACMI, presentato questa mattina all’Assemblea dei Soci della capogruppo, SACMI Imola.

 

Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

“Il Gruppo SACMI mantiene nel 2019 le proprie quote di mercato – ha esordito il presidente di SACMI Imola, Paolo Mongardi – e questo nonostante il forte rallentamento della domanda globale che ha penalizzato soprattutto il settore delle forniture per ceramica”. Un rallentamento che ha riguardato, in particolare, i mercati più evoluti (Italia, Europa), che da sempre premiano l’alta qualità del prodotto SACMI; ma anche Cina e Far East, con crescita al di sotto delle aspettative in quasi tutti i settori.

Un anno, il 2019, durante il quale SACMI ha accelerato sulle nuove strategie di governance e sull’offerta di nuovi servizi al cliente, in particolare nel settore dell’assistenza. “La situazione di incertezza – sottolinea Mongardi – si è manifestata ben prima dell’attuale scenario legato all’emergenza sanitaria. Questo ci ha portato, da un lato, ad un forte committment sui nostri settori core, ceramica e packaging, per qualificare ancora di più l’offerta. Dall’altro, ha reso necessario un ripensamento della nostra organizzazione, per essere ancora più vicini ai nostri clienti con prodotti e servizi ad alto valore aggiunto”.

Pacchetti di assistenza remota, nuovi servizi capaci di accompagnare il cliente lungo tutta la vita utile della macchina e dell’impianto ed anche oltre. Questa la chiave di volta per affrontare il cambiamento, con orizzonte 2030. “Rafforzare competenze, processi e strutture. Guidare la trasformazione digitale in termini di prodotti, processi e modelli di business è la strategia con la quale SACMI guarda al futuro”, spiega il presidente, Paolo Mongardi.

In termini di settori, se la ceramica soffre restano positive le performance in ambito Closures, Containers & PET, dove SACMI ha anticipato il mercato con soluzioni che già recepiscono le nuove normative Ue in ambito Plastics, confermando la propria leadership tecnologica nel settore. Al di sotto delle aspettative le Divisioni Beverage e Packaging&Chocolate, sempre nell’ambito di un rallentamento della domanda internazionale di impianti completi, compensata tuttavia da una spinta decisa verso lo sviluppo di nuove macchine.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

In ambito ceramico, in controtendenza il Sanitaryware&Tableware, che conferma volumi e fatturati, rafforzando la superiorità tecnologica del Gruppo e le partnership con i maggiori player internazionali. Così l’ambito “Advanced Materials”, una nuova Divisione che riunisce tutte le attività SACMI legate alla produzione di ceramici tecnici (sempre più utilizzati nell’impiantistica ma anche nella tecnologia medica, ingegneria chimica, energia), carbon e delle componenti per batterie agli ioni di litio.

Pesa, nell’ambito delle soluzioni per Polveri Metalliche, il rallentamento dell’industria globale dell’automotive, parzialmente compensato dall’ottimo andamento dell’industria del refrattario. Mentre si conferma il ruolo di servizio, nel portafoglio di attività SACMI, della Divisione Quality&Process Control, per l’offerta di sistemi di visione basati anche sui nuovi algoritmi di intelligenza artificiale.

“Il 2019 – ha chiosato Mongardi –  ha rappresentato un anno speciale per il Gruppo SACMI. Abbiamo celebrato il nostro primo centenario di attività, impostando una serie di percorsi in azienda per formare le nostre persone al cambiamento imposto dalla digitalizzazione dei processi e dei servizi. Il seme della ‘trasformazione digitale’ è già stato piantato, e restiamo fiduciosi che possa dare i propri frutti nei prossimi anni, nonostante questa prima parte del 2020 pesantemente condizionata dalla pandemia globale. Riteniamo che questa debba anche essere un’occasione per riflettere in modo ancora più approfondito sul nostro modello di sviluppo, che dovrà rimettere al centro l’uomo, la comunità, l’ambiente”.

+Info: www.sacmi.com

 

SACMI secures its position in 2019 and looks to a “digital” future

Volumes of over 1.25 billion euro, growing employment (4,650 people), a net equity of 676 million euro: this is the picture that emerges from the SACMI Group’s 2019 Annual Report, presented this morning at the SACMI Imola shareholder’s meeting.

“The year 2019 saw SACMI maintain its market shares”, begins the President of SACMI Imola, Paolo Mongardi, “despite a sharp slowdown in global demand which penalised, above all, ceramic orders”. That slowdown has, more specifically, impacted not only more mature markets (Italy, Europe), which have traditionally rewarded the inherent high quality of SACMI products, but also China and the Far East, with growth falling short of expectations in almost every sector.

 

Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

It was also a year during which SACMI accelerated its implementation of new governance strategies and introduced innovative customer services, especially on the assistance front. “However, the situation of uncertainty”, points out Mongardi, “manifested itself well before the current health emergency. On the one hand, this has heightened our commitment to improving the product range in the core ceramic and packaging sectors. On the other, it has forced us to re-think our organisation and provide customers with even closer support via high-added-value products and services”.

Remote assistance packages, new services that provide customer support throughout the working life of the machine/plant… and beyond: as we extend our gaze to 2030, this is how change needs to be tackled. “Upgrading skills, processes and facilities, guiding digital transformation in terms of products, processes and business models is the strategy with which SACMI looks to the future”, explains the President, Paolo Mongardi.

While analysis by sector shows that ceramic suffered, the Closures, Containers & PET sector – where SACMI has led the market with solutions that already implement new EU standards for plastics, confirming its technological leadership in the industry – continued to perform positively. The Beverage and Packaging & Chocolate Divisions fell short of expectations, again as a result of the slowdown in international demand for complete plants; nevertheless, this has been offset by a strong drive towards the development of new machines.

Within the ceramic sector, Sanitaryware & Tableware bucked the trend with stable volumes and revenues while strengthening the Group’s technological leadership and its partnerships with key international players. Likewise for Advanced Materials, a new Division encompassing all SACMI activities concerning the manufacture of technical ceramic (used ever-more widely in the plant engineering, medical technology, chemical engineering and energy fields), carbon items and lithium ion battery components.

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Metal Powder solutions were impacted by the slump in the global automotive industry, although this was partially offset by the excellent performance of the refractory sector. The Quality & Process Control Division continued to be pivotal to SACMI’s overall portfolio, with vision systems that draw on new AI algorithms playing a central role.

“Lastly”, concludes Mongardi, “2019 was a very special year for the SACMI Group. We celebrated our centenary and pushed ahead with company training designed to prepare our people for the changes that will come with the digitization of processes and services. The seed of ‘digital transformation’ has been planted: we remain confident it will bear fruit in the coming years despite this first part of 2020 being heavily impacted by the global pandemic. We also believe this situation offers an opportunity to reflect more deeply on our development model, which must firmly focus on people, the community and the environment”.

+Info: www.sacmi.com

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia - The Art of Perfection - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

undici − 10 =