beverfood
| Categoria Notizie Vino - Alcolici - Liquori - Spirits (Vecchia) | 4558 letture

BILANCIO CAMPARI 2009: VENDITE A 1008 MILIONI EURO E UTILE NETTO A 137 MILIONI

Campari Bilancio Vendite Utile

Campari Vendite Bilancio Utile

Campari annuncia solidi risultati per il 2009 con tutti gli indicatori di performance in forte crescita. Nel 2009 le vendite del Gruppo sono state pari a € 1.008,4 milioni (+7,0%; -1,0% crescita organica, +0,7% effetto cambi e +7,3% effetto perimetro, quest’ultimo dovuto alle acquisizioni di Wild Turkey, Destiladora San Nicolas, Sabia e Odessa, e a due nuovi brand in licenza, Licor 43 in Germania e Cointreau in Brasile). Il Margine di contribuzione è stato di € 401,2 milioni (+17,6% rispetto al precedendo esercizio) portandosi al 39,8% delle vendite. L’Utile netto si è portato € 137,1 milioni (+8,3%) il che consente di proporre un dividendo di € 0,06 per in aumento del 9,1%

SPIRIT (664 mio € vandite): rappresentano il 73,3% del business ed hanno registrato una variazione delle vendite del +11,4%, determinata da una crescita organica del 0,9%, da un impatto positivo dei cambi del 1,0% e da un effetto perimetro positivo del 9,5%. Il brand Campari ha registrato una contrazione del 7,3% a cambi costanti, dovuta a una riduzione delle scorte attuata dai distributori in Brasile e nell’Europa dell’est. Le vendite di SKYY sono cresciute del +1,3% a cambi costanti (+6,1% a cambi effettivi), anche grazie a una crescita sostenuta nei mercati internazionali. Aperol ha confermato il proprio trend di eccellenza (+40,3% a cambi costanti) in Italia e all’estero, con particolare riferimento al mercato tedesco. Campari Soda ha chiuso il 2009 in crescita del 2,2%. Le vendite dei brand brasiliani hanno segnato una contrazione del 14,9% a cambi costanti (-17,8% a cambi correnti), a causa dell’aumento delle accise e della riduzione delle scorte attuata dai distributori. Il 2009 è stato positivo per Ouzo 12 (+7,0% a cambi costanti) e Cynar, (+17,1% a cambi costanti). GlenGrant ha segnato una contrazione del 3,8% a cambi costanti, imputabile principalmente al mercato italiano, dove in ogni caso il brand mantiene la posizione di leader e guadagna quote di mercato in un mercato in contrazione.

Databank Database Tabella csv excel xls Case Vinicole Cantine

VINI (158 mio € vendite): rappresentano il 15,4% del fatturato, hanno registrato una contrazione del 1,7%, determinata da una variazione negativa del business organico del 5,6% e da una variazione positiva di perimetro del 3,9%. L’andamento non positivo del segmento è da attribuirsi principalmente ai vermouth Cinzano (-15,5% a cambi costanti) a causa della forte riduzione delle scorte in Russia. Gli spumanti Cinzano hanno evidenziato al contrario una crescita (+2,5% a cambi costanti) grazie al buon andamento del mercato tedesco. Riccadonna ha segnato una crescita del 3,2% a cambi costanti, grazie a una performance positiva sul mercato australiano, chiave per il brand. Sella & Mosca ha risentito, in particolare, della contrazione dei consumi nel canale ristorazione in Italia (-4,4% a cambi costanti).

Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood 2008/09

SOFT DRINK (103 mio vendite): rappresentano il 9,9% del fatturato ed hanno registrato una variazione negativa del 2,6%, determinata principalmente dalla contrazione di bibite analcoliche (Lemonsoda, Oransoda, Pelmosoda, Tonicsoda, .) e acque minerali Crodo Lisiel). L’aperitivo analcolico Crodino (che vale più dei due terzi delle vendite del segmento è risultato sostanzialmente stabile (-0,1%)

REDDITIVITA: Il margine lordo è stato € 572,8 milioni, in crescita del 11,4%, principalmente grazie al mix favorevole delle vendite dovuto alla crescita a doppia cifra del segmento spirit. Il margine di contribuzione, ovvero il margine lordo dopo le spese per pubblicità e promozioni, è stato € 401,2 milioni, in crescita del 17,6% (+7,6% crescita organica) e pari al 39,8% delle vendite. L’EBITDA è stato € 261,0 milioni, in crescita del 21,6%. Mentre l’EBIT è stato € 235,6 milioni, in crescita del 20,6%. L’utile netto del Gruppo è stato € 137,1 milioni, in crescita del +8,3% (+6,6% a cambi costanti).

Databank excel xls grossisti

INDEBITAMENT: Al 31 dicembre 2009, grazie alla forte generazione di cassa (pari a € 271,4 milioni a livello di flusso di cassa generato dalle attività operative e € 184,3 milioni a livello di free cash flow), l’indebitamento finanziario netto è pari a € 630,8 milioni (€ 326,2 milioni al 31 dicembre 2008) dopo il pagamento delle acquisizioni di Wild Turkey per € 418,4 milioni e di Odessa per € 14,8 milioni. Il Consiglio di Amministrazione proporrà per la prossima Assemblea un aumento di capitale gratuito da effettuarsi mediante emissione di 290.400.000 nuove azioni del valore nominale di € 0,10 da riconoscere gratuitamente ai soci in ragione di una nuova azione per ciascuna azione posseduta, mediante utilizzo di riserve.

PROSPETTIVE 2010: il Gruppo è fiducioso sul buon andamento del business per il 2010, pur in un contesto ancora relativamente volatile. Questo permetterà un ritorno a un andamento normalizzato degli investimenti pubblicitari per effetto del previsto aumento della pressione competitiva nei mercati di riferimento rispetto all’anno scorso. Nell’anno in corso, peraltro, si beneficerà del pieno consolidamento delle acquisizioni nel network distributivo. Per quanto riguarda le principali combinazioni di prodotti e mercati, il Gruppo si attende uno scenario sostanzialmente bilanciato in termini di rischi e opportunità.

BOB KUNZE-CONCEWITZ C.E.O.: ‘Abbiamo conseguito risultati molto positivi nel 2009 e, nonostante il contesto rimanga ancora relativamente volatile, siamo fiduciosi in relazione al buon andamento del business nel 2010. Nell’anno in corso, peraltro, beneficeremo appieno del consolidamento delle acquisizioni recentemente finalizzate e del rafforzamento del nostro network distributivo. Ci attendiamo uno scenario sostanzialmente bilanciato in termini di rischi e opportunità per quanto concerne le prospettive di sviluppo dei nostri principali prodotti e mercati.’

+info: www.camparigroup.com

Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> wine & spirits

LE ALTRE DOCUMENTI DELLA SEZIONE: —-> wine & spirits

+ COMMENTI (0)

Sant'Anna Beauty il nuovo amico della perlle - C + Collagene idrolizzato forte

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Campari Utile Vendite Bilancio

Tags/Argomenti:

ARTICOLI COLLEGATI:

campari

Bilancio 2013 GRUPPO CAMPARI: fatturato in crescita a € 1.524 m.ni e utili netti a € 150 m.ni

17/03/2014 - Il gruppo milanese ha chiuso l’esercizio 2013 con Vendite pari a € 1.524,1 milioni (+13,7%, variazione organica +1,7%). Il Margine di contribuzione dopo le spese di pubbl...

MIXOLOGIST: Campari e DMAX alla ricerca del talento del bartending

05/10/2014 - Un tema inedito e affascinante, un bancone e barman pronti a sfidarsi a colpi di shaker: sono questi gli elementi che caratterizzeranno il nuovo talent show “Mixologist -...

Le nuove cantine del Braulio: meno mondano, più montano

11/04/2018 - In Valtellina il buon bere alpino fa rima con Braulio, da oltre 140 anni. Per l’occasione lo scorso 6 aprile le storiche cantine dell’azienda più artigianale del gruppo C...

Campari Group acquisisce Bisquit Cognac

21/12/2017 - Campari Group ha annunciato oggi la firma di un accordo per acquisire Bisquit Dubouché et Cie. dal gruppo sudafricano Distell. La società, proprietaria del brand Bisquit ...

crodino

“MENTRE CUCINO BEVO UN CRODINO”: Stefania Sorbara si aggiudica la finale della competizione culinaria

27/12/2013 - Si è conclusa la sfida “Mentre cucino bevo un Crodino”, che ha visto l’analcolico biondo protagonista della rete insieme allo chef Alessandro Borghese e Leifoodie.it. L’e...

CAMPARI ACADEMY lancia il primo master per i professionisti del bartending

17/02/2016 - Campari Academy presenta Barmaster il nuovo percorso didattico-esperienziale rivolto ai professionisti del bartending che desiderano raggiungere, culturalmente e tecnicam...

IL CALENDARIO CAMPARI 2012 BRINDA ALLA VITA: E’ LA FINE DEL MONDO BABY!

02/11/2011 - Con il titolo It’s the end of the world, baby!E’ la fine del mondo, baby! il Calendario Campari 2012 “gioca” con la profezia dell’antica civiltà Maya, che prevede per il ...

Gruppo Campari vende i brand Carolans e Irish Mist per USD 165.0 milioni a Heaven Hill Brands

25/07/2017 - Gruppo Campari annuncia di aver siglato un accordo per la cessione dei brand Carolans e Irish Mista Heaven Hill Brands, tramite la vendita del 100% del capitale sociale d...

Operazione Ice Wall by APEROL SPRITZ

07/01/2015 - Aperol Spritz brinda alla stagione invernale portando l’aperitivo ovunque grazie ai suoi eventi “3,2,1 …Everybody’s Welcome!” Il Gatto delle Nevi raggiungerà le vette più...

Foto presa da Facebook di Bartender.it

The Rum Day e The Whisky Day, il meglio dei distillati con una storia da raccontare

30/10/2018 - Dal Centro America all'Irlanda, all'insegna della distillazione di due dei prodotti più profondi e introspettivi che si possa degustare al mondo. Rum e Whisky protagonist...

EDIZIONE STRAORDINARIA DI CAMPARISODA. PER CELEBRARE I 150 DELL’UNITÀ D’ITALIA

24/05/2011 - Camparisoda "si veste" di nuovo e diventa un'edizione straordinaria. In occasione del 150° dell'Unità d'Italia, Matteo Ragni regala un nuovo "special look" all'iconica bo...

Jägermeister presenta Manifest, la prima line extension dell’amaro tedesco nel mercato premium

15/11/2018 - Jägermeister, il liquore tedesco che nasce dall’infusione di 56 varietà di pregiate erbe, radici, frutti e spezie provenienti da tutto il mondo, lancia JÄGERMEISTER MANIF...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

diciotto − sei =