Pinterest LinkedIn

Il mercato mondiale del formaggio è in forte crescita, guidata da paesi emergenti come il Brasile, dove si prevede che il consumo di formaggio possa triplicare in meno di un decennio. Tuttavia, i primi cinque marchi globali detengono meno del 10% del mercato.

CANADIAN-CHEESE-GRAND-PRIX

 

Secondo la ricerca Canadean, il valore globale di formaggio è pari a US $ 216,3 miliardi nel 2014 e si prevede di raggiungere US $ 237,2 miliardi nel 2019. Tuttavia, il mercato globale di formaggio è anche molto frammentato, con i primi cinque marchi – Kraft, Philadelphia, Presidente, Sargento e Galbani – che detengono meno del 10% di quota complessiva del mercato. “Con l’aumento della concorrenza, i migliori player del mercato stanno costruendo strategie uniche, come i tratti di nuovi prodotti e usi, per differenziarsi da altre marche”, afferma Dhara Badiani, analista di Canadean.

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

Cibi occidentali, come la pizza,  in crescita nei mercati emergenti

La popolazione cresce in paesi come Brasile, Cina e India, e con l’aumento del reddito disponibile i consumatori spendono di più in alimenti trasformati, tra cui il formaggio. “Cibi occidentali come pizza, pasta e panini sono diventati più popolari in molti mercati emergenti negli ultimi anni”, dice Badiani. Allo stesso tempo, la rapida crescita dei moderni formati di vendita al dettaglio e le catene di fast food nei mercati emergenti stanno guidando sia le vendite al dettaglio e on-trade di formaggio.”Ipermercati e supermercati sono il canale rivenditore leader per il formaggio nei mercati emergenti, in quanto offrono una vasta gamma di formaggi tra cui multi-brand, private label e prodotti speciali”, sostiene Badiani.

Contatti email Aziende Beverage And Food Distribuzione Ingrosso Alimentari Banchedati CSV Excel

Il Consumo di formaggio in Brasile andrà a triplicare in meno di un decennio

Il rapporto rileva inoltre che il mercato del formaggio brasiliano è uno dei più rapida crescita a livello globale. Mentre il brasiliano medio consumava solo 3,4 chilogrammi di formaggio nel 2009, il consumo pro capite è aumentato a 5,4 kg nel 2014, ed è destinato a crescere a 8,6 chilogrammi in 2019. Brasile – già il quinto più grande mercato del formaggio in termini di volumi nel mondo di oggi – continuerà a salire nella classifica globale per raggiungere il terzo posto nel 2019. Ciò significa che – in meno di cinque anni – il volume del mercato dei formaggi brasiliano avrà la stessa dimensione del mercato francese (circa 1,8 miliardi di chilogrammi.).

 

www.canadean.com/news/top-5-cheese-brands-hold-less-than-10-of-global-market/

Canadean: Top 5 cheese brands hold less than 10% of global market

The global cheese market is growing strongly, driven by emerging countries such as Brazil, where cheese consumption is expected to triple in less than a decade. However, the top five global brands hold less than 10% of the market.

According to Canadean’s research, the global value of cheese stood at US$216.3 billion in 2014 and is expected to reach US$237.2 billion in 2019. However, the global cheese market is also highly fragmented, with the top five brands – Kraft, Philadelphia, President, Sargento and Galbani – holding less than 10% of the combined market share. “With rising competition, top players in the market are building unique strategies, such as new product traits and uses, to differentiate themselves from other brands,” says Dhara Badiani, analyst at Canadean.

 

Western food such as pizza on the rise in emerging markets

The growing population in countries such as Brazil, China and India with increasing disposable income means that consumers spend more on processed foods including cheese. “Western foods such as pizza, pasta and sandwiches have become more popular in many emerging markets in recent year,” says Badiani. Simultaneously, the rapid growth of modern retail formats and fast food chains in emerging markets are driving both retail and on-trade sales of cheese. “Hypermarkets and supermarkets are the leading retailer channel for cheese in emerging markets, as they offer a wide range of cheese including multi-brand, private label and specialty products,” Badiani argues.

 

Cheese consumption in Brazil to triple in less than a decade

The report also finds that the Brazilian cheese market is one of fastest growing globally. While the average Brazilian only consumed 3.4 kilograms of cheese in 2009, per capita consumption has increased to 5.4 kilograms in 2014, and is expected to grow to 8.6 kilograms in 2019. Brazil – already the fifth largest cheese market in volumes terms in the world today – will continue to move up in the global ranking to reach third place in 2019. This means, in less than five years, the volume of the Brazilian cheese market will be the same size as the French market (approx. 1.8 billion kilograms).

 

www.canadean.com/news/top-5-cheese-brands-hold-less-than-10-of-global-market/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

16 − nove =