Marco Emanuele Muraca
| Categoria Notizie Vino | 4509 letture

Buon Compleanno AIS! 51° anniversario dell’ Associazione Italiana Sommelier

Associazione Ais Anniversario Sommelier Compleanno Italiana Buon

Compleanno Buon Ais Sommelier Anniversario Italiana Associazione

Il 2015 è stato un anniversario importante, ma il 2016 non sarà da meno. Sull’onda dell’enorme successo dello scorso anno, l’Associazione Italiana Sommelier Lombardia e la Delegazione di Milano, si preparano ancora una volta a celebrare un importante compleanno:

7 LUGLIO 1965 – 7 LUGLIO 2016: 50+1!

Contatti email Aziende Beverage And Food Distribuzione Ingrosso Alimentari Banchedati CSV Excel

Il 7 luglio 2015 ben 160 Aziende hanno condiviso l’importante traguardo dei 50 anni manifestando la loro vicinanza all’Associazione e al costante impegno nel comunicare il vino con grande professionalità. Oltre 1300 persone, Soci ed appassionati, professionisti del settore e giornalisti, hanno festeggiato con tutti Noi.

Il 7 luglio 2016 l’Associazione Italiana Sommelier si prepara a celebrare anche un’altra importante ricorrenza: 15 anni di collaborazione con The Westin Palace Hotel, sede esclusiva di tutte le iniziative della nostra Associazione nel cuore di Milano. Saranno 130 le Cantine presenti all’appuntamento di giovedì 7 luglio dalle 15:30 al Westin Palace Hotel, in Piazza della Repubblica 20 a Milano, con un grande banco di degustazione dedicato alle Eccellenze Italiane.

Alle 18:30 l’immancabile taglio della torta, Il programma completo della giornata è disponibile sul sito www.aismilano.it

 

SEMINARI

Non solo banco di assaggio, ma anche seminari di approfondimento. “La qualità del vino”, sarà al centro del 51° anniversario AIS alle 16.30. Quali sono i fattori che determinano la qualità di un vino? Innanzitutto il vitigno e le sue caratteristiche intrinseche, poi come influisce il terreno? E il clima e l’esposizione? E poi ancora l’uomo che con le sue azioni diviene fattore determinante.Tutto questo ed altro ancora verrà trattato durante il seminario condotto da Luisito Perazzo, già miglior sommelier d’Italia, vincitore di innumerevoli premi e concorsi. Con lo studio, la passione e le sue innate capacità è divenuto uno dei maggiori esperti in bevande alcoliche nel panorama nazionale.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Terre d’Italia – primo anno Il Lazio

Con questo seminario, in chiusura della giornata celebrativa del compleanno dell’AIS, si inaugura una serie di approfondimenti aventi per tema le regioni vitivinicole italiane. Un racconto al pubblico di Milano in modo parzialmente inconsueto: chiamando cioè a parlarne, volta per volta, a cadenza annuale, relatori nati, residenti e radicati nei luoghi dei quali parleranno, conducendoci lungo un percorso di approfondimento a largo raggio in cui un ruolo fondamentale abbia tuttavia il lato emozionale, l’amore per i luoghi, e per i vini che li testimoniano. Il primo dei relatori di questo “ciclo” sarà Armando Castagno, nato e cresciuto a Roma, che porterà per mano i partecipanti nei vigneti del Lazio, regione piena di risorse straordinarie, ad oggi conosciute e valorizzate soltanto in parte. La lezione, frontale e della durata di circa 2 ore e mezza, si concluderà con l’assaggio di otto vini; sarà una serata interessante e inconsueta, ricca di scoperte e rivelazioni. Armando Castagno è uno dei protagonisti assoluti sulla scena del vino e della comunicazione del vino in Italia. Classe 1969, giornalista sportivo dal 1986, approda al mondo del vino nel 1994, e dall’inizio del nuovo millennio inizia la collaborazione con la rivista Porthos, partecipa alla realizzazione della Guida Duemilavini e alla rivista Bibenda. Oggi è relatore ai corsi AIS ed ai corsi Master Class.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Aziende presenti Banco d’assaggio 51° anniversario AIS

VALLE D’AOSTA

Les Crêtes

 

PIEMONTE

Antoniotti
Braida Giacomo Bologna
Ceretto
Ferdinando Principiano
Francesco Rinaldi & Figli
Gianni Doglia
Le Piane
Marchesi di Barolo
Marchesi di Grésy
Negro
Nervi
Nicola Bergaglio
Oddero
Palladino
Pelissero
Poderi Luigi Einaudi
Rizzi
Sottimano
Vajra

 

LOMBARDIA

Arcari+Danesi
Bellavista
Berlucchi
Bruno Verdi
Ca’ di Frara
Castello di Cigognola
Caven
Chiara Ziliani
Fratelli Agnes
I Gessi
Le Fracce
Le Marchesine
Nino Negri
Perla del Garda
Pietro Nera
Ricci Curbastro
SoloUva
Tenuta Roveglia
Villa Franciacorta

 

VENETO

Astoria
Ca’ Lojera
Cantina Valpolicella Negrar
Fattoria Monte Fasolo
Malibràn
Roccolo Grassi
Villabella
Zymé

 

TRENTINO

Cantina Rotaliana di Mezzolombardo
Endrizzi
Tenuta San Leonardo
Vivallis

 

ALTO ADIGE

Cantina di Andriano
Cantina di Cortaccia – Kurtatsch
Cantina di Terlano

 

FRIULI VENEZIA GIULIA

Collavini
Lis Neris
Marco Felluga
Ronco Blanchis
Scubla
Vie di Romans

 

LIGURIA

Bio Vio
Maccario Dringenberg
Terre Bianche
Walter De Battè

 

EMILIA

Cleto Chiarli
La Tosa
Marengoni
Medici Ermete

 

TOSCANA

Castello Banfi
Castello del Terriccio
Castello di Monsanto
Castello di Volpaia
Castello Vicchiomaggio
Col d’Orcia
Fattoria Le Pupille
Fèlsina
I Balzini
Isole e Olena
Le Bertille
Mastrojanni
Ormanni
Podere Poggio Scalette
Podere Sapaio
Rocca delle Macìe
San Felice
Tenuta il Poggione
Tenuta La Madonnina – Triacca
Tenuta Sette Ponti
Vincenzo Cesani

UMBRIA

Lungarotti
Sportoletti
Tenuta Bellafonte

MARCHE

Angeli di Varano
Belisario
Borgo Paglianetto
Bucci
Fattoria Le Terrazze
Il Pollenza
Oasi degli Angeli
Velenosi

 

LAZIO

Giovanni Terenzi
Merumalia
San Giovenale
Sergio Mottura
Tenuta di Fiorano
Valle Vermiglia

 

ABRUZZO

Feudo Antico
La Valentina

 

MOLISE

Claudio Cipressi

 

CAMPANIA

Feudi di San Gregorio
Fontanavecchia
I Favati
Marisa Cuomo
Montevetrano
Quintodecimo
San Salvatore

 

PUGLIA

Cantine San Marzano
Erminio Campa
Gianfranco Fino
Leone de Castris

 

BASILICATA

Cantine del Notaio
Elena Fucci
Re Manfredi

 

SICILIA

Baglio del Cristo di Campobello
Barraco
Carlo Pellegrino
Duca di Salaparuta
Florio
Tasca d’Almerita

 

SARDEGNA

Agricola Punica
Attilio Contini
Dettori

 

+INFO: AIS Milano eventi@aismilano.it

Data e orari

Giovedì 7 luglio 2016 ore 15.30 – Apertura Banco di Assaggio ore 20.30 – Chiusura (accesso in sala sino alle 20.00)
Sede Hotel The Westin Palace Piazza della Repubblica 20, Milano

L’evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale e agli operatori del settore accreditati

+ COMMENTI (0)

Founders All Day IPA Session Ale - Birra distribuita da Brewrise

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Ais Buon Associazione Italiana Sommelier Anniversario Compleanno


ARTICOLI COLLEGATI:

Chi vuole essere sommelier? Passa dalla B di Berlucchi, la accendiamo

Chi vuole essere sommelier? Passa dalla B di Berlucchi, la accendiamo

21/06/2019 - Ci sono dei giorni nella vita che non si scordano. Per chi ha la passione del vino l’iscrizione a un corso da sommelier è un passaggio quasi obbligato, che molto spesso p...

La Valtellina del vino sopra le righe sbanca Milano

La Valtellina del vino sopra le righe sbanca Milano

09/06/2019 - Ti diranno di rimanere tra le righe, ma tu esci. Partiamo dalla coda, dal finale di una serata storica ed entusiasmante. I presupposti c’erano tutti, il 6 giugno nella se...

I giganti del vino di Valtellina: il 6 giugno a Milano sulle spalle della sommelier Sara Missaglia

I giganti del vino di Valtellina: il 6 giugno a Milano sulle spalle della sommelier Sara Missaglia

30/05/2019 - Bisognerebbe clonare non solo il Nebbiolo, ma anche gli amanti del principe dei vitigni. E allora perché non partire da Sara Missaglia, sommelier, degustatrice ufficiale ...

Fabio Scaglione: miglior sommelier di Ais Lombardia con studio e passione

Fabio Scaglione: miglior sommelier di Ais Lombardia con studio e passione

13/05/2019 - Il titolo di miglior sommelier di Ais Lombardia va a Fabio Scaglione.Classe ‘87, milanese d’azione e calabrese doc, originario di Acri in provincia di Cosenza, una laurea...

Piwi: i vitigni resistenti a cui non si resiste che emozionano Milano

Piwi: i vitigni resistenti a cui non si resiste che emozionano Milano

28/01/2019 - Si chiamano PIWI, sono vitigni resistenti, ma al loro fascino non si resiste e hanno fatto emozionare Milano. Sarà l’anno della definitiva consacrazione dei vitigni Piwi ...

Spumantitalia, si scaldano i motori: appuntamento a Pescara

Spumantitalia, si scaldano i motori: appuntamento a Pescara

19/12/2018 - Due giorni di divulgazione e confronto, dal 18 al 19 gennaio a Pescara. È l'appuntamento da non perdere per gli appassionati e gli addetti ai lavori, quello con Spumantit...

Guida Viniplus 2019: la Lombardia del vino sempre più green e boom di export

Guida Viniplus 2019: la Lombardia del vino sempre più green e boom di export

28/11/2018 - Lombardia da bere. La tredicesima edizione della Guida Viniplus 2019 dedicata alle produzioni vitivinicole di qualità della Lombardia pubblicata dall’Associazione Italian...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

17 − sedici =